14°

27°

Quartieri-Frazioni

I nostri Borghi - "Sicurezza: dalle parole ai fatti? Qualcosa si muove"

9

COMUNICATO

Finalmente sembra che dopo tante invocazioni e grida d’aiuto cadute nel silenzio, qualcosa si stia muovendo sul piano della sicurezza in città. Dal tavolo del comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico riunito martedì ,è scaturita  la necessità di più controlli nei parchi, nelle zone a rischio e sulle strade della città in genere ponendo finalmente  in alto l’attenzione ai problemi sempre più crescenti della criminalità.
Il continuo stillicidio di atti criminosi, furti, scippi, rapine, droga e prostituzione che possiamo rilevare tutti i giorni sui mass media locali , sembra aver scosso  la volontà dei rappresentanti istituzionali delle forze dell’ordine locali  ad accelerare i tempi sul piano degli interventi , anche alla luce dell’arrivo dell’estate, momento critico per l’ordine pubblico.
Il pattugliamento misto  per le strade e il ritorno del vigile di quartiere o meglio la polizia municipale di prossimità, sembra poter essere un primo passo, seppur piccolo, verso la volontà di tutelare  la sicurezza all’interno delle mura cittadine.
Da sempre ne sosteniamo l’esigenza , prioritaria per la vita dei cittadini.
Sposiamo le parole del prefetto sulla necessità di maggior attenzione ai furti, allo spaccio e alla prostituzione ,così come le parole del questore che assicura un rafforzamento degli organici con adeguato numero di pattuglie nonostante le difficoltà economiche attuali.
Anche la riorganizzazione del corpo della polizia municipale   e le specializzazioni degli agenti, per venire incontro alle nuove esigenze, ci paiono la giusta rotta. Riteniamo però che tutto ciò vada fatto ottimizzando il lavoro dei poliziotti , dei  militari e della  polizia municipale, pur nel rispetto dei singoli ruoli  e della  peculiarità specifiche.
Di fondamentale importanza sono pure le iniziative aperte al pubblico , che noi  abbiamo sempre sostenuto con eventi di socializzazione ( a tal proposito stiamo per presentare alla stampa la nostra programmazione primavera estate  ) ulteriore tassello per sostenere la sicurezza in città.
La nostra speranza che dalle parole si passi ai fatti. Davvero non è più possibile attendere, i cittadini  lo chiedono, anzi, lo pretendono.

Fabrizio Pallini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    19 Aprile @ 12.06

    Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico, sporcizia e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con questa assurda "Meretriciofobia". Pensate a risolvere i problemi della vera insicurezza urbana, la quale di conseguenza rischia di essere tralasciata.

    Rispondi

  • claudio

    19 Aprile @ 11.00

    @ ANDY: il "problema dei problemi" è sempre e solo il solito, caro Andy: questo osceno lassismo che lascia sistematicamente impunito chi delinque (in qualsiasi modo) e tutto sulle (s)palle dei cittadini perbene. Avvilente copione da sgangherata Repubblica delle Banane.

    Rispondi

  • massimo sartori

    19 Aprile @ 10.45

    ma che fine ha fatto la "Carta di Parma" (da Great Charter of Freedom)? io ho vissuto un paio d'anni tra via xx settembre e borgo Guazzo, ho fatto invano una segnalazione al Questore per dei vicini di casa che facevano casino tutta notte (penso universitari fuori sede). poi erano venute ad abitare nell'appartamento di fronte al mio ballerine (o prostitute) slave che tutte le sere qualcuno passava a prendere e rientravano al mattino dalle 4 alle 6, fatto segnalazione ai Viglili che ho visto una volta, poi non ho più sentito niente, poi ho dovuto cambiare casa. quindi se le Autorità non possono o non vogliono far niente, che bisogno c'è di "andare a dietro" con la solita solfa da parte del dott.Pallini? il problema sono i ricchi propietari che affittano a chiunque pur di lucrare, e loro non verranno mai toccati.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    19 Aprile @ 09.53

    Ripeto e chiudo: vi sentite così tanto più intelligenti dei vostri interlocutori ? Allora vedete di dimostrarlo anche nella scelta dei toni e dei vocaboli. Volete invece dialogare a suon di insulti e di disprezzo per gli altri? Cestino Vediamo chi si stanca prima.......

    Rispondi

  • claudio

    19 Aprile @ 09.27

    @ Redazione: mi ponete sullo stesso piano di...Mauro??? Grazie di cuore. Avete capito tutto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium