Quartieri-Frazioni

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo
0

Margherita Portelli

Qualche anno è passato, da quando vendette il suo primo cravattino, in borgo Angelo Mazza. Un cliente titubante, un acquisto difficile, un pacchetto regalo che, alla fine, fu maltrattato dalla graffatrice per la troppa agitazione. Erano i primi anni Ottanta, ma ad Alessandra Alpi sembrano passati pochi giorni, tanto che, circondata dai suoi capi, nel nuovo atelier di via San Leonardo, fatica a ricordare le date. Stilista, imprenditrice della moda, amante - su tutto - del rapporto con le clienti, la Alpi circa un mese fa ha deciso di tornare alle origini, aprendo un atelier di sartoria in una zona artigianale del quartiere Cortile San Martino, lontano da quella sfavillante boutique di famiglia, «Alpi abbigliamento», in cui fermentò ed esplose il suo amore per la moda. Dopo aver lanciato un suo marchio, «Seminole», aver vissuto da vicino il mondo delle sfilate milanesi, aver toccato con mano l’estro e la qualità dei capi delle fiere parigine, aver viaggiato su e giù per il mondo sempre guidata da un’irrefrenabile vena creativa, Alessandra Alpi ha fatto ritorno nella sua Parma. Un capannone trasformato in atelier, nel quale rotoli di cartamodelli si alternano ad appendiabiti ornati di vere e proprie meraviglie di tessuto, è il suo nuovo regno. «Il mio lavoro è una passione. Mi piace vestire le donne vere, che non sono mannequin, e dar loro modo di essere più belle» accenna la Alpi, che si muove tra giacche e cappotti con delicatezza, per mostrare i dettagli che la entusiasmano. Sono passati quasi vent’anni dalla chiusura della boutique di famiglia, che, a pochi metri di distanza dal Teatro Regio, attirava attori e volti noti: mentre ricorda quel periodo, dietro di lei campeggia una foto in cui è insieme ai fratelli e a Carla Fracci. Era la piccolina di casa, Alessandra, e per dare modo alla sua energia creativa di esprimersi, prese il volo da Parma. Arrivò a fare la freelance per Vogue, per poi trasformarsi in imprenditrice, portando avanti il marchio, «Seminole». «Questo nome nasce dalla passione per il western classico – racconta -. In alcuni film comparivano membri di quella battagliera tribù indiana, abbigliati come solo i pellerossa sapevano fare: collari vistosi, strani copricapo, scialle, gioielli». Da lì, la folgorazione: il marchio porterà quel nome. Nella creazione, si parte dalla carta, dal disegno, per poi arrivare alla stoffa: da accarezzare, tagliare e cucire con accuratezza. È un ritorno, quello di Alessandra Alpi, alla manualità, e alla parte creativa del suo lavoro, che, per anni, aveva dovuto mettere da parte. «E il ''bentornata'' di clienti che mi seguivano fin dai tempi della boutique – assicura la stilista -, è davvero il regalo più grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti