-0°

12°

Quartieri-Frazioni

Calciobalilla: due generazioni di campioni

Calciobalilla: due generazioni di campioni
Ricevi gratis le news
4

Chiara Pozzati
Il gigante e la bambina. Lui pluridecorato e conosciuto a livello internazionale, lei, giovane promessa di quartiere Cittadella, armata di grinta e stile. Insieme imbattibili.
Massimo Ragona, torinese d’origine ma parmigiano d’adozione, e Martina Zanichelli, 16 anni e pochi dubbi, hanno portato il nome di Parma, per la prima volta, al Mondiale di biliardino. I match si sono disputati a Nantes i primi di gennaio. Un traguardo reso ancor più soddisfacente dagli ottimi risultati ottenuti sia nella categoria «Veterani», in cui Massimo ha dato il meglio di sé, che nella «Nazionale maggiore femminile» che ha visto Martina protagonista. Ma anche il resto della Parma Calciobalilla, allenata da Gian Luca Bianchini, si è fatto rispettare. Alla faccia di chi lo considera un innocente passatempo, gli atleti di casa nostra rispondono con: «E' una disciplina agonistica, con i suoi atleti e le sue regole». Niente rullate, dunque, ma ruotare le bacchette con attaccati giocatori in miniatura diventa un’arte. Tra i momenti più salienti, Martina ricorda il sostegno del padre: «Va' e gioca come sai». Una frase diventate una specie di portafortuna per il piccolo «mostro» del biliardino che ha stracciato la Gran Bretagna. Una passione, la loro, nata nell’oratorio di don Enore, ma ben presto cresciuta a suon di allenamenti. Un gioco di polso difficile da eguagliare, ecco perché sono tante le soddisfazioni ottenute dalla squadra nostrana. Non solo Mondiali, infatti, ma un anno costellato di ottime performance. Tra le vittorie che Zanichelli e compagni non dimenticano ci sono anche quelle legate ai Campionati italiani di Sant Vincent, andati in scena lo scorso dicembre. In quel caso erano due le squadre che hanno tenuto alto il nome della nostra città: si tratta del Parma e del Porporano. Ma per il primo team le novità non finiscono qua: all’appello ci sono due nuovi acquisti molto speciali. Si tratta del campione regionale Luca Tosi di Bibbiano (in provincia di Reggio Emilia) del «jolly» Stefano Gobbi, parmigiano doc, e di Francesca Luzzu di Sorso (Sassari). Nomi importanti, come ricorda il capitano di Parma Calciobalilla, Mario Zanichelli, «che ben ci fanno sperare per il 2013».
«Anche se stiamo vivendo momenti indimenticabili – chiarisce -. A cui si aggiunge la soddisfazione e l’orgoglio di far parte di un gruppo vero. Gruppo nato tra amici, ma che in pochi anni è riuscito a coinvolgere in questa disciplina sportiva tesserati e simpatizzanti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    30 Gennaio @ 07.47

    Nè l'uno nè l'altro: a Paema per decenni si è usato questo termine. Che in effetti, come dice lei, non è il più corretto; ma è corretto che venga utillizzato in una cronaca, che racconta la realtà com'è e non come dovrebbe essere. Anche nella scelta dei vocaboli...

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.40

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.31

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

  • stefano

    29 Gennaio @ 21.25

    il giornalista che continua a chiamarlo biliardino è ignorante o solo avverso alla parola calciobalilla? Il gioco si chiama calciobalilla, è stato chiamato in modo diverso dai compagni etc. per non chiamare col loro nome certe cose.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

3commenti

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

1commento

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

PERSONAGGIO

Danilo Coppe:«Io, ispirato da John Wayne»

I primi botti da bambino con il piccolo chimico «Lavoro a un libro sui crimini legati alle bombe»

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

1commento

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

1commento

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"