-3°

Quartieri-Frazioni

Gli autisti della solidarietà

Gli autisti della solidarietà
Ricevi gratis le news
0

SAN LEONARDO - Sono i «traghettatori» della solidarietà. Capelli bianchi e mani sempre sul volante, pronti a mettersi a servizio dei più deboli: c’è chi offre il proprio tempo cinque giorni a settimana, ci mette l’automobile e una valanga di sorrisi. Sono le tante anime della grande famiglia «Avia», l’Associazione di volontariato per invalidi e anziani, che ogni giorno accompagnano gratuitamente in giro per la città chi ha più bisogno: per recarsi alle visite o a fare la spesa, basta dare un colpo di telefono alla sede di via Trieste qualche giorno prima e l’aiuto degli autisti dal cuore d’oro di certo non mancherà. «La nostra associazione è nata nel 1998 – spiega il presidente Gianni Felisa insieme a un nugolo di volontari che fremono per iniziare il servizio -. Siamo una ventina, quasi tutti pensionati che hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo libero agli altri. Lavoriamo in convenzione con alcuni centri diurni gestiti dall’Asp Ad Personam e dal comune di Montechiarugolo, che ci mettono a disposizione i pulmini, ma anche con i privati che si mettono direttamente in contatto con noi. In quel caso usiamo le nostre automobili personali; ne abbiamo anche una attrezzata per il trasporto disabili». Il servizio è gratuito, anche se negli ultimi anni, visto l’incremento inarrestabile del costo dei carburanti, stare nelle spese è diventato pressoché impossibile. «Chi vuole può fare un’offerta, ma talvolta capita che qualcuno chiami e dica di non averne la possibilità – continuano i volontari -; è chiaro che chi ha bisogno viene accompagnato comunque». Ogni anno, poi, Avia organizza diverse feste per gli ospiti dei centri diurni cui offre il proprio servizio, durante le quali si esibisce la piccola orchestrina messa in piedi da alcuni volontari. «Se avanza qualcosa nel cassetto, poi, soccorriamo chi ne ha bisogno – assicura il presidente -. L’anno scorso, ad esempio, abbiamo aiutato una ragazza a laurearsi: aveva perso la borsa di studio e senza il nostro piccolo contributo non avrebbe potuto terminare l’ultimo anno di studi; qualche anno fa, invece, avevamo dato una mano ad una signora che aveva perso la casa». L’importante, insomma, è non stare con le mani in mano. «La cosa più gratificante del nostro servizio – concordano tutti - è il rapporto che riusciamo a creare con le persone che trasportiamo. Attualmente ce ne sono circa un centinaio, oltre agli ospiti dei centri diurni. I “clienti” non mancano di certo, ma si fa fatica a trovare volontari». Per mettersi in contatto con l’associazione si possono chiamare i numeri 0521-271192 e 333-3246581. M. P.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5