21°

33°

Quartieri-Frazioni

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Qualche anno è passato, da quando vendette il suo primo cravattino, in borgo Angelo Mazza. Un cliente titubante, un acquisto difficile, un pacchetto regalo che, alla fine, fu maltrattato dalla graffatrice per la troppa agitazione. Erano i primi anni Ottanta, ma ad Alessandra Alpi sembrano passati pochi giorni, tanto che, circondata dai suoi capi, nel nuovo atelier di via San Leonardo, fatica a ricordare le date. Stilista, imprenditrice della moda, amante - su tutto - del rapporto con le clienti, la Alpi circa un mese fa ha deciso di tornare alle origini, aprendo un atelier di sartoria in una zona artigianale del quartiere Cortile San Martino, lontano da quella sfavillante boutique di famiglia, «Alpi abbigliamento», in cui fermentò ed esplose il suo amore per la moda. Dopo aver lanciato un suo marchio, «Seminole», aver vissuto da vicino il mondo delle sfilate milanesi, aver toccato con mano l’estro e la qualità dei capi delle fiere parigine, aver viaggiato su e giù per il mondo sempre guidata da un’irrefrenabile vena creativa, Alessandra Alpi ha fatto ritorno nella sua Parma. Un capannone trasformato in atelier, nel quale rotoli di cartamodelli si alternano ad appendiabiti ornati di vere e proprie meraviglie di tessuto, è il suo nuovo regno. «Il mio lavoro è una passione. Mi piace vestire le donne vere, che non sono mannequin, e dar loro modo di essere più belle» accenna la Alpi, che si muove tra giacche e cappotti con delicatezza, per mostrare i dettagli che la entusiasmano. Sono passati quasi vent’anni dalla chiusura della boutique di famiglia, che, a pochi metri di distanza dal Teatro Regio, attirava attori e volti noti: mentre ricorda quel periodo, dietro di lei campeggia una foto in cui è insieme ai fratelli e a Carla Fracci. Era la piccolina di casa, Alessandra, e per dare modo alla sua energia creativa di esprimersi, prese il volo da Parma. Arrivò a fare la freelance per Vogue, per poi trasformarsi in imprenditrice, portando avanti il marchio, «Seminole». «Questo nome nasce dalla passione per il western classico – racconta -. In alcuni film comparivano membri di quella battagliera tribù indiana, abbigliati come solo i pellerossa sapevano fare: collari vistosi, strani copricapo, scialle, gioielli». Da lì, la folgorazione: il marchio porterà quel nome. Nella creazione, si parte dalla carta, dal disegno, per poi arrivare alla stoffa: da accarezzare, tagliare e cucire con accuratezza. È un ritorno, quello di Alessandra Alpi, alla manualità, e alla parte creativa del suo lavoro, che, per anni, aveva dovuto mettere da parte. «E il ''bentornata'' di clienti che mi seguivano fin dai tempi della boutique – assicura la stilista -, è davvero il regalo più grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

13commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

4commenti

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori