15°

Quartieri-Frazioni

Violini, violoncelli e contrabbassi: l'arte di crearli

Violini, violoncelli e contrabbassi: l'arte di crearli
0

San Leonardo

Margherita Portelli
Girato l’angolo di un palazzo, nel traffico di via Trieste, ci sono un cortile verde e qualche scalino da salire capaci di condurti indietro di una mezza dozzina di secoli. «La bottega di Parma», scuola di liuteria unica nel suo genere in Italia, si rifà alle scuole del 1400, dove un maestro insegnava e gli allievi apprendevano, per poi, a loro volta, aprire una bottega. Il maestro in questione è Desiderio Quercetani, 51enne parmigiano rimasto uno dei pochissimi liutai in città. Con lui, nei luminosi spazi affollati di truccioli e sgorbie, ogni anno una manciata di ragazzi provenienti da tutto il mondo impara un mestiere antico e ricco di fascino. Quercetani, che studiò alla Scuola di Liuteria del conservatorio «Boito» sotto la guida del maestro Renato Scrollavezza, nel 1987 aprì un proprio laboratorio nel cuore della Parma vecchia, in borgo delle Colonne. 10 anni fa, poi, la decisione di dare vita ad una scuola. «L’idea nacque per caso – racconta appoggiato a uno dei tavoloni da lavoro -: avevo aiutato un ragazzo americano a costruire un violoncello e una viola, e mi prese la voglia di insegnare». I «suoi» ragazzi apprendono l’arte antica della liuteria (anche se il maestro preferisce parlare di «tecnica») per due anni: 7 ore al giorno, a settimane alterne (dopo 7 giorni di scuola c’è una settimana di lavoro individuale che permette all’allievo di verificare autonomamente le nozioni apprese). Il laboratorio pratico e le lezioni teoriche si alternano per dare al ragazzo le nozioni utili a creare (dal legno grezzo) violini, violoncelli e contrabbassi. «Il primo anno lo studente costruisce 2 violini, uno a scuola e uno a casa; il secondo anno 2 violoncelli, e, se desidera imparare anche il contrabbasso, può prolungare di un altro anno la scuola – spiega Quercetani -. Il lavoro a casa è fondamentale, dato che negli anni ho capito che la cosa più difficile è insegnare agli allievi a sbagliare. Infatti, se non sbagliano qui, lo faranno in futuro». E l’insegnamento, per il maestro liutaio di via Trieste, è mutuale. «Da quando ho aperto la scuola ho imparato tantissimo – spiega -, semplicemente perché ho cominciato a vedere le difficoltà da diversi punti di vista». Per realizzare un violino sono necessarie centinaia di ore di lavoro: le porzioni di legno grezzo (acero dei Balcani e abete della Val di Fiemme) possono costare anche 500 euro ciascuna. Si parte da un disegno e si arriva alla verniciatura, passando per i modelli di compensato, la piegatura a caldo delle fasce, la bombatura, la scavatura e mille altri passaggi per cui è necessaria una padronanza del mestiere, che, come ammette lo stesso maestro, «si acquisisce solo lavorando». L’artigianato, nella realizzazione di questi strumenti, si sposa alla fisica acustica. «E’ un mestiere che richiede professionalità – commenta -. La cosa che lo rende affascinante e difficile al tempo stesso è l’imprevedibilità della materia: il legno è sempre un’incognita». Quercetani ha lavorato per alcune fra le più importanti filarmoniche di musica classica e barocca a livello nazionale e internazionale, «ma qui in laboratorio – assicura il maestro -, si ascolta di tutto». Può capitare, ad esempio, che un giovane intento a dare forma a uno Stradivari ascolti heavy metal dalle cuffiette del suo iPod. Anche questa è, in un certo senso, l’evoluzione di un mestiere antico, guidata - attraverso il 21esimo secolo – da un «tranviere» chiamato Desiderio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa