15°

29°

Quartieri-Frazioni

Via Mantova, lavori finiti ma parcheggio inutilizzato

Via Mantova, lavori finiti ma parcheggio inutilizzato
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari

I lavori sono finiti da mesi, ma il parcheggio all’angolo tra via Mantova, via Provesi e Largo Muzio rimane in larga parte inutilizzabile.
L’area di sosta, che si trova vicino all’ingresso del parco «Falcone e Borsellino» e a pochi passi dal Barilla Center, è stata oggetto di importanti manutenzioni, in seguito alle ripetute segnalazioni e lamentele dei residenti. «Il cantiere è terminato da mesi - spiegano i residenti - ma le transenne sono rimaste, rendendo di fatto impossibile l’utilizzo di una parte consistente del parcheggio».
L’opera, pur non avendo nemmeno dieci anni di vita, fino a pochi mesi fa si presentava in condizioni di degrado. Il problema principale era rappresentato dalle condizione delle griglie per l’areazione dei sottostanti garage interrati. In particolare, diverse grate, sopra le quali transitavano quotidianamente auto, ciclisti e pedoni, presentavano dei cedimenti e pericolose aperture.
Ora che tutto è stato sistemato al meglio, gran parte del parcheggio rimane «off limits» per le auto. «E’ paradossale - afferma un residente -. Dopo una lunga battaglia siamo riusciti a fare in modo che sistemassero il parcheggio e ora che sono terminati i lavori, rimangono delle recinzioni disposte malamente in alcuni degli ingressi». Una situazione che crea disagi, ma soprattutto caos.
Non mancano infatti i «furbetti» che parcheggiano comunque nell’area transennata, soprattutto durante le partite di calcio. Si tratta infatti dell’unico parcheggio pubblico gratuito a due passi dal centro storico, molto utilizzato da chi deve recarsi in centro, allo stadio o al Barilla Center.
La sua parziale chiusura ha così favorito i parcheggi selvaggi nelle vie limitrofe. «Siamo stanchi di andare avanti in questo modo - continuano alcuni abitanti della zona - i posti auto attualmente sono insufficienti e spesso la sera siamo costretti a parcheggiare l’auto nelle righe blu del Barilla Center».
Non è chiaro il motivo di queste lungaggini. «Pare che si tratti soltanto di problemi burocratici - dichiara un residente - i lavori infatti sono stati completamente finiti, si tratta soltanto di togliere le transenne».
A questi problemi si aggiungono quelli di sicurezza nelle ore notturne, legati alla presenza di tossicodipendenti e malintenzionati. «A volte l’illuminazione rimane in parte spenta - concludono gli abitanti - e si crea una situazione di forte pericolo. Basti pensare che recentemente nelle ore notturne sono stati divelti i vetri diverse auto in sosta nel parcheggio. E’ ora di fare qualcosa». 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti