13°

27°

Quartieri-Frazioni

Segreti di famiglia e ricette amate a prima vista

Segreti di famiglia e ricette amate a prima vista
0

Chiara Cacciani
«Ricorda, al mè ragàs, che con dal bon a't fè del bon».
Allora non lo sapeva Giorgio Salvarani che il suo futuro avrebbe avuto il sapore delle cose buone, ma di quell'insegnamento della nonna aveva subito fatto tesoro.
Così come dei segreti di un'altra donna di famiglia, la madre, «che in cucina faceva meraviglie: chi ha assaggiato la sua pizza o le sue lasagne non le ha mai dimenticate».
Settantanove anni portati con dolcezza di modi e di creazioni, Giorgio Salvarani è da 47 anni dietro le quinte della «Rosetta», la panetteria di via XXII Luglio meta di generazioni di parmigiani.
Rosetta Cervi, la storica proprietaria, era un'amica di famiglia e quando nel 1966 annunciò l'intenzione di vendere l'attività, Giorgio e la moglie Giovanna non ebbero dubbi.
«I miei genitori erano contadini a Collecchio – ripercorre - e anche noi avevamo iniziato a lavorare la terra. Mia madre mi aveva trasmesso però la sua passione per forni e fornelli e nel tempo libero mi piaceva fare qualcosa, alcune torte. Quando si è presentata l'occasione abbiamo voluto provare».
La Rosetta è rimasta due o tre mesi ad affiancarli e a insegnare qualche trucco del mestiere, poi è partita ufficialmente l'avventura dei Salvarani. Anche se l'insegna non è mai cambiata: «Lei era conosciuta, noi no. E poi ci teneva molto a mantenere il suo nome».
Giorgio e Giovanna hanno subito tagliato due metà perfette della loro mela: tanto lei è loquace e abile dietro al bancone, tanto lui è silenzioso e a suo agio nel laboratorio.
 «Siamo partiti con le ricette che ci aveva lasciato in eredità, poi ho ripreso i cavalli di battaglia di mia mamma e sono andato avanti da autodidatta, aggiungendo qualche ricetta trovata sui giornali e i libri di cucina che compravo già 50 anni fa: appena le leggo riesco a capire se mi piaceranno. E' stato così per la crostata con la mousse di cioccolata, o per la Torta Principessa. L'avevo fatta per casa, ma a mia moglie è piaciuta così tanto che mi ha chiesto di rifarla per il negozio».
Lo racconta mentre mescola, aggiunge, salta in padella, controlla i forni e la frittura delle protagoniste di quella che lui ribattezza «la battaglia delle chiacchiere»: una golosa battaglia che a volte li vede combattere da Carnevale fino a Pasqua.
Il suo segreto?  «Abbiamo dovuto fare i nostri errori. Le ricette le ho tutte rivisitate in base ai nostri forni ma soprattutto correggendo il tiro su me stesso». Perché  Giorgio - fisico asciuttissimo - un goloso lo è davvero, «e i dolci che preparo devono prima di tutto piacere a me». E' anche per questo che un preferito non ce l'ha.
Sveglia all'alba per essere in laboratorio alle 6,15, a volte toglie il grembiule anche alle 22. «Dicono che lavorare aiuti...», aggiunge col sorriso raccontando dei suoi 79 anni. Ma forse ad aiutare è il piacere delle passioni: «Cosa faccio quando sono a casa? Faccio da mangiare! E guardo i programmi di cucina in tv: mi incanto... Quei cuochi mettono forse anche troppe cose nei piatti, ma sono opere d'arte. Mi piacerebbe provare una volta uno dei loro ristoranti, ma che prezzi!».
In via XXII Luglio, intanto, il numero dei Salvarani è aumentato: otto anni fa il figlio Enrico è arrivato ad affiancare Giovanna al bancone e a «firmare» in esclusiva la pizza; da qualche mese il nipote Matteo è invece in laboratorio ad indossare il grembiule da apprendista.  «Sta cercando la sua strada e ha provato a vedere se questo lavoro gli può piacere», racconta il nonno, che a mano a mano gli sta trasmettendo il suo sapere. E' partito dalla torta di amarene, e continua con gli altri classici dell'«abc» di famiglia, non senza qualche divertente inghippo.

«Conosco  tutte le ricette a memoria ma sono un po' sbadato e quando devo ripeterle a qualcuno a volte mi dimentico le dosi. Si sa – si scusa “a tema” -che non tutte le ciambelle  vengono  col buco...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella: 19 casi in tutto. Morta un'anziana

Foto d'archivio

Parma

Legionella: c'è la prima vittima. In tutto 19 casi

Morta un'anziana

maltempo

Temporali in arrivo nel Parmense: preallarme della Protezione civile

Pizzarotti ha subito convocato il Comitato operativo comunale

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

10commenti

tg parma

Addio a Civiltà Parmigiana: nasce "Cittadini per Parma" Video

Università

Parma "a tutta scienza" con la Notte dei ricercatori Foto

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

stalking

Tenta di entrare di notte in casa dell'ex amante: arrestata

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

7commenti

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

2commenti

panorama

Truffa delle bottiglie del latte: scoperto il fornitore "infedele"

tabiano

Tentò di uccidere la ex moglie: 10 anni di carcere

Pallavolo

Un codice etico per le società

8commenti

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

3commenti

vigilia di gara

Apolloni: "Basta sprecare occasioni da gol" Video

1commento

INCHIESTA

Parmacotto, il concordato va avanti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

GORGONZOLA

Tenta di dare fuoco alla moglie ma si ustiona, gravissimo

Bologna-Firenze

Furgoncino contromano in A1: patente ritirata a un 46enne

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

malattie rare

Giornata contro la Sma: anche le famiglie di Parma (e Zalone) ci sono Video

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

Reggio Emilia

Guastalla: ecco la campana per il Duomo che torna a nuova vita Video

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video