10°

20°

Quartieri-Frazioni

Amarcord e allegria dedlà da l'acua

Amarcord e allegria dedlà da l'acua
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio

Certe cose possono succedere solo «dedlà da l’acua». Sarà la magia di quei borghi, quell'atmosfera familiare che una volta aleggiava tra quelle casette abbracciate le une alle altre. 
Sarà perché la gente si voleva più bene, era più unita, la miseria rendeva tutti più solidali e un po' più buoni e disponibili. 
Fra tanti «sarà», una certezza però c'è: a tanti anni di distanza,  gli ex residenti  di quella ragnatela di borghi che avvolgeva la chiesa di Santa Teresa in piazzale Serventi (andata distrutta durante l’ultima guerra), tutti gli anni si incontrano «con i piedi sotto la  tavola» per rimembrare  e rinverdire i loro «amarcord». 
Sabato sera,  alla «Corale Verdi», si è svolto il 31° raduno degli ex ragazzi e ragazze di piazzale Serventi e dei borghi Tanzi, Santo Spirito, Bosazza, Santa Maria, Asdente e delle Grazie. 
Un crogiolo di borghetti, un tempo molto popolati, nei quali si affacciavano osterie,  bottegucce, tanti panni stesi alle finestre e quel profumo di «mangiari» parmigiani che sono scomparsi. 
All’appello lanciato da Sergio Grulla, Carlo Petrolini, Rino Bacchi (per tutti «Tigello) e Arnaldo Alfieri hanno risposto «presente» circa 150  ex ragazzi e ragazze, tutti pimpanti e «belli come il sole» proprio come una volta. 
Festeggiatissimi i due decani dei borghi: Anita Pescatori, 94 primavere portate in modo ancora civettuolo, e Mario Avanzini, 93 anni alla bersagliera. Non poteva mancare una rappresentativa della «Corale Verdi» con Claudio Mendogni e Nando Sessa, entrambi nativi dei borghi in questione. 
Una cena all’insegna della scoppiettante allegria  nobilitata dalle portate dello chef Sante e dai brani eseguiti dalla cantante Michela. Ma, soprattutto, una serata di «amarcord», in un elegiaco galleggiare a mezz'aria, che si facevano attuali negli occhi umidi dalla commozione dei presenti. Al levar delle mense,  il simpatico panegirico di Arnaldo  Alfieri,  che ha illustrato   le finalità dell’incontro  dall’epilogo solidale, con una raccolta di fondi a favore del Centro tumori come nelle più belle tradizioni oltretorrentine. 
«Un pianeta il nostro -  ha detto Alfieri - dove nuètor ragàs fävon bùjja, fävon a sasädi, ma  dopo pochi minuti si ritornava a giocare a gerlo o con le biglie di vetro». Poi il ricordo di chi non è più: il mitico parroco di Santa Teresa don Lambertini, i fratelli Pizzarotti,  Achille e Leandro:  il primo, campione italiano di lotta greco-romana e l’altro boxeur, il pugile Bruno Gemmi, l’attore Bruno Lanfranchi. 
E come non ricordare le botteghe?  I «carbonèn» «Belè e Bosticca» di borgo Santo Spirito,  la Norma con il suo negozietto di alimentari, la tipografia Zafferri, il tappificio di borgo Santo Spirito, l'osteria di Soliani e la società sportiva «Dominante», sempre nello stesso borgo, per poi finire con la famosa osteria «Barcaccia» di vicolo Grossardi dei fratelli Melegari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: