13°

26°

Quartieri-Frazioni

Selle, staffe e finimenti di pelle: l'orgoglio di un mestiere antico

Selle, staffe e finimenti di pelle: l'orgoglio di un mestiere antico
1

SAN LEONARDO 

Chiara Cabassi
In Via Treves, dietro una porta di legno dove stazione la sua onnipresente mountain bike gialla e blu, resiste l’ultimo sellaio della città. Sandro Rossi dal ‘90 è il «Sellaietto», come recita l’insegna. Una piccola bottega in cui si creano finimenti, si riparano selle, e si costruiscono gli accessori in cuoio per le carrozze da tiro, oggi spesso utilizzate nelle ricostruzioni medievali. Nella selleria gli attrezzi non sono tanti: un grande bancone d’appoggio, giganteschi aghi (perché qui tutto è cucito a mano), e i piccoli aggeggi da taglio o da incisione, come la mezzaluna, che riduce lo spessore del cuoio. Alle pareti le foto di qualche cliente nelle manifestazioni che hanno messo in bella mostra i suoi lavori. Sandro li racconta seduto al banchetto da cucito. «A Parma resiste un notevole numero di appassionati degli sport equestri – spiega l’artigiano -. Dalle passeggiate al salto ad ostacoli. Ma alcuni miei clienti vengono anche da fuori provincia. Uno di Gazzuolo da quarant’anni fa i turni di notte per poter stare con i suoi cavalli da tiro durante la giornata». 
Dal sellaietto passa chi di cavalli se ne intende, chi ha mantenuto i legami con la  vita all’aria aperta, chi vuole cose fatte su misura o si è affezionato ad una sella o ad un paio di stivali. 
«Ho cominciato a 16 anni. Andavo a cavallo, all’epoca, mi affascinavano tutti quei finimenti di cuoio, volevo lavorare questo materiale, e a quei tempi a Parma di sellai non ce n’erano – continua Rossi -. Allora, per quattro anni sono andato a bottega da un vecchio maestro a Brescello. Un’istituzione per il paese. Poi aprii l’attività. Ho fatto per tre anni anche l’insegnante, all’Ipsia. Tenevo dei corsi di pelletteria per le classi delle modiste».
 La passione per il lavori manuali, le abilità di un tempo lontano hanno portato Sandro anche all’interno di un’associazione di rievocazione storica: la «Mansio Templi Parmensis». «Le rievocazioni sono diventate di moda. Le persone che vanno a cavallo sono poi le stesse del Palio, è stato naturale esserne coinvolto – racconta -. In quelle manifestazioni io impersono proprio un sellaio. Svolgo i riti artigianali che sono rimasti intatti da otto secoli. E ancora oggi non sono scomparsi come molti potrebbero credere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aldo

    06 Aprile @ 20.01

    Bellissimo. Mi torna in mente quel sottotetto con tanto cuoio sui scaffali, la pece e le cuciture a doppio ago, nell'anno in cui ho prestato il servizio militare.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionellosi: nessun nuovo caso a Parma ma l'attenzione resta alta

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

1commento

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Video

Anteprima Gazzetta: 14enne minacciato con coltello e rapinato

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

15commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Parma

A scuola si fa... la pigiatura dell'uva Foto

I bambini dell'istituto comprensivo di via Montebello hanno celebrato così la festa dei nonni

tg parma

Fidenza, schianto frontale in tangenziale: grave un 43enne Video

TRASFERTA

Corapi suona la carica: "Dovremo essere più cinici davanti alla porta"

1commento

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

7commenti

Tv

Valentina, la parmigiana dolce regina delle torte Video

5commenti

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

6commenti

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

3commenti

Parma

"Funerale del cassonetto": a Vigatto c'è un "sopravvissuto"...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

disastro

Treno dei pendolari deraglia in New Jersey: un morto e 108 feriti Foto

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

Sport

Giulia Ghiretti ricevuta al Quirinale

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento