Quartieri-Frazioni

In via Farini l'ortolano come c'era una volta

In via Farini l'ortolano come c'era una volta
0

Parma Centro

Margherita Portelli
Sta lì in un angolo da 55 anni. Le primizie fuori in bella vista, e dentro, tra le quattro mura «addobbate» di bontà, l’atmosfera autentica delle botteghe di una volta.
 L’ortofrutta di Maurizio Mori è un piccolo «monumento commerciale» di via Farini, che da oltre mezzo secolo vende frutta e verdura alla «Parma bene» del centro città. Per raccontare la storia della sua longeva attività, il signor Maurizio esce dal negozio: troppo via vai all’interno, è una mattinata come tante altre, e il piccolo spazio è affollato dai clienti di sempre. «Ad aprire l’attività, nel 1958, furono i miei genitori, Ennio e Maria – ricorda il commerciante -. Io sono cresciuto qui dentro praticamente: da ragazzino facevo le consegne a domicilio e timbravo i sacchetti. Poi dal ’74 presi a lavorare a pieno ritmo». Ora, con Maurizio, c’è il figlio Alessandro e la «storica» commessa Mariangela, dopo che, per tanto tempo, anche la sorella di Maurizio, Elsa, ha contribuito a mandare avanti l’attività di famiglia.
 Maurizio saluta i clienti che entrano ed escono: quasi tutti li chiama per nome. «Siamo qui da tanto di quel tempo che molti di loro hanno imparato a conoscerci – commenta l’ortolano -. Quando venivo qui da bambino, via Farini era completamente diversa da oggi. La città era naturalmente portata a vivere la sua provincialità, e c’erano decine di botteghe come questa: dal droghiere alla vineria, dal pescivendolo al barbiere».
 Tutte sparite, tranne una. Al civico 26, il tempo si è un po’ fermato. In fondo se cerchi la «barba del frate», il rabarbaro o le patate americane, il supermercato non fa per te, mentre il «vecchio» ortolano sotto casa può riuscire ad accontentarti. «Anche per questo molti clienti continuano a venire da noi: abbiamo prodotti che non si trovano dappertutto» commenta orgoglioso il signor Maurizio.
 Da quarant’anni si sveglia alle 4 del mattino e chiude il negozio alla sera. «La stanchezza la avverto ormai – confessa -, ma non riesco a immaginarmi fuori da qui». Tra i suoi sogni di ragazzo, Mori ricorda prima di tutto la musica: diplomato al conservatorio, racconta col sorriso i tempi in cui sperava di sfondare come suonatore. «In fondo direi che è andata bene così – scherza congedandosi -: è stato meglio che io non abbia arrecato danno alla musica italiana». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti