Quartieri-Frazioni

L'angelo dell'Aido: 86 anni splendidi e tanta passione

L'angelo dell'Aido: 86 anni splendidi e tanta passione
Ricevi gratis le news
0

SAN LEONARDO
Chiara Pozzati

E’ nonna Pina, «ma non quella delle tagliatelle». E’ l’anima del volontariato. Un vulcano di idee, l’incrollabile impegno, una volontà ferrea e la giusta dose di simpatia sfacciata che le permette di aprire qualunque porta. E’ lei: Pina Lombardo, angelo di San Leonardo. Capace di prendere per mano i più piccoli e incantare i grandi, coinvolgere atleti, politici, anche i più scettici. Tutto per la sua Aido. Insospettabili 86 anni, è uno dei personaggi più amati del quartiere, ma di tutta la città. Per lei si sono spalancati i cancelli del carcere di via Burla, delle scuole, quelli del cuore. E oggi, dopo 26 anni di onorata carriera, lancia un appello alle nuove generazioni: «Abbiamo bisogno di voi giovani, per ricordare al mondo che donare gli organi significa regalare la vita». Il succo della sua esistenza è tutto qua: tra fotografie in bianco e nero e articoli di giornale che raccontano i traguardi di questa volontaria dalla scorza dura e il cuore gigante che è riuscita a violare il tabù dei tabù: parlare della morte per portare la vita. E’ stata lei a fondare il gruppo Aido Bruno-Longhi nel 1987, «allora non era ancora Aquila-Longhi – precisa – ma devo ringraziare tantissimo Corradone, attualmente al timone del circolo. In lui ho trovato un amico vero e un infaticabile compagno». Perché ha scelto l’Aido? «Ho vissuto il calvario di un’amica. Tina soffriva di un male che non lascia scampo e la lista d’attesa per il trapianto sembrava non finisse mai. Così, speravo che avvicinandomi a questo sodalizio sarei riuscita a offrirle una speranza in più. Purtroppo non ce l’ho fatta . Quando lei se n’è andata, ho capito il vero significato del mio compito. Essere parte di questo sodalizio vuol dire diffondere la cultura del dono per la vita». E’ riuscita a creare un ponte fra Parma e l’Altopiano di Pinè, fatto di gite ed esibizioni di cori e bande. Tutti ricordano le castagnate, le gare di pesca, i tortèi, le scorpacciate di torta fritta, salame e allegria: «era un modo per coinvolgere la città e spiegare ai parmigiani cos’è l’Aido». Ma Pina non si è accontentata di questo: è riuscita a entrare nelle scuole e in carcere per diffondere il suo messaggio. «Per fortuna non sono mai sola – dice con modestia – ho sempre i miei angeli: i dottori Capocasale, Mergoni, Stefanini, Lunardi che mi aiutano a spiegare il valore del trapianto». Cosa le manca? «Vorrei solo lasciare una traccia di me, un piccolo ricordo che possa essere utile alle future generazioni di volontari». Inutile dire che anche questo desiderio è stato esaudito. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra