12°

Quartieri-Frazioni

Serata dialettale con Enrico Maletti in "borogh Bartàn"

Serata dialettale con Enrico Maletti in "borogh Bartàn"
Ricevi gratis le news
0

Chicco Corini

«'Na gran béla seräda»  quella trascorsa  alcuni giorni fa in compagnia di  Enrico Maletti «in-t-la birarja» Vecchie Maniere in «borogh Bartàn»  (Borgo Bernabei) nel cuore dell’Oltretorrente.  Con il «pramzàn dal sas» Maletti il dialetto è  infatti servito. Il dialettologo ha messo  in scena una lezione  in puro parmigiano.  Con dei semplici fogli A4 dove erano scritte parole e  frasi in dialetto, Maletti ha coinvolto «i scolär» a scoprire/ritrovare,  per poi imparare/ricordare, vari vocaboli e di conseguenza  conoscere frammenti di civiltà linguistica e  tante curiosità.  
Maletti è  proprio bravo, sa tenere la scena e soprattutto dimostra che la sua è davvero una missione per proteggere il dialetto parmigiano dall’oblio. Vuole salvare e rigenerare parole e gerghi  che sono ormai sull’orlo dell’estinzione.
Per esempio da dove deriva il modo di dire  «bél bombén»? Maletti l'ha spiegato così: Bombén era il cognome di un ufficiale veneto al servizio di Maria Luigia che era, appunto, davvero molto bello.
Maletti    ha anche illustrato  la differenza linguistica (e di contenuto culinario) tra «anolén», «caplètt» e il reggiano «caplàtt»,  tra tortello d’erbetta («tordél d’arbètta») e tortello dolce («tordlètt»),  suscitando memorie di sapori che fanno parte della nostra tradizione.
Le parole dialettali, spesso, parlano da sole, hanno una forza penetrante e  risuonano nella mente come un bel motivo musicale.  «Bajón», ad esempio, si arricchisce dell’eco delle campane.
La partecipazione degli spettatori, quasi tutti giovani, si è propagata  in un coro di curiosità, interesse e divertimento in questa birreria dove nel ricco menu è compreso anche il panino  con  «Còll ch’à n'ò vója», come dire…a sorpresa.
Se in futuro si replicasse anche in un'«ostarìa»  con davanti  «tórta frìtta, dò fètti äd salàm   e lambrùssch» il successo sarebbe garantito anche per una platea di meno giovani.
Bisognerebbe ogni giorno adottare una parola, una frase, un modo di dire in dialetto parmigiano e arricchire così il nostro patrimonio culturale ed evitare che il «pramzàn» diventi una lingua morta.  Anche la stessa Giunta comunale  dovrebbe  sensibilizzarsi e sostenere ancor di più le iniziative per promuovere un vero e proprio rinascimento di un dialetto che  può fare ancora  storia.
Enrico Maletti dal blog «Parma in dialetto» ci ricorda il prossimo appuntamento di questo evento: «'Na sira in compagnia con djalètt pramzàn e un bón bocäl 'd bìrra». Ecco l'invito: «La seconda seräda, lundì 25 farvär  a partir dalj óri 21,30 (o nóv e méz äd sira) sémpor  in-t-la birarja Vecchie Maniere in borogh Bartàn. Tgnèmmos vìsst».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260