12°

Quartieri-Frazioni

Via Mantova, lavori finiti ma parcheggio inutilizzato

Via Mantova, lavori finiti ma parcheggio inutilizzato
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari

I lavori sono finiti da mesi, ma il parcheggio all’angolo tra via Mantova, via Provesi e Largo Muzio rimane in larga parte inutilizzabile.
L’area di sosta, che si trova vicino all’ingresso del parco «Falcone e Borsellino» e a pochi passi dal Barilla Center, è stata oggetto di importanti manutenzioni, in seguito alle ripetute segnalazioni e lamentele dei residenti. «Il cantiere è terminato da mesi - spiegano i residenti - ma le transenne sono rimaste, rendendo di fatto impossibile l’utilizzo di una parte consistente del parcheggio».
L’opera, pur non avendo nemmeno dieci anni di vita, fino a pochi mesi fa si presentava in condizioni di degrado. Il problema principale era rappresentato dalle condizione delle griglie per l’areazione dei sottostanti garage interrati. In particolare, diverse grate, sopra le quali transitavano quotidianamente auto, ciclisti e pedoni, presentavano dei cedimenti e pericolose aperture.
Ora che tutto è stato sistemato al meglio, gran parte del parcheggio rimane «off limits» per le auto. «E’ paradossale - afferma un residente -. Dopo una lunga battaglia siamo riusciti a fare in modo che sistemassero il parcheggio e ora che sono terminati i lavori, rimangono delle recinzioni disposte malamente in alcuni degli ingressi». Una situazione che crea disagi, ma soprattutto caos.
Non mancano infatti i «furbetti» che parcheggiano comunque nell’area transennata, soprattutto durante le partite di calcio. Si tratta infatti dell’unico parcheggio pubblico gratuito a due passi dal centro storico, molto utilizzato da chi deve recarsi in centro, allo stadio o al Barilla Center.
La sua parziale chiusura ha così favorito i parcheggi selvaggi nelle vie limitrofe. «Siamo stanchi di andare avanti in questo modo - continuano alcuni abitanti della zona - i posti auto attualmente sono insufficienti e spesso la sera siamo costretti a parcheggiare l’auto nelle righe blu del Barilla Center».
Non è chiaro il motivo di queste lungaggini. «Pare che si tratti soltanto di problemi burocratici - dichiara un residente - i lavori infatti sono stati completamente finiti, si tratta soltanto di togliere le transenne».
A questi problemi si aggiungono quelli di sicurezza nelle ore notturne, legati alla presenza di tossicodipendenti e malintenzionati. «A volte l’illuminazione rimane in parte spenta - concludono gli abitanti - e si crea una situazione di forte pericolo. Basti pensare che recentemente nelle ore notturne sono stati divelti i vetri diverse auto in sosta nel parcheggio. E’ ora di fare qualcosa». 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Intervista esclusiva

Francesca Archibugi in Gazzetta: "Vi racconto 'Gli sdraiati' " Video

La regista romana parla con Filiberto Molossi del suo film, uno dei più attesi della stagione

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto tra Fornovo, Corniglio e Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

VERCELLI

Maltrattamenti all'asilo: arrestate tre maestre

SPORT

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

SOCIETA'

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery