11°

Quartieri-Frazioni

Avis Pablo: riconfermato il presidente Amadasi

Avis Pablo: riconfermato il presidente Amadasi
Ricevi gratis le news
0

 Si è svolto nella sede di via Gramsci 31, il primo Consiglio Direttivo dell’Avis di base Pablo, Polizia Municipale e Dipendenti Comunali.
Chiarita la burocrazia dello statuto che sembrava non permettere un terzo mandato, lo storico presidente, Rino Amadasi è stato invece pienamente riconfermato alla guida dell’associazione.
L'attuale consiglio, in carica per il prossimo quadriennio, è così composto: presidente Rino Amadasi, vice presidente vicario Marco Kubin, vice presidente Amedeo Fornasiero,  segretaria Milena Consigli, tesoriere Riccarda Calestani. Consiglieri: Giovanni Buzzi, Silvia Bertolotti, Tiziana Ferrari, Valentina Candeli, Pierluigi Bertolotti, Maura Moroni, Marta Ferrari, Natascia Ruggeri e Roberto Gambetta.
Il prossimo appuntamento che vedrà impegnata la squadra, sarà domani alla Festa di Primavera del Quartiere Pablo. L'Avis Pablo è diventata ancora più importante nel quartiere da quando nel 2010 è stata inaugurata la nuova sede in via Gramsci 31, molto più spaziosa e centrale rispetto alla precedente di via Baganzola, 7.
I numeri dell’Avis Pablo sono sempre stati in positivo dal lontano 1996, quando proprio Rino Amadasi e pochi altri, presero in mano la situazione dell’ex Avis Prati Bocchi, salvandolo da una situazione precaria in tutti i sensi e rendendolo un gruppo attivo e pieno di prospettive.
Gli attuali donatori sono 616 rispetto ai 68 del 1996. Anche le donazioni sono sempre state costantemente in crescita.
A fine 2012 ne sono state effettuate 790. Negli ultimi anni c'è stato un incremento di donatori nella Polizia Municipale, grazie ad un ciclo di incontri svolti con la collaborazione del professor Almerico Novarini, da tempo assiduo sostenitore della nobile causa del dono, grazie anche alla sua lunga esperienza in campo medico.
Anche per quanto riguarda i dipendenti comunali, c'è stato un maggiore interessamento da parte loro per il dono del sangue, quindi auspichiamo che i numeri dei donatori possano presto aumentare.
L’Avis Pablo è disponibile a fornire informazioni e ad organizzare eventuali incontri di propaganda. Con l’inizio del 2013 l’Avis Pablo continuerà la sua missione di propaganda sul dono del sangue, tramite uscite e presenze mirate alla ricerca di nuovi aspiranti donatori. Tutto questo per non perdere di vista lo scopo principale e cioè garantire sangue all’Azienda ospedaliera della nostra città; il fabbisogno di sangue infatti è sempre in crescita. In programma nelle prossime settimane la vendita dei biglietti della lotteria benefica, svolta per autofinanziamento dell’associazione. Nel mese di maggio verrà organizzata la gita culturale-gastronomica alla quale partecipano da anni un buon numero di soci e simpatizzanti.
 L' Avis Pablo coglie l’occasione per ringraziare i propri soci donatori, i collaboratori e tutti i cittadini che costantemente e con umiltà si prodigano al loro fianco per sostenerli nella loro missione e gestione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

Occhio al trabocchetto, pensaci bene prima di rispondere

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In casa con l'arsenale: arrestato

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

CALCIO

Nuovo "colpo" dei crociati: il Parma prende Ciciretti dal Benevento Foto

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

1commento

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

1commento

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Lutto

Langhirano piange il veterinario Alfio Monti

AUTOSTRADE

Auto in fiamme: vigili del fuoco in A15

Rallentamenti in A15 nel tratto piacentino questa mattina

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

La Spezia

Bimbo di 5 anni muore in ospedale per meningite

IL CASO

Il prof arrestato per abusi conferma i fatti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

CALCIO

Osio allenatore in Cina? Tutto bloccato

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova