19°

34°

Quartieri-Frazioni

In via Farini l'ortolano come c'era una volta

In via Farini l'ortolano come c'era una volta
Ricevi gratis le news
0

Parma Centro

Margherita Portelli
Sta lì in un angolo da 55 anni. Le primizie fuori in bella vista, e dentro, tra le quattro mura «addobbate» di bontà, l’atmosfera autentica delle botteghe di una volta.
 L’ortofrutta di Maurizio Mori è un piccolo «monumento commerciale» di via Farini, che da oltre mezzo secolo vende frutta e verdura alla «Parma bene» del centro città. Per raccontare la storia della sua longeva attività, il signor Maurizio esce dal negozio: troppo via vai all’interno, è una mattinata come tante altre, e il piccolo spazio è affollato dai clienti di sempre. «Ad aprire l’attività, nel 1958, furono i miei genitori, Ennio e Maria – ricorda il commerciante -. Io sono cresciuto qui dentro praticamente: da ragazzino facevo le consegne a domicilio e timbravo i sacchetti. Poi dal ’74 presi a lavorare a pieno ritmo». Ora, con Maurizio, c’è il figlio Alessandro e la «storica» commessa Mariangela, dopo che, per tanto tempo, anche la sorella di Maurizio, Elsa, ha contribuito a mandare avanti l’attività di famiglia.
 Maurizio saluta i clienti che entrano ed escono: quasi tutti li chiama per nome. «Siamo qui da tanto di quel tempo che molti di loro hanno imparato a conoscerci – commenta l’ortolano -. Quando venivo qui da bambino, via Farini era completamente diversa da oggi. La città era naturalmente portata a vivere la sua provincialità, e c’erano decine di botteghe come questa: dal droghiere alla vineria, dal pescivendolo al barbiere».
 Tutte sparite, tranne una. Al civico 26, il tempo si è un po’ fermato. In fondo se cerchi la «barba del frate», il rabarbaro o le patate americane, il supermercato non fa per te, mentre il «vecchio» ortolano sotto casa può riuscire ad accontentarti. «Anche per questo molti clienti continuano a venire da noi: abbiamo prodotti che non si trovano dappertutto» commenta orgoglioso il signor Maurizio.
 Da quarant’anni si sveglia alle 4 del mattino e chiude il negozio alla sera. «La stanchezza la avverto ormai – confessa -, ma non riesco a immaginarmi fuori da qui». Tra i suoi sogni di ragazzo, Mori ricorda prima di tutto la musica: diplomato al conservatorio, racconta col sorriso i tempi in cui sperava di sfondare come suonatore. «In fondo direi che è andata bene così – scherza congedandosi -: è stato meglio che io non abbia arrecato danno alla musica italiana». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel