22°

Quartieri-Frazioni

Gli autisti della solidarietà

Gli autisti della solidarietà
Ricevi gratis le news
0

SAN LEONARDO - Sono i «traghettatori» della solidarietà. Capelli bianchi e mani sempre sul volante, pronti a mettersi a servizio dei più deboli: c’è chi offre il proprio tempo cinque giorni a settimana, ci mette l’automobile e una valanga di sorrisi. Sono le tante anime della grande famiglia «Avia», l’Associazione di volontariato per invalidi e anziani, che ogni giorno accompagnano gratuitamente in giro per la città chi ha più bisogno: per recarsi alle visite o a fare la spesa, basta dare un colpo di telefono alla sede di via Trieste qualche giorno prima e l’aiuto degli autisti dal cuore d’oro di certo non mancherà. «La nostra associazione è nata nel 1998 – spiega il presidente Gianni Felisa insieme a un nugolo di volontari che fremono per iniziare il servizio -. Siamo una ventina, quasi tutti pensionati che hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo libero agli altri. Lavoriamo in convenzione con alcuni centri diurni gestiti dall’Asp Ad Personam e dal comune di Montechiarugolo, che ci mettono a disposizione i pulmini, ma anche con i privati che si mettono direttamente in contatto con noi. In quel caso usiamo le nostre automobili personali; ne abbiamo anche una attrezzata per il trasporto disabili». Il servizio è gratuito, anche se negli ultimi anni, visto l’incremento inarrestabile del costo dei carburanti, stare nelle spese è diventato pressoché impossibile. «Chi vuole può fare un’offerta, ma talvolta capita che qualcuno chiami e dica di non averne la possibilità – continuano i volontari -; è chiaro che chi ha bisogno viene accompagnato comunque». Ogni anno, poi, Avia organizza diverse feste per gli ospiti dei centri diurni cui offre il proprio servizio, durante le quali si esibisce la piccola orchestrina messa in piedi da alcuni volontari. «Se avanza qualcosa nel cassetto, poi, soccorriamo chi ne ha bisogno – assicura il presidente -. L’anno scorso, ad esempio, abbiamo aiutato una ragazza a laurearsi: aveva perso la borsa di studio e senza il nostro piccolo contributo non avrebbe potuto terminare l’ultimo anno di studi; qualche anno fa, invece, avevamo dato una mano ad una signora che aveva perso la casa». L’importante, insomma, è non stare con le mani in mano. «La cosa più gratificante del nostro servizio – concordano tutti - è il rapporto che riusciamo a creare con le persone che trasportiamo. Attualmente ce ne sono circa un centinaio, oltre agli ospiti dei centri diurni. I “clienti” non mancano di certo, ma si fa fatica a trovare volontari». Per mettersi in contatto con l’associazione si possono chiamare i numeri 0521-271192 e 333-3246581. M. P.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D