10°

24°

Quartieri-Frazioni

Movida, residenti di via D'Azeglio sul piede di guerra

Movida, residenti di via D'Azeglio sul piede di guerra
Ricevi gratis le news
37

Movida «imbrigliata» nel nuovo regolamento? «Sì, ma neanche tanto». Il comitato di via D’Azeglio è sul piede di guerra e minaccia: «Siamo assolutamente contrari alla chiusura della strada come premio a gestori virtuosi. Se passerà questa proposta occuperemo la via per protesta». (...)
Chi parla è Gabriela Moroni, al timone del sodalizio. «Siamo 250 famiglie e troviamo assurda questa legittimazione a tirare tardi - spiega -. Abbiamo esposto più volte la nostra opinione all’assessore al Commercio, ma ora ci rivolgiamo ai consiglieri comunali». Giovedì in consiglio verrà discusso il regolamento. «E’ una questione di responsabilità - chiarisce ancora la Moroni - lanciamo un appello direttamente ai consiglieri che giocano un ruolo fondamentale». E se il comitato apprezza il dietrofront sulla cauzione sui bicchieri in plastica («assolutamente impossibile da controllare»), proprio non tollera la chiusura della via «che, di fatto, premia tutti. Sia i locali virtuosi che quelli indisciplinati». (...)
L’impressione è che nuovi «indignados» potrebbero tornare a farsi sentire: «Non sotto il Comune, ma direttamente in via D’Azeglio. Così, almeno, verrebbe chiusa per un motivo valido».

L'articolo completo e l'approfondimento sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    30 Gennaio @ 12.43

    Credimi, Marco, se quei "locali" (chiamiamoli così) avessero l'obbligo di chiudere alle 21, molti casini sarebbero evitati!

    Rispondi

  • marco bussoletti

    18 Gennaio @ 22.14

    In merito anche alle recenti proteste dei residenti di via d’Azeglio e via Farini nei confronti della movida, del rumore e degli schiamazzi. Io non sono d’accordo che i locali debbano chiudere presto, tuttavia mi chiedo anche perchè non vengano fatte rispettare le norme contenute negli art. 844 cod civ e 659 del cod p , da parte delle forze dell’ordine , in materia di schiamazzi e emissioni/immissioni rumorose specie di persone che sbraitano o cantano in strada sino alle ore piccole del mattino. Questo è scandaloso ed è anche una grave omissione di atti d’ufficio. Mi pare che a questo riguardo anche con Pizzarotti sindaco ( come d’altronde per altre problematiche di questo genere) non sia cambiato nulla . Grz

    Rispondi

  • claudio

    12 Gennaio @ 16.43

    Francesco non merita neppure uno straccio di risposta! Aggiungo solo questo: i paladini della movida stanno sconfinando ormai nella barzelletta. Forza, fatevi avanti: così ci facciamo due sane risate

    Rispondi

  • Gnoll

    12 Gennaio @ 12.24

    francesco, come tu hai il diritto ad una vita serena ce l'ho pure io, fai poco lo spiritoso, è per gente che ragiona come te che l'italia fa schifo :-)

    Rispondi

  • francesco

    11 Gennaio @ 22.03

    Poverino deve fare il pisolino non disturbatelo se no si arrabbia e sono cavoli amari il terminetor del parco ducale lui solo lui ha il diritto ad una vita serena !!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte