-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Selle, staffe e finimenti di pelle: l'orgoglio di un mestiere antico

Selle, staffe e finimenti di pelle: l'orgoglio di un mestiere antico
Ricevi gratis le news
1

SAN LEONARDO 

Chiara Cabassi
In Via Treves, dietro una porta di legno dove stazione la sua onnipresente mountain bike gialla e blu, resiste l’ultimo sellaio della città. Sandro Rossi dal ‘90 è il «Sellaietto», come recita l’insegna. Una piccola bottega in cui si creano finimenti, si riparano selle, e si costruiscono gli accessori in cuoio per le carrozze da tiro, oggi spesso utilizzate nelle ricostruzioni medievali. Nella selleria gli attrezzi non sono tanti: un grande bancone d’appoggio, giganteschi aghi (perché qui tutto è cucito a mano), e i piccoli aggeggi da taglio o da incisione, come la mezzaluna, che riduce lo spessore del cuoio. Alle pareti le foto di qualche cliente nelle manifestazioni che hanno messo in bella mostra i suoi lavori. Sandro li racconta seduto al banchetto da cucito. «A Parma resiste un notevole numero di appassionati degli sport equestri – spiega l’artigiano -. Dalle passeggiate al salto ad ostacoli. Ma alcuni miei clienti vengono anche da fuori provincia. Uno di Gazzuolo da quarant’anni fa i turni di notte per poter stare con i suoi cavalli da tiro durante la giornata». 
Dal sellaietto passa chi di cavalli se ne intende, chi ha mantenuto i legami con la  vita all’aria aperta, chi vuole cose fatte su misura o si è affezionato ad una sella o ad un paio di stivali. 
«Ho cominciato a 16 anni. Andavo a cavallo, all’epoca, mi affascinavano tutti quei finimenti di cuoio, volevo lavorare questo materiale, e a quei tempi a Parma di sellai non ce n’erano – continua Rossi -. Allora, per quattro anni sono andato a bottega da un vecchio maestro a Brescello. Un’istituzione per il paese. Poi aprii l’attività. Ho fatto per tre anni anche l’insegnante, all’Ipsia. Tenevo dei corsi di pelletteria per le classi delle modiste».
 La passione per il lavori manuali, le abilità di un tempo lontano hanno portato Sandro anche all’interno di un’associazione di rievocazione storica: la «Mansio Templi Parmensis». «Le rievocazioni sono diventate di moda. Le persone che vanno a cavallo sono poi le stesse del Palio, è stato naturale esserne coinvolto – racconta -. In quelle manifestazioni io impersono proprio un sellaio. Svolgo i riti artigianali che sono rimasti intatti da otto secoli. E ancora oggi non sono scomparsi come molti potrebbero credere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aldo

    06 Aprile @ 20.01

    Bellissimo. Mi torna in mente quel sottotetto con tanto cuoio sui scaffali, la pece e le cuciture a doppio ago, nell'anno in cui ho prestato il servizio militare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S