14°

28°

Quartieri-Frazioni

Rugby ed Esercito due passioni, un unico entusiasmo

Rugby ed Esercito due passioni, un unico entusiasmo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Passa gran parte del tempo in divisa. Sul campo ha i calzoncini, fuori le stellette. Un ragazzone sveglio, il cui cuore batte per la palla ovale e il Tricolore. Andrea Marchica, 19 anni, pilone della Rugby Parma, è stato scelto fra mille ragazzi in tutta Italia. Si è «imbarcato» per Rivolto, nell’Udinese, dove ha trascorso il suo primo mese da soldato. C’è chi lo chiama campione, chi (affettuosamente) eroe. Certo è che questo perito chimico, orgoglio di quartiere Montanara, crede nella divisa e farà parte di quell’esercito di professione, formato da specialisti che scelgono di diventare militari. Sfiora i due metri d’altezza (1,98 e non sentirli) ecco perché è «programmato» per i caccia F16 americani, ma sui nostri non ci sta. In compenso ha imbracciato i fucili Ar70 con nonchalance, ha imparato a marciare e, soprattutto, il significato di «disciplina» (con annessi e connessi). Sarebbe pronto a partire anche domani, col computer e il cellulare sotto braccio: «giusto per rispondere a famiglia e fidanzata», dice sorridendo. In un mondo difficile da decifrare, con regole ferree e a volte difficili da mandar giù, Andrea si destreggia abilmente e svela con orgoglio che spera proprio «in un futuro in divisa». Preferirebbe nell’esercito ma non «disdegna» l’aeronautica. Del mese da soldato che ha potuto sperimentare grazie al progetto mininaja- Vivi le forze armate è il nome ufficiale- ricorda praticamente tutto. La sveglia a mo’ di terapia d’urto «col maresciallo che batteva i pugni contro la porta della camerata» racconta. E si entrava in fibrillazione: con tutti che scendevano dal letto come lepri per fiondarsi in bagno e indossare la divisa. «Ero a fianco della base delle Frecce Tricolori e ho incontrato persone davvero in gamba, che mi hanno raccontato le loro esperienze». Un po’ di durezza ci vuole, diciamolo, e forse quel pizzico di rigidità che fa anche dei militari l’orgoglio del nostro Paese. Andrea fa già parte di loro, con quell’entusiasmo che traspare dagli occhi di (aspirante) soldato. Viene da una famiglia solida a cui è molto legato, per questo ammette: «preferirei stare in italia. Ma credo ci sia bisogno dell’esercito italiano anche all’estero». Programmi per il futuro? «Sissignora: il mese prossimo parteciperò alle selezioni per diventare cadetto dell’Accademia militare di Modena, in più ho presentato domanda per il concorso per il reclutamento nell’esercito di 6.300 volontari (Vfp1)». Intanto è già iscritto con orgoglio all’associazione Arma Aeronautica di Parma. E allora, come per tutti i «civili», vale un autentico in bocca al lupo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti