13°

24°

Quartieri-Frazioni

Carcasse di auto, rottami, spaccio: il degrado stritola gli Orti del Garda

Carcasse di auto, rottami, spaccio: il degrado stritola gli Orti del Garda
Ricevi gratis le news
0

 Damiano Ferretti

Alberi con grossi rami penzolanti che quasi ostruiscono la «carreggiata-groviera» (come la chiama qualcuno) costellata da svariate buche che assumono le sembianze di vere e proprie voragini: una trappola micidiale soprattutto per i motociclisti. Sotto il cavalcavia di via Mantova, che sovrasta la ferrovia, c’è una discarica abusiva a cielo aperto e spostandosi qualche metro più in là si trovano rottami meccanici, pneumatici usurati, vecchi elettrodomestici e carcasse di auto divenute probabilmente la «dimora» di qualche senzatetto. E dulcis in fundo, una cappella plurisecolare (al cui interno s’intravedono ancora degli affreschi monumentali) che si trova in condizioni a dir poco fatiscenti. 
La situazione di degrado di via del Garda e via Lazio - soprattutto in prossimità della sede del centro sociale anziani «Orti del Garda» che ospita anche il gruppo Alpini di Parma - è oltre il livello di guardia ormai già da qualche anno. Il disagio e le polemiche, da parte dei residenti e degli oltre 300 soci, che possiedono quasi 400 orti, sono inevitabili. L’annosa questione dell’incuria di questa zona è aggravata ancor di più dallo spaccio di droga notturno incentivato dalla quasi totale mancanza di illuminazione. «Lo sanno tutti com’è la situazione - ci dice un pensionato, che preferisce mantenere l’anonimato - ma fino ad oggi nessuno ha fatto niente. Questa è diventata una zona di spaccio. All’interno dei nostri orti spesso troviamo le siringhe a fianco di verze, carote e insalate. Le stesse forze dell’ordine si ritrovano impotenti, chi viene arrestato poi il giorno dopo è di nuovo in strada». «Qui la questione - spiega Massimo, un altro pensionato che frequenta abitualmente il circolo di via del Garda - è che nessuno ci ascolta e la situazione è sempre peggiore. Ormai è una zona abbandonata a se stessa, ci sentiamo dei cittadini di serie b». Chi parla lo fa quasi a bassa voce, altri preferiscono non dire nulla per paura, ma c’è addirittura chi ha subito dei danni e furti all’interno degli orti. Negli ultimi anni sono state inviate, a più riprese, segnalazioni al Comune e a Enìa, ma finora non sembra essere arrivata alcuna risposta in merito. «Il nostro obiettivo prioritario - precisa subito Benedetto D’Accardi, presidente degli Orti sociali - è quello di intavolare una proficua collaborazione con le istituzioni che non deve mai sfociare in polemiche inutili: però è giusto salvaguardare i residenti e i frequentatori degli orti che si sentono abbandonati, soprattutto gli anziani costretti a spostarsi su una strada a dir poco dissestata e con illuminazione carente. La barriera divisoria con la ferrovia - sottolinea D’Accardi - in alcuni punti non esiste: per garantire maggior sicurezza andrebbe rifatta completamente; anche la scala che collega via Mantova a via del Garda, costruita più di trent’anni fa, è completamente arrugginita perché non vi è mai stata alcuna manutenzione». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery