-5°

Quartieri-Frazioni

Fatam, da 70 anni il regno di drappi e stoffe pregiate

Fatam, da 70 anni il regno di drappi e stoffe pregiate
0

Margherita Portelli
C’è un regno di drappi e tessuti preziosi che si snoda agli angoli del centro da quasi settant’anni. Come in molte favole, il prologo è piuttosto dimesso ma l’esito è grandioso.
«Fatam», catena di negozi di biancheria per la casa che oggi conta numerosi punti vendita nel quartiere Parma centro (da via Cavour a via Garibaldi, fino a via Mazzini) nacque dall’intuizione di Oreste Vercesi, commerciante che nell’immediato dopo guerra aprì un negozietto di merceria e biancheria in via Dante Alighieri. Era il 1945, l’Italia si rialzava e Vercesi si reinventò commerciante, buttandosi a capofitto in una nuova attività che, da lì a qualche decennio, il figlio Giovanni avrebbe fatto germogliare oltre ogni aspettativa.
A guidare la «squadra in rosa» di «Fatam», che attualmente conta una ventina di dipendenti, tutte donne, c’è ancora Giovanni Vercesi, affiancato dalla moglie Lia.
Lo incontriamo nel negozio «fiore all’occhiello» della catena: quattrocento metri quadrati di eleganza da oltre vent’anni all’angolo tra via Cavour e strada Melloni. «Avevo da poco cominciato l’università quando mio padre ebbe problemi di salute che gli impedirono di portare avanti l’attività di famiglia – ricorda il titolare -. Era il 1960: così lasciai da parte gli studi e mi dedicai al negozio».
Misura con cura le parole, Vercesi. Preferisce minimizzare che apparire presuntuoso: fatto sta, però, che in poco tempo l’attività moltiplicò i clienti, e il negozio divenne pian piano una catena, vero e proprio punto di riferimento per la città. Non solo arredo e biancheria per la casa, ma anche intimo e costumi da bagno.
«La cosa più bella di questo lavoro, che continuo a fare con entusiasmo da oltre cinquant’anni, è il contatto con il pubblico – aggiunge il titolare -: abbiamo una clientela affezionata che si protrae di generazione in generazione. Ci sono ragazze che vengono a fare il corredo accompagnate dalle madri che a loro volta, trent’anni prima, erano venute qui per la stessa ragione. Il nostro punto forte credo sia quello di essere riusciti a offrire una gamma di articoli differenziata per fasce di prezzo».
 I colori si rincorrono negli spazi ampi del negozio, e i ricordi si affastellano: la storia, però, promette di essere ancora molto lunga.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto