13°

30°

Quartieri-Frazioni

Calciobalilla: due generazioni di campioni

Calciobalilla: due generazioni di campioni
4

Chiara Pozzati
Il gigante e la bambina. Lui pluridecorato e conosciuto a livello internazionale, lei, giovane promessa di quartiere Cittadella, armata di grinta e stile. Insieme imbattibili.
Massimo Ragona, torinese d’origine ma parmigiano d’adozione, e Martina Zanichelli, 16 anni e pochi dubbi, hanno portato il nome di Parma, per la prima volta, al Mondiale di biliardino. I match si sono disputati a Nantes i primi di gennaio. Un traguardo reso ancor più soddisfacente dagli ottimi risultati ottenuti sia nella categoria «Veterani», in cui Massimo ha dato il meglio di sé, che nella «Nazionale maggiore femminile» che ha visto Martina protagonista. Ma anche il resto della Parma Calciobalilla, allenata da Gian Luca Bianchini, si è fatto rispettare. Alla faccia di chi lo considera un innocente passatempo, gli atleti di casa nostra rispondono con: «E' una disciplina agonistica, con i suoi atleti e le sue regole». Niente rullate, dunque, ma ruotare le bacchette con attaccati giocatori in miniatura diventa un’arte. Tra i momenti più salienti, Martina ricorda il sostegno del padre: «Va' e gioca come sai». Una frase diventate una specie di portafortuna per il piccolo «mostro» del biliardino che ha stracciato la Gran Bretagna. Una passione, la loro, nata nell’oratorio di don Enore, ma ben presto cresciuta a suon di allenamenti. Un gioco di polso difficile da eguagliare, ecco perché sono tante le soddisfazioni ottenute dalla squadra nostrana. Non solo Mondiali, infatti, ma un anno costellato di ottime performance. Tra le vittorie che Zanichelli e compagni non dimenticano ci sono anche quelle legate ai Campionati italiani di Sant Vincent, andati in scena lo scorso dicembre. In quel caso erano due le squadre che hanno tenuto alto il nome della nostra città: si tratta del Parma e del Porporano. Ma per il primo team le novità non finiscono qua: all’appello ci sono due nuovi acquisti molto speciali. Si tratta del campione regionale Luca Tosi di Bibbiano (in provincia di Reggio Emilia) del «jolly» Stefano Gobbi, parmigiano doc, e di Francesca Luzzu di Sorso (Sassari). Nomi importanti, come ricorda il capitano di Parma Calciobalilla, Mario Zanichelli, «che ben ci fanno sperare per il 2013».
«Anche se stiamo vivendo momenti indimenticabili – chiarisce -. A cui si aggiunge la soddisfazione e l’orgoglio di far parte di un gruppo vero. Gruppo nato tra amici, ma che in pochi anni è riuscito a coinvolgere in questa disciplina sportiva tesserati e simpatizzanti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    30 Gennaio @ 07.47

    Nè l'uno nè l'altro: a Paema per decenni si è usato questo termine. Che in effetti, come dice lei, non è il più corretto; ma è corretto che venga utillizzato in una cronaca, che racconta la realtà com'è e non come dovrebbe essere. Anche nella scelta dei vocaboli...

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.40

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.31

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.25

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incendio deposito carta supermercato IN'S viale fratti

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

1commento

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover