21°

35°

Quartieri-Frazioni

"I nostri borghi": via Albertelli strada degradata

Ricevi gratis le news
0

«Un punto nero della città, che è stato abbandonato da tempo al suo destino». Così Fabrizio Pallini, presidente dell'associazione «I nostri borghi», definisce la situazione di via Albertelli e della zona limitrofa. Lo fa all'indomani dell'ennesimo episodio di violenza e di degrado che ha avuto per teatro proprio quei borghi, con l'accoltellamento - la vigilia di Natale proprio in via Albertelli - di un cittadino tunisino, poi abbandonato ferito sul marciapiede: un episodio per il quale sono stati denunciati tre suoi connazionali e sul quale indagano gli uomini della squadra mobile della questura.
«Via Albertelli - osserva Pallini - è una via del quartiere del centro città dove Parma appare sbiadita, un nome quasi dimenticato, quasi perduto». L'analisi dell'ex delegato del sindaco alla Salute si concentra in particolare sul cambiamento della fisionomia commerciale della strada. «Qui alcuni locali hanno fatto sì che altri se ne andassero - lamenta ancora il presidente de “I nostri borghi” -, la loro presenza ha significato la presa di possesso di una intera strada, per imporre ritmi di vita e abitudini che non sono delle nostre latitudini».
E aggiunge: «Così la spirale di violenza che la vigilia di Natale ha fatto capolino ancora una volta in quel borgo ha riportato la realtà dei fatti, la cruda quotidianità di un punto nero della città, che è stato abbandonato da tempo al suo destino. Pochi metri di strada dove si sono spente negli anni le ultime vetrine, per non riaprire se non con particolari ben definiti e molto lontani dalle insegne tradizionali. Resistono ancora poche coraggiose attività, che hanno le entrate principali su arterie più importanti».
Secondo Pallini, in quella zona «il rischio ghetto è altissimo». Ma anche la presenza delle forze dell'ordine lascia secondo lui molto a desiderare: «La prevenzione e il controllo puntuale del territorio sono insufficienti». L'integrazione? Sarebbe forse possibile, annota, ma «solo dove nuove attività si affiancano a quelle storiche senza causare sconvolgimenti e rivoluzioni, senza modificare consuetudini e presenze, ma una quieta vicinanza. Buone abitudini che sembrano non esistere in questo lembo di città, più volte teatro di episodi gravi di violenza, di criminalità, di prepotenza».
Per questi motivi l'associazione «I nostri borghi», afferma Pallini, «richiama ancora una volta le forze dell'ordine a essere più presenti, a osservare maggiormente questi angoli di Parma che rischiano di imboccare una strada di violenza senza alcun ritorno, richiedendo una prevenzione ultimamente troppe volte dimenticata». E conclude: «Tutto ciò non porta vantaggio a nessuno, nemmeno a chi cerca nel nostro Paese un riscatto e una nuova ripartenza, che senza rispetto di regole e abitudini locali rischia di trasformarsi in una lotta per la sopravvivenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Oggi la prima uscita alle 17 contro i dilettanti del Pieve di Bono

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire (lunedì), arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori