13°

20°

Quartieri-Frazioni

Dal Trentino a Parma: una vita di lavoro e di successo

Dal Trentino a Parma: una vita di lavoro e di successo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Un paio di zoccoli e una valigia zeppa di speranze e poco altro. Poi un «Guzzino», una Moto Guzzi 125 rosso fiammante. Tutto il mondo di Carlo Vender parte da qui. Trentino fino all’osso, innamorato di quella Parma che l’ha accolto «quando non era Food Valley, ma città stremata dalla guerra che offriva pane duro e gente perbene».  E lo storico fondatore di Vender di via Emilia ovest si racconta 60 anni dopo la nascita dell’azienda. Basta osservare gli occhi vivaci, le mani che cullano le parole e la sua scrittura di un tempo, elegante e arzigogolata, per accorgersi che la vita di Vender è straordinaria.
«Pur nella mia ordinarietà» dice con modestia. Tutto nasce nel cuore dell’Oltretorrente, in piazzale Inzani: «il mio primo "buco", 20 metri quadrati per inventarmi una nuova professione». Già, la primissima sede di Vender ha trovato casa in un ex negozio di materassi a poche decine di metri dall’Annunciata. Ma prima di arrivare lì, Carlo di chilometri ne ha macinati parecchi. Nato a Rumo in Val di Non, ha perso la madre ancora bambino.
Il padre disoccupato l’ha affidato ad un collegio di missionari «dove oggi sorge la prestigiosa sede del quotidiano Adige», precisa con orgoglio.
«Ecco perché pensavo di diventare un missionario e partire alla volta dell’Africa», dice con un pizzico d’ironia. «Sono cresciuto in fretta, degli ultimi anni dell’adolescenza ricordo solo i boati delle granate».
Quelle della seconda guerra mondiale. «Quando il mio collegio venne bombardato, i tedeschi mi prelevarono e portarono a Fai della Paganella. Lì rimasi dal ’40 al ’45 e lavorai come addetto alle radiotrasmissioni, mi occupavo soprattutto di montaggio. Nel ’46 arrivai finalmente a Parma, per raggiungere lo zio che possedeva una piccola ferramenta in via Mazzini».  L’86enne iniziò come commesso: «pochissime lire e la Moto Guzzi 125 per spostarmi. E’ stata un’ottima palestra di vita, dura ma istruttiva. Fino a ché lo zio non mi invitò a «spiccare il volo» per così dire». A quel punto il «Guzzino» è diventato il suo fedele destriero per intercettare clienti e rifornirsi di materiali tra Parma, Piacenza, Bologna, Milano («ma sono arrivato fino a Cortina»). Nel 1953 decise di specializzarsi nel ramo dei termosanitari e trovò casa in via Inzani. Poi si trasferì dove oggi sorge Stu Pasubio, infine, dal '94, in via Emilia Ovest. Alla base della mia vita? «Onestà, perseveranza, rispetto del prossimo. Devo ringraziare moltissimo i miei dipendenti, mia moglie Bruna in primis, coloro che hanno fatto grande il nome della ditta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Doccia fredda al  Tardini, Parma-Empoli 0-1 al 30'

serie b

Doccia fredda al Tardini, Parma-Empoli 0-1 al 30'

D'Aversa ha rimescolato le carte, molte novità in formazione

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

33commenti

PARMA-EMPOLI

Ultimissime dal Tardini: D'Aversa stravolge il Parma Video

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

7commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

3commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione