15°

Quartieri-Frazioni

Una casa per i bimbi poveri di Capo Verde

Una casa per i bimbi poveri di Capo Verde
0

Chiara Pozzati

Chiacchieri con Milena Cerdelli e, quasi senza accorgertene, ti ritrovi a conversare con una «specialista» dei materiali. Legno, ferro, foglie, pelle di capra: tutto è passato sotto le sue mani snelle e affusolate, capaci di modellare qualsiasi cosa. Anzi, qualsiasi casa. Con la matita, fedele compagna di viaggio, è tornata nello studio Cerdelli di via Chiaviche, ad Alberi, tra le pacche affettuose di parenti, amici e clienti. Look sbarazzino e sorriso autentico, la pupilla di quartiere Vigatto, capace di fondere lavoro e volontariato, parla della sua associazione e di quei bimbi di Capo Verde che, grazie a lei, avranno un tetto sopra la testa. Molto più di un architetto, la Cerdelli si racconta senza reticenza: «La crisi c’è per tutti, ma basta fare tanto così – pollice e indice arrivano quasi a sfiorarsi – per cambiare vite intere». Ecco perché invita tutta la città alle sue Pizzate a sfondo benefico - la prossima è già fissata in aprile – e a non buttar via nulla. «Giocattoli, abiti, materiale per cancelleria e cibo: io so dove portarlo». Non a caso in uno dei suoi viaggi è partita con 12 valigie zeppe di abiti e giocattoli. E’ stata lei a realizzare il progetto de La casa dei bambini a Sant’Antão (isoletta sperduta dell’arcipelago di Capo Verde), lei «insieme al buon cuore di molti», replica con modestia. Le fondamenta della struttura già ci sono, ma occorre l’aiuto dei parmigiani per terminare i lavori. Venti lettini, 3 aule per il doposcuola e i corsi d’informatica, infermeria, cucina, refettorio, un campo giochi. C’è tutto in quel progetto studiato con pazienza e realizzato, dalla Cerdelli insieme alla «preziosissima» figlia, Alice Cattani. Prima con un tratto di matita preciso ed elegante, poi con calce e mattoni. E’ successo tutto nel 2009, dopo l’incontro col venditore di conchiglie «senza scarpe e senza casa», dice Milena con un pizzico di malinconia. Giramondo per passione ma anche per mestiere, costruisce e ristruttura residence, alberghi, resort, navi da crociera, oltre alle ville di casa nostra. Il suo motto? «Realizzo progetti per creare emozioni». E’ partita per Porto Novo, capoluogo di Sant’Antão, per lavoro «e nel cantiere ho incontrato questo ragazzino che mi ha cambiato la vita». Sette anni, abiti lerci, intraprendenza da vendere e innocenza rubata: «Il piccolo veniva da noi ogni giorno, vendendo pesciolini o conchiglie. Lui per me rappresentava tutti i bimbi soli – non abbandonati – e ho sentito che dovevo agire». Quella che si dice una donna tosta e determinata: Milena ha costruito da sola la Casa dei bambini. «Nient’affatto – ribatte – sono tante le persone che insieme a me rendono speciale l’Associação Voz da Criança. A cominciare da Simona Cantadori, Maria Cristina Pecci e Giorgio Azzoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv