-3°

Quartieri-Frazioni

Donazioni, la grande gioia dell'altruismo

Donazioni, la grande gioia dell'altruismo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

OLTRETORRENTE - Ditelo con tartine e bollicine. Ditelo che donare significa regalare la vita. Questo lo spirito dell’aperitivo dedicato ai ragazzi dell’Oltretorrente.
Specialmente ai futuri camici bianchi, riuniti nel Sism (Segretariato italiano studenti di medicina) di Parma. Così, al circolo Arci Zerbini di piazzale Santa Caterina, le associazione del dono si mettono in gioco per coinvolgere e sensibilizzare sempre più i donatori e volontari del domani.
Dall’Associazione italiana per la donazione di organi tessuti e cellule (Aido), all’Avis Università. Poi Adas (Associazione donatori aziendali sangue), Fidas (Federazione italiana associazioni donatori sangue), Adisco (Associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale) e Admo (Associazione donatori midollo osseo). Stanno tutti lì, all’interno del circolo culturale, per invitare i giovani a scoprire il mondo della solidarietà che va oltre il dolore.
Per il quinto anno dietro fila la serata si è dimostrata un successo. Coi ragazzi che hanno fatto incetta di depliant, impegno e gratitudine.
Oltre naturalmente di stuzzichini generosamente offerti dai sodalizi. «Questo aperitivo rappresenta il valore del lavoro di squadra – spiega Simona Curti di Aido, che si fa da portavoce delle associazioni -. Siamo tutti qui per spiegare ai giovani il valore della vita. Donare è un gesto di solidarietà e responsabilità e occorre che la cittadinanza si faccia carico di questo messaggio».
Senza contare «che il diritto alla salute appartiene a tutti – aggiunge Federico D’Attilio, al timone del Sism -. Abbiamo organizzato questa serata, rivolta soprattutto ai giovani studenti, per sensibilizzare anche le nuove generazioni».
Poi offre la sua prima diagnosi da futuro medico: «Un paziente informato e solidale è prezioso anche per chi lo cura. A maggior ragione quando donare significa restituire la speranza di vita a chi, purtroppo, ne ha sempre meno».
E del resto non è un mistero che liste d’attesa per i trapianti siano lunghissime e talvolta fatali per tutti coloro che si aggrappano al filo della speranza. Gli studenti si mostrano interessati e incuriositi, la solidarietà è palpabile ma anche divertimento. Il mondo del dono accoglie e abbraccia una buona fetta di studenti oltretorrentini che ne approfittano anche per iscriversi alle associazioni.
Un bel modo per far crescere l’esercito della solidarietà, specialmente in una città come Parma da sempre attenta a tendere la mano verso chi è in difficoltà. «Siamo felici di poter contribuire a diffondere la cultura del dono – conclude D’Attilio – che è sinonimo di vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5