15°

Quartieri-Frazioni

Via Testi, auto abbandonate da anni

Via Testi, auto abbandonate da anni
4

 Alex Botti

Gli abitanti di via Testi si lamentano. Si lamentano ed hanno ragione. Hanno ragione perchè nel loro quartiere, quelle automobili abbandonate da tempo, di certo non danno una bell'immagine della zona e possono diventare pericolose.
Via Testi e tutte le vie accanto, invece, sono una zona piacevole dove vivere e lavorare.  Un quartiere dove non mancano il verde, i posti per parcheggiare, dove gli abitanti sono di diverse etnie, tutti ben integrati, con molti bambini italiani e non. Un'isola felice, dove però quelle automobili stonano davvero, come una macchia visibile a tutti. Si trovano «sparse» per la via, ed in alcuni parcheggi privati.
 Una Fiat Uno grigia è abbandonata proprio su via Testi, a fianco di un cassonetto per i rifiuti nelle vicinanze dell’incrocio con via Toscana. Gomme sgonfie e vetri sfondati. È li da quasi due anni. Tre vetture invece sono abbandonate all’interno di un parcheggio che confina sia con via Testi che con via Toscana, visibili a chiunque passi di lì. Una Ford Mondeo verde scuro station wagon, con documenti e nomi ben visibili al suo interno, gomme sgonfie e battistrada completamente liscio, una Land Rover verde con gomme sgonfie, e una Punto incidentata. Si tratta del primo modello di Fiat Punto, color grigio metallizzato, completamente distrutta sul lato destro posteriore, con finestrini rotti ed interni divelti. La conseguenza più immediata è che qualcuno ha pensato bene di danneggiarla anche all’interno, rendendola ancora più pericolosa poichè potrebbe diventare rifugio per animali (vipere, bisce, api, o quant'altro) e perchè bambini potrebbero aprirla ed entrarci, rischiando di farsi male. Tutte queste vetture hanno ancora la targa. Gli abitanti della zona continuano a lamentarsi, perchè non è un solo problema di decoro (i mezzi sono visibili addirittura zommando sulla via da maps.google.it), ma è anche un problema di spazio, poichè occupano inutilmente posteggi, e perchè sono un pericolo per la sicurezza. Come fanno notare, alcuni di loro mesi fa hanno segnalato la situazione ad organi competenti, ma la situazione resta ancora la stessa. Soltanto una vettura è stata fatta «sparire», un’Opel Tigra bianca, abbandonata per circa un anno nel parcheggio condominiale delle 4 palazzine di via Testi. Parcheggiata in malo modo occupava 2 posteggi ed è stata spesso presa di mira da vandali. Le erano stati strappati gli specchietti, pezzi in gomma, e il particolare più grave era che era aperta.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    07 Febbraio @ 08.24

    si denunciano i vigili per mancato controllo e decoro del territorio,loro le multe le danno se sei fuori dalle striscie, adesso non si possono stendere i panni sul balcone sempre per decoro e allora perchè non fanno il loro dovere? c'è del menefreghismo ai vertici.

    Rispondi

  • michele

    04 Febbraio @ 10.17

    Abito in zona e vorrei aggiungere anche il mancato ripristino dello specchio ormai rotto da più di un anno posto all'incrocio tra via Testi e via Strobel. Immettendosi nella strada senza di esso non si riesce a vedere se arrivano auto da sinistra....

    Rispondi

  • mjolnir

    04 Febbraio @ 08.23

    Si mette il cambio in folle, si spinge l'auto in un punto in cui reca noia alla circolazione, e i vigili sono costretti ad intervenire per rimuoverla. Finchè le lasciate parcheggiate non si possono rimuovere.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    03 Febbraio @ 22.38

    Dal 2003 al 2008, in via Imperia ci fu un'auto abbandonata, e quando chiamavo i vigili mi rispondevano che non sapevano che farci.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv