15°

29°

Quartieri-Frazioni

Date sbagliate e imprecisioni: il caos delle vie

Date sbagliate e imprecisioni: il caos delle vie
Ricevi gratis le news
0

Nicole Fouquè

Quanti parmigiani abitano in una via senza conoscere la storia del personaggio, del luogo o della battaglia a cui è dedicata? E quanti altri, camminando per la città si sono accorti dei tanti errori sulla toponomastica cittadina? Pochi, probabilmente. C’è invece chi, come Giuseppe Pattini, intraprendente parmigiano di 76 anni, pensionato, già  alpino e «censitore» per passione, che per le strade della città ducale ha una vera e propria passione. Dopo aver reso omaggio agli eroi del risorgimento, attaccando ad ogni via corrispettiva, una coccarda tricolore, rigorosamente fatta a mano, dopo aver catalogato i giardini parmigiani, questa volta l'infaticabile Pattini si è dedicato ai nomi delle vie, o per meglio dire, questa è stata la missione iniziale. E’ già, perché se da principio Pattini, armato dell’immancabile bicicletta che lo accompagna in questa sua vera e propria missione, si era prefissato di dare una professione, una data o un luogo preciso alle targhe cittadine, si è poi imbattuto in veri e propri strafalcioni degni di una rubrica a «Striscia la notizia».
Forse ad esempio non tutti sanno quando è avvenuta la vittoria dei parmigiani contro le armate di Federico II, ma di certo non possono nemmeno chiedere aiuto alla targa dedicata alla battaglia e che indica il lungo viale cittadino: quello della Vittoria, appunto. Nel cartello, infatti, viene riportato l’anno 1248 ma basta girare lato per leggere 1242. Un buco storico di circa 6 anni che non è passato inosservato all’occhio attento di Pattini. Come nemmeno quello sul dubbio bellico di via Palestro: luogo della battaglia definita rinascimentale prima e poi corretta con una nuova (ed esatta) targa in «risorgimentale».
Ma di errori toponomastici se ne trovano ancora; in via Alberto del Bono, laterale di via Emilia Est, la nascita dell’ammiraglio viene stabilita nel 1865, salvo poi trovare in fondo alla via un nuovo cartello che indica una precisazione professionale: ammiraglio e senatore parmigiano, e la data di nascita che viene anticipata di 9 anni al 1856.
Ma le imprecisioni non finiscono qui: Pattini  da settembre a dicembre ha preso in esame il 90% delle vie cittadine, pedalando da Nord a Sud, e solo il 20% delle strade da lui battute riportava la giusta dicitura: nome, cognome e data.  Sulla targa di via Leonardo Da Vinci ad esempio sono indicate le date e viene scritto chi era il personaggio storico, basta invece spostarsi in zona via Buffolara e si trova la via M. Buonarroti, senza spiegazione e senza date. Così, se in via Sandro Pertini, oltre al nome dell’ex presidente della Repubblica non vi è nulla di più, in quella del «collega» Giovanni Gronchi è riportata, oltre alla professione, anche la data di nascita e di morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti