-4°

Quartieri-Frazioni

Segreti di famiglia e ricette amate a prima vista

Segreti di famiglia e ricette amate a prima vista
0

Chiara Cacciani
«Ricorda, al mè ragàs, che con dal bon a't fè del bon».
Allora non lo sapeva Giorgio Salvarani che il suo futuro avrebbe avuto il sapore delle cose buone, ma di quell'insegnamento della nonna aveva subito fatto tesoro.
Così come dei segreti di un'altra donna di famiglia, la madre, «che in cucina faceva meraviglie: chi ha assaggiato la sua pizza o le sue lasagne non le ha mai dimenticate».
Settantanove anni portati con dolcezza di modi e di creazioni, Giorgio Salvarani è da 47 anni dietro le quinte della «Rosetta», la panetteria di via XXII Luglio meta di generazioni di parmigiani.
Rosetta Cervi, la storica proprietaria, era un'amica di famiglia e quando nel 1966 annunciò l'intenzione di vendere l'attività, Giorgio e la moglie Giovanna non ebbero dubbi.
«I miei genitori erano contadini a Collecchio – ripercorre - e anche noi avevamo iniziato a lavorare la terra. Mia madre mi aveva trasmesso però la sua passione per forni e fornelli e nel tempo libero mi piaceva fare qualcosa, alcune torte. Quando si è presentata l'occasione abbiamo voluto provare».
La Rosetta è rimasta due o tre mesi ad affiancarli e a insegnare qualche trucco del mestiere, poi è partita ufficialmente l'avventura dei Salvarani. Anche se l'insegna non è mai cambiata: «Lei era conosciuta, noi no. E poi ci teneva molto a mantenere il suo nome».
Giorgio e Giovanna hanno subito tagliato due metà perfette della loro mela: tanto lei è loquace e abile dietro al bancone, tanto lui è silenzioso e a suo agio nel laboratorio.
 «Siamo partiti con le ricette che ci aveva lasciato in eredità, poi ho ripreso i cavalli di battaglia di mia mamma e sono andato avanti da autodidatta, aggiungendo qualche ricetta trovata sui giornali e i libri di cucina che compravo già 50 anni fa: appena le leggo riesco a capire se mi piaceranno. E' stato così per la crostata con la mousse di cioccolata, o per la Torta Principessa. L'avevo fatta per casa, ma a mia moglie è piaciuta così tanto che mi ha chiesto di rifarla per il negozio».
Lo racconta mentre mescola, aggiunge, salta in padella, controlla i forni e la frittura delle protagoniste di quella che lui ribattezza «la battaglia delle chiacchiere»: una golosa battaglia che a volte li vede combattere da Carnevale fino a Pasqua.
Il suo segreto?  «Abbiamo dovuto fare i nostri errori. Le ricette le ho tutte rivisitate in base ai nostri forni ma soprattutto correggendo il tiro su me stesso». Perché  Giorgio - fisico asciuttissimo - un goloso lo è davvero, «e i dolci che preparo devono prima di tutto piacere a me». E' anche per questo che un preferito non ce l'ha.
Sveglia all'alba per essere in laboratorio alle 6,15, a volte toglie il grembiule anche alle 22. «Dicono che lavorare aiuti...», aggiunge col sorriso raccontando dei suoi 79 anni. Ma forse ad aiutare è il piacere delle passioni: «Cosa faccio quando sono a casa? Faccio da mangiare! E guardo i programmi di cucina in tv: mi incanto... Quei cuochi mettono forse anche troppe cose nei piatti, ma sono opere d'arte. Mi piacerebbe provare una volta uno dei loro ristoranti, ma che prezzi!».
In via XXII Luglio, intanto, il numero dei Salvarani è aumentato: otto anni fa il figlio Enrico è arrivato ad affiancare Giovanna al bancone e a «firmare» in esclusiva la pizza; da qualche mese il nipote Matteo è invece in laboratorio ad indossare il grembiule da apprendista.  «Sta cercando la sua strada e ha provato a vedere se questo lavoro gli può piacere», racconta il nonno, che a mano a mano gli sta trasmettendo il suo sapere. E' partito dalla torta di amarene, e continua con gli altri classici dell'«abc» di famiglia, non senza qualche divertente inghippo.

«Conosco  tutte le ricette a memoria ma sono un po' sbadato e quando devo ripeterle a qualcuno a volte mi dimentico le dosi. Si sa – si scusa “a tema” -che non tutte le ciambelle  vengono  col buco...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure