11°

22°

Quartieri-Frazioni

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo

Sartoria e fantasia, un nuovo atelier in via San Leonardo
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Qualche anno è passato, da quando vendette il suo primo cravattino, in borgo Angelo Mazza. Un cliente titubante, un acquisto difficile, un pacchetto regalo che, alla fine, fu maltrattato dalla graffatrice per la troppa agitazione. Erano i primi anni Ottanta, ma ad Alessandra Alpi sembrano passati pochi giorni, tanto che, circondata dai suoi capi, nel nuovo atelier di via San Leonardo, fatica a ricordare le date. Stilista, imprenditrice della moda, amante - su tutto - del rapporto con le clienti, la Alpi circa un mese fa ha deciso di tornare alle origini, aprendo un atelier di sartoria in una zona artigianale del quartiere Cortile San Martino, lontano da quella sfavillante boutique di famiglia, «Alpi abbigliamento», in cui fermentò ed esplose il suo amore per la moda. Dopo aver lanciato un suo marchio, «Seminole», aver vissuto da vicino il mondo delle sfilate milanesi, aver toccato con mano l’estro e la qualità dei capi delle fiere parigine, aver viaggiato su e giù per il mondo sempre guidata da un’irrefrenabile vena creativa, Alessandra Alpi ha fatto ritorno nella sua Parma. Un capannone trasformato in atelier, nel quale rotoli di cartamodelli si alternano ad appendiabiti ornati di vere e proprie meraviglie di tessuto, è il suo nuovo regno. «Il mio lavoro è una passione. Mi piace vestire le donne vere, che non sono mannequin, e dar loro modo di essere più belle» accenna la Alpi, che si muove tra giacche e cappotti con delicatezza, per mostrare i dettagli che la entusiasmano. Sono passati quasi vent’anni dalla chiusura della boutique di famiglia, che, a pochi metri di distanza dal Teatro Regio, attirava attori e volti noti: mentre ricorda quel periodo, dietro di lei campeggia una foto in cui è insieme ai fratelli e a Carla Fracci. Era la piccolina di casa, Alessandra, e per dare modo alla sua energia creativa di esprimersi, prese il volo da Parma. Arrivò a fare la freelance per Vogue, per poi trasformarsi in imprenditrice, portando avanti il marchio, «Seminole». «Questo nome nasce dalla passione per il western classico – racconta -. In alcuni film comparivano membri di quella battagliera tribù indiana, abbigliati come solo i pellerossa sapevano fare: collari vistosi, strani copricapo, scialle, gioielli». Da lì, la folgorazione: il marchio porterà quel nome. Nella creazione, si parte dalla carta, dal disegno, per poi arrivare alla stoffa: da accarezzare, tagliare e cucire con accuratezza. È un ritorno, quello di Alessandra Alpi, alla manualità, e alla parte creativa del suo lavoro, che, per anni, aveva dovuto mettere da parte. «E il ''bentornata'' di clienti che mi seguivano fin dai tempi della boutique – assicura la stilista -, è davvero il regalo più grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery