Quartieri-Frazioni

Movida, residenti di via D'Azeglio sul piede di guerra

Movida, residenti di via D'Azeglio sul piede di guerra
Ricevi gratis le news
37

Movida «imbrigliata» nel nuovo regolamento? «Sì, ma neanche tanto». Il comitato di via D’Azeglio è sul piede di guerra e minaccia: «Siamo assolutamente contrari alla chiusura della strada come premio a gestori virtuosi. Se passerà questa proposta occuperemo la via per protesta». (...)
Chi parla è Gabriela Moroni, al timone del sodalizio. «Siamo 250 famiglie e troviamo assurda questa legittimazione a tirare tardi - spiega -. Abbiamo esposto più volte la nostra opinione all’assessore al Commercio, ma ora ci rivolgiamo ai consiglieri comunali». Giovedì in consiglio verrà discusso il regolamento. «E’ una questione di responsabilità - chiarisce ancora la Moroni - lanciamo un appello direttamente ai consiglieri che giocano un ruolo fondamentale». E se il comitato apprezza il dietrofront sulla cauzione sui bicchieri in plastica («assolutamente impossibile da controllare»), proprio non tollera la chiusura della via «che, di fatto, premia tutti. Sia i locali virtuosi che quelli indisciplinati». (...)
L’impressione è che nuovi «indignados» potrebbero tornare a farsi sentire: «Non sotto il Comune, ma direttamente in via D’Azeglio. Così, almeno, verrebbe chiusa per un motivo valido».

L'articolo completo e l'approfondimento sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    30 Gennaio @ 12.43

    Credimi, Marco, se quei "locali" (chiamiamoli così) avessero l'obbligo di chiudere alle 21, molti casini sarebbero evitati!

    Rispondi

  • marco bussoletti

    18 Gennaio @ 22.14

    In merito anche alle recenti proteste dei residenti di via d’Azeglio e via Farini nei confronti della movida, del rumore e degli schiamazzi. Io non sono d’accordo che i locali debbano chiudere presto, tuttavia mi chiedo anche perchè non vengano fatte rispettare le norme contenute negli art. 844 cod civ e 659 del cod p , da parte delle forze dell’ordine , in materia di schiamazzi e emissioni/immissioni rumorose specie di persone che sbraitano o cantano in strada sino alle ore piccole del mattino. Questo è scandaloso ed è anche una grave omissione di atti d’ufficio. Mi pare che a questo riguardo anche con Pizzarotti sindaco ( come d’altronde per altre problematiche di questo genere) non sia cambiato nulla . Grz

    Rispondi

  • claudio

    12 Gennaio @ 16.43

    Francesco non merita neppure uno straccio di risposta! Aggiungo solo questo: i paladini della movida stanno sconfinando ormai nella barzelletta. Forza, fatevi avanti: così ci facciamo due sane risate

    Rispondi

  • Gnoll

    12 Gennaio @ 12.24

    francesco, come tu hai il diritto ad una vita serena ce l'ho pure io, fai poco lo spiritoso, è per gente che ragiona come te che l'italia fa schifo :-)

    Rispondi

  • francesco

    11 Gennaio @ 22.03

    Poverino deve fare il pisolino non disturbatelo se no si arrabbia e sono cavoli amari il terminetor del parco ducale lui solo lui ha il diritto ad una vita serena !!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande