Quartieri-Frazioni

Giunta, ripartono gli incontri nei quartieri.

Giunta, ripartono gli incontri nei quartieri.
Ricevi gratis le news
2

COMUNICATO DEL COMUNE

Lunedì 8 aprile riprendono gli incontri che già nei mesi passati, tra ottobre e novembre, il vicesindaco Nicoletta Paci insieme agli altri assessori del Comune di Parma ha svolto nei Quartieri, per incontrare i cittadini sul territorio, sviluppando un sistema di democrazia partecipata, che ha visto una notevole affluenza di persone ad ogni singolo appuntamento.
Le assemblee de “Il Quartiere che vorrei” saranno organizzate nei tredici quartieri della città e in alcune frazioni, con un media di due incontri settimanali, nelle ore serali (dalle 20.30 alle 23.30), presso sale civiche, sale parrocchiali, circoli e auditorium scolastici.
L’iniziativa è rispondente ad uno degli obiettivi strategici, fissato nelle linee programmatiche di mandato 2012-2017, che prevede appunto l’istituzione di punti di aggregazione e ascolto per la cittadinanza.
Il primo appuntamento con il nuovo ciclo di incontri è per lunedì 8 aprile, al Quartiere Pablo. Sono invitati associazioni, enti presenti sul territorio e singoli cittadini interessati a conoscere e discutere il futuro del loro quartiere.

Le finalità degli incontri

Gli incontri avranno due finalità specifiche: restituire gli esiti relativi alle richieste e alle osservazioni pervenute nel ciclo di incontri autunnali, e presentare un nuovo modello di partecipazione, discutere i contenuti del documento preliminare e predisporre integrazioni e modifiche.
A quest’ultimo proposito, gli incontri serviranno soprattutto per stimolare la riflessione sul modello partecipativo, con domande quali “cosa serve per favorire la partecipazione”, “come far partecipare chi normalmente non partecipa”, “quale suddivisione territoriale è più adatta a favorire la partecipazione (13 quartieri o 7 circoscrizioni)” e “quali strumenti possono migliorare il collegamento diretto tra cittadini e Comune”.

 

Il percorso

Il percorso è iniziato ad ottobre 2012 con una serie di incontri assembleari, in ognuno dei 13 quartieri della città, aperti a tutti i cittadini  e con la partecipazione di Vicesindaco e Assessori.
Il fine era quello di raccogliere suggerimenti e criticità, da parte dei cittadini residenti,  rispetto alla realtà di ogni quartiere della città.
E’ stato sperimentato il lavoro a gruppi per facilitare la partecipazione e per l’elaborazione di un questionario in grado di  trasmettere all’Amministrazione elementi importanti, urgenti e condivisi.
Il lavoro di gruppo è stato mediato da un facilitatore della comunicazione.
Sono stati inoltre organizzati una serie di incontri con gli ex presidenti di circoscrizione, il primo dei quali a dicembre 2012, con lo scopo di raccogliere e non disperdere quanto già fatto nei quartieri attraverso i consigli di circoscrizione.
Ogni presidente ha elaborato un documento indicando le problematicità ritenute prioritarie per il quartiere.
Successivamente è stata elaborata una sintesi che mette a confronto i dati raccolti dai cittadini negli incontri assembleari e quelli segnalati dagli ex presidenti.

Le proposte per il futuro

Le prospettive per il futuro riguardano l’istituzione di Laboratori Dialogico-deliberativi (da giugno a settembre) in cui verrà definito il nuovo regolamento sulla partecipazione con lo scopo di informare ed ascoltare testimonianze, identificare premesse e contenuti, raccogliere proposte  per il futuro, formulare raccomandazioni condivise da consegnare all’Amministrazione Comunale e alla Commissione Consiliare.

Una volta compilata la bozza definitiva del Regolamento, questo verrà riproposto in Commissione per il parere dei consiglieri componenti la Commissione stessa. A seguito di ciò potrà essere presentata la delibera definitiva, prima in Commissione e poi in Consiglio Comunale.

Verranno inoltre attivati altri strumenti per la partecipazione, quali l’istituzione dell’Albo delle Associazioni, finalizzato a valorizzare le associazioni, i comitati, i gruppi operanti sul territorio comunale, favorendone le iniziative e la partecipazione alle attività dell’Amministrazione Comunale e i rapporti fra le varie associazioni e i Laboratori tematici permanenti, che opereranno sia territorialmente che on line sul portale del Comune, e saranno dedicati alle materie di Territorio (ambiente-mobilità e sviluppo economico), Educazione (formazione e cultura), Sociale (salute e immigrazione) e Sport (attività ricreative e turismo) e Laboratori straordinari (territoriali e/o tematici) come laboratori on line per giovani.
Saranno questi gli strumenti per segnalare problemi, fare proposte, esprimere opinioni  e per coinvolgere anche i cittadini che non hanno la possibilità di partecipare direttamente agli incontri sul territorio.
Ciascun cittadino, identificandosi, potrà esprimere il proprio parere e dare suggerimenti.

Discussione aperta sul portale del Comune

Sul portale del Comune si cercherà di istituire Forum di discussione per temi specifici. A supporto di questo percorso verranno definite attività di comunicazione/promozione coinvolgendo le varie risorse e realtà locali.
Infine il progetto prevede l’istituzione di referendum propositivi/deliberativi e l’attivazione del Bilancio Partecipativo, con lo scopo di rafforzare il legame tra Amministratori e cittadini, comunicare in maniera efficace e diffondere le informazioni sulle scelte di bilancio, orientare le politiche e le scelte di investimento, attivare strumenti di relazione diretta con la cittadinanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    05 Aprile @ 20.38

    Gente, vi fanno fare la psicoterapia gratis e vi lamentate pure ? Ma sapete quanto costa ? Adesso bisognerebbe che tornassero nei quartieri dove erano stati in autunno, tirassero fuori l' elenco delle cose da fare che erano state annotate , su richiesta degli abitanti, in quell' occasione , e, dopo aver chiesto conferma ai presenti che quella sia la "lista" giusta (mica per sfiducia , ma non si sa mai .......) , riferissero , punto per punto , quel che è stato fatto. Sempre se uno vuol fare la persona seria , eh..........

    Rispondi

  • marco

    05 Aprile @ 17.59

    Parooole, paroleparoleee (che cosa sei...)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande