10°

22°

Quartieri-Frazioni

Carcasse di auto, rottami, spaccio: il degrado stritola gli Orti del Garda

Carcasse di auto, rottami, spaccio: il degrado stritola gli Orti del Garda
Ricevi gratis le news
0

 Damiano Ferretti

Alberi con grossi rami penzolanti che quasi ostruiscono la «carreggiata-groviera» (come la chiama qualcuno) costellata da svariate buche che assumono le sembianze di vere e proprie voragini: una trappola micidiale soprattutto per i motociclisti. Sotto il cavalcavia di via Mantova, che sovrasta la ferrovia, c’è una discarica abusiva a cielo aperto e spostandosi qualche metro più in là si trovano rottami meccanici, pneumatici usurati, vecchi elettrodomestici e carcasse di auto divenute probabilmente la «dimora» di qualche senzatetto. E dulcis in fundo, una cappella plurisecolare (al cui interno s’intravedono ancora degli affreschi monumentali) che si trova in condizioni a dir poco fatiscenti. 
La situazione di degrado di via del Garda e via Lazio - soprattutto in prossimità della sede del centro sociale anziani «Orti del Garda» che ospita anche il gruppo Alpini di Parma - è oltre il livello di guardia ormai già da qualche anno. Il disagio e le polemiche, da parte dei residenti e degli oltre 300 soci, che possiedono quasi 400 orti, sono inevitabili. L’annosa questione dell’incuria di questa zona è aggravata ancor di più dallo spaccio di droga notturno incentivato dalla quasi totale mancanza di illuminazione. «Lo sanno tutti com’è la situazione - ci dice un pensionato, che preferisce mantenere l’anonimato - ma fino ad oggi nessuno ha fatto niente. Questa è diventata una zona di spaccio. All’interno dei nostri orti spesso troviamo le siringhe a fianco di verze, carote e insalate. Le stesse forze dell’ordine si ritrovano impotenti, chi viene arrestato poi il giorno dopo è di nuovo in strada». «Qui la questione - spiega Massimo, un altro pensionato che frequenta abitualmente il circolo di via del Garda - è che nessuno ci ascolta e la situazione è sempre peggiore. Ormai è una zona abbandonata a se stessa, ci sentiamo dei cittadini di serie b». Chi parla lo fa quasi a bassa voce, altri preferiscono non dire nulla per paura, ma c’è addirittura chi ha subito dei danni e furti all’interno degli orti. Negli ultimi anni sono state inviate, a più riprese, segnalazioni al Comune e a Enìa, ma finora non sembra essere arrivata alcuna risposta in merito. «Il nostro obiettivo prioritario - precisa subito Benedetto D’Accardi, presidente degli Orti sociali - è quello di intavolare una proficua collaborazione con le istituzioni che non deve mai sfociare in polemiche inutili: però è giusto salvaguardare i residenti e i frequentatori degli orti che si sentono abbandonati, soprattutto gli anziani costretti a spostarsi su una strada a dir poco dissestata e con illuminazione carente. La barriera divisoria con la ferrovia - sottolinea D’Accardi - in alcuni punti non esiste: per garantire maggior sicurezza andrebbe rifatta completamente; anche la scala che collega via Mantova a via del Garda, costruita più di trent’anni fa, è completamente arrugginita perché non vi è mai stata alcuna manutenzione». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel