-2°

Quartieri-Frazioni

Donazioni, la grande gioia dell'altruismo

Donazioni, la grande gioia dell'altruismo
0

Chiara Pozzati

OLTRETORRENTE - Ditelo con tartine e bollicine. Ditelo che donare significa regalare la vita. Questo lo spirito dell’aperitivo dedicato ai ragazzi dell’Oltretorrente.
Specialmente ai futuri camici bianchi, riuniti nel Sism (Segretariato italiano studenti di medicina) di Parma. Così, al circolo Arci Zerbini di piazzale Santa Caterina, le associazione del dono si mettono in gioco per coinvolgere e sensibilizzare sempre più i donatori e volontari del domani.
Dall’Associazione italiana per la donazione di organi tessuti e cellule (Aido), all’Avis Università. Poi Adas (Associazione donatori aziendali sangue), Fidas (Federazione italiana associazioni donatori sangue), Adisco (Associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale) e Admo (Associazione donatori midollo osseo). Stanno tutti lì, all’interno del circolo culturale, per invitare i giovani a scoprire il mondo della solidarietà che va oltre il dolore.
Per il quinto anno dietro fila la serata si è dimostrata un successo. Coi ragazzi che hanno fatto incetta di depliant, impegno e gratitudine.
Oltre naturalmente di stuzzichini generosamente offerti dai sodalizi. «Questo aperitivo rappresenta il valore del lavoro di squadra – spiega Simona Curti di Aido, che si fa da portavoce delle associazioni -. Siamo tutti qui per spiegare ai giovani il valore della vita. Donare è un gesto di solidarietà e responsabilità e occorre che la cittadinanza si faccia carico di questo messaggio».
Senza contare «che il diritto alla salute appartiene a tutti – aggiunge Federico D’Attilio, al timone del Sism -. Abbiamo organizzato questa serata, rivolta soprattutto ai giovani studenti, per sensibilizzare anche le nuove generazioni».
Poi offre la sua prima diagnosi da futuro medico: «Un paziente informato e solidale è prezioso anche per chi lo cura. A maggior ragione quando donare significa restituire la speranza di vita a chi, purtroppo, ne ha sempre meno».
E del resto non è un mistero che liste d’attesa per i trapianti siano lunghissime e talvolta fatali per tutti coloro che si aggrappano al filo della speranza. Gli studenti si mostrano interessati e incuriositi, la solidarietà è palpabile ma anche divertimento. Il mondo del dono accoglie e abbraccia una buona fetta di studenti oltretorrentini che ne approfittano anche per iscriversi alle associazioni.
Un bel modo per far crescere l’esercito della solidarietà, specialmente in una città come Parma da sempre attenta a tendere la mano verso chi è in difficoltà. «Siamo felici di poter contribuire a diffondere la cultura del dono – conclude D’Attilio – che è sinonimo di vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti