21°

Quartieri-Frazioni

Amarcord e allegria dedlà da l'acua

Amarcord e allegria dedlà da l'acua
0

Lorenzo Sartorio

Certe cose possono succedere solo «dedlà da l’acua». Sarà la magia di quei borghi, quell'atmosfera familiare che una volta aleggiava tra quelle casette abbracciate le une alle altre. 
Sarà perché la gente si voleva più bene, era più unita, la miseria rendeva tutti più solidali e un po' più buoni e disponibili. 
Fra tanti «sarà», una certezza però c'è: a tanti anni di distanza,  gli ex residenti  di quella ragnatela di borghi che avvolgeva la chiesa di Santa Teresa in piazzale Serventi (andata distrutta durante l’ultima guerra), tutti gli anni si incontrano «con i piedi sotto la  tavola» per rimembrare  e rinverdire i loro «amarcord». 
Sabato sera,  alla «Corale Verdi», si è svolto il 31° raduno degli ex ragazzi e ragazze di piazzale Serventi e dei borghi Tanzi, Santo Spirito, Bosazza, Santa Maria, Asdente e delle Grazie. 
Un crogiolo di borghetti, un tempo molto popolati, nei quali si affacciavano osterie,  bottegucce, tanti panni stesi alle finestre e quel profumo di «mangiari» parmigiani che sono scomparsi. 
All’appello lanciato da Sergio Grulla, Carlo Petrolini, Rino Bacchi (per tutti «Tigello) e Arnaldo Alfieri hanno risposto «presente» circa 150  ex ragazzi e ragazze, tutti pimpanti e «belli come il sole» proprio come una volta. 
Festeggiatissimi i due decani dei borghi: Anita Pescatori, 94 primavere portate in modo ancora civettuolo, e Mario Avanzini, 93 anni alla bersagliera. Non poteva mancare una rappresentativa della «Corale Verdi» con Claudio Mendogni e Nando Sessa, entrambi nativi dei borghi in questione. 
Una cena all’insegna della scoppiettante allegria  nobilitata dalle portate dello chef Sante e dai brani eseguiti dalla cantante Michela. Ma, soprattutto, una serata di «amarcord», in un elegiaco galleggiare a mezz'aria, che si facevano attuali negli occhi umidi dalla commozione dei presenti. Al levar delle mense,  il simpatico panegirico di Arnaldo  Alfieri,  che ha illustrato   le finalità dell’incontro  dall’epilogo solidale, con una raccolta di fondi a favore del Centro tumori come nelle più belle tradizioni oltretorrentine. 
«Un pianeta il nostro -  ha detto Alfieri - dove nuètor ragàs fävon bùjja, fävon a sasädi, ma  dopo pochi minuti si ritornava a giocare a gerlo o con le biglie di vetro». Poi il ricordo di chi non è più: il mitico parroco di Santa Teresa don Lambertini, i fratelli Pizzarotti,  Achille e Leandro:  il primo, campione italiano di lotta greco-romana e l’altro boxeur, il pugile Bruno Gemmi, l’attore Bruno Lanfranchi. 
E come non ricordare le botteghe?  I «carbonèn» «Belè e Bosticca» di borgo Santo Spirito,  la Norma con il suo negozietto di alimentari, la tipografia Zafferri, il tappificio di borgo Santo Spirito, l'osteria di Soliani e la società sportiva «Dominante», sempre nello stesso borgo, per poi finire con la famosa osteria «Barcaccia» di vicolo Grossardi dei fratelli Melegari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa