-3°

Quartieri-Frazioni

Bivacchi in Oltretorrente: esplode la protesta

Bivacchi in Oltretorrente: esplode la protesta
Ricevi gratis le news
30

 Chiara Pozzati

«Finché si reggono in piedi, passi. Ma che si “stravacchino” sul marciapiede o all’angolo della strada a brindare, proprio non ci sta». Nuovo allarme bivacchi in Oltretorrente, ma questa volta la movida (con annessi e connessi) non c’entra un bel niente. 
Il problema è in via Imbriani e, secondo un bel grappolo di residenti e commercianti, la responsabilità sarebbe dei minimarket stranieri «che continuano a vendere birre e vino fin dopo le 21». 
 
Stessa storia in piazzale Inzani che, non di rado, ospita giovani (e meno giovani) accucciati in terra a bere. E così, in un venerdì sera qualunque, si fanno appostamenti e lunghi giri in tondo per controllare la situazione. 
Effettivamente qualche assembramento accanto al discount «esotico» c’è, e chi stappa una bottiglia di lambrusco e se la scola sul marciapiede pure. Un capannello di uomini staziona di fianco al minimarket a poche decine di metri da borgo Parente. I signori, tutti di origini straniere, conversano animatamente. Bevono birre a raffica, ma tutto sommato non sembrano aggressivi.
 
Quelli dalle facce meno rassicuranti, invece, sono due giovani, sulla trentina, marcato accento dell’Est che usano il marciapiede a mo’ di salotto di casa. Ciondolano da una parte all’altra della strada, urlano sguaiati ed è palese che hanno alzato un po’ troppo il gomito........Articolo completo e un altro servizio sulla gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gabri

    12 Settembre @ 14.06

    LA peggio è per chi vive nei dintorni dell' Ospedale Vecchio, zona franca dove tutto è possibile. Sia i portici di tale monumento che le soglie di casa nostra vengono costantemente occupati da persone bivaccanti che oltre consumare fiumi di alcool imbrattano e rovinano con sughi unti e indelebili(di kebab e pizze) sia beni pubblici che luoghi privati . Queste persone si arrogano il diritto di poter usufruire anche delle proprietà altrui; giorno e notte permangono sulle soglie delle nostre case rifiutandosi di allontanarsi anche quando viene loro richiesto.( Alcuni artigiani alimentari gestore di kebab arrivano al punto di servirli sulla soglia di casa mia). Sono un po' indispettiti quando devono spostarsi per lasciarti aprire la porta. Risultato non si riesce più dormire e la mattina dopo devi navigare tra liquami di ogni genere. Restituite un po' di dignità all'Oltretorrente e a Strada D'Azeglio.

    Rispondi

  • claudio bargelli

    13 Marzo @ 11.04

    @ Maurizio: la professione di The Clansman non deve interessare né te né gli altri. Quello che conta è che scrive cose giuste e lucidamente, senza ipocriti veli di buonismo, ma con sano realismo...E questo a molti non sta bene...

    Rispondi

  • Geronimo

    11 Marzo @ 21.18

    the clansman qualche cosa non va nei tuoi messaggi, in passato hai detto che fai il professore, punto primo i professori non fanno 8 ore al giorno 5 gioreni la settimana, punto secondo non prendono lo stipendio che dici di prendere.... evidentemente non la conti giusta come tutti i dati falsi che citi ogni volta...

    Rispondi

  • claudio

    10 Marzo @ 14.39

    Probabilmente stavano festeggiando l' aver trovato un lavoro per pagarci le pensioni! Ci vorreebbero più controlli fissi e più volanti delle forze dell' ordine e soprattutto che i magistrati confermassero le espulsioni invece che quando vengono arrestai sono subito lsciati liberi.

    Rispondi

  • luca

    10 Marzo @ 13.59

    Fanno bene i vigili a non intervenire, se gli va bene prendono le botte se gli va male si beccano una denuncia per razzismo e perdono il posto di lavoro, ma chi glie lo fa fare? e non ditemi che è il loro dovere perché in italia se hai un contratto a tempo indeterminato troverai sempre un sindacato che ti difende se anche non svolgi il tuo lavoro! Oh ma le barricate che fine hanno fatto? girate picelli e sfrattate gli invasori!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento