14°

26°

Quartieri-Frazioni

Tre generazioni e tanta cortesia dietro il bancone

Tre generazioni e tanta cortesia dietro il bancone
0

Margherita Portelli
Tre generazioni per un bancone. Accade a «La Boiardo», la rivendita di materiali elettrici ed elettrodomestici di stradello San Girolamo, divenuta oramai una piccola istituzione del centro. A Parma l’attività portata avanti dalla famiglia Melley arrivò tra le due guerre, ma la sua storia ha origini ancora più antiche. Memoria storica del negozio è Otello Melley, «capitano» della squadra che comprende anche le figlie Donata e Patrizia, e il nipote Gianmaria, di 24 anni. Con qualche indugio Otello confessa la sua, di età: 80 anni tondi, di cui 61 passati a «La Boiardo».
«Cominciai che non avevo ancora vent’anni, prima avevo fatto il fotoincisore, poi quasi naturalmente presi a lavorare nell’attività dello zio - racconta il commerciante seduto alla sua postazione, dietro la cassa -. Ho passato la vita qui dentro, e sto ancora bene fra i miei ragazzi e in mezzo ai tanti affezionati clienti. Ecco perché a ritirarmi, per il momento, non ci penso proprio». Lampadine, prese elettriche, luci di ogni genere: il negozio pullula di articoli. Otello, ovviamente, li conosce tutti a menadito: «Questo posto non ha segreti per me», dichiara orgoglioso.
Anche la figlia Patrizia ora è un’intenditrice insuperabile: «Ma quando cominciai, nel 1988 - confessa -, non sapevo nemmeno che cosa fosse una ciabatta». Pian piano negli anni si sono uniti allo staff anche Patrizia e Gianmaria, figlio di Donata. «Finita la scuola ho scelto di impegnarmi nell’attività di famiglia - spiega il giovane negoziante -: in fondo qui ci sono cresciuto. Ovviamente sto imparando ancora tantissime cose, ma un poco alla volta, con pazienza, anche io farò miei tutti i segreti di questo mestiere».
L’atmosfera che regna, nella bottega dei Melley, è quella di casa. Scherzi e sorrisi da condividere con gli avventori non mancano mai, e forse sta proprio lì il segreto del successo di questo negozio «superstite»: «Negli ultimi vent’anni abbiamo visto il quartiere cambiare, molte serrande abbassarsi definitivamente, tanti artigiani chiudere - spiega Patrizia -. Noi resistiamo forse perché teniamo determinati articoli che non è facile trovare altrove, e che ci portano clienti non solo dalla città, ma anche dalla provincia e da fuori Parma».
Molti acquirenti, però, a «La Boiardo» li si chiama per nome. Il rapporto di fiducia e la pazienza cortese che accompagna ogni acquisto, infatti, sono una sicurezza in grado di «legare» molti residenti, che da compratori occasionali sono divenuti, nel tempo, veri e propri habitué.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare