-1°

12°

Quartieri-Frazioni

Piazza della Pace, via le casette

Piazza della Pace, via le casette
1

Le casette in legno davanti al palazzo della Provincia presto potrebbero scomparire definitivamente.
L’annuncio arriva dall’assessore al Commercio e alla Sicurezza, Cristiano Casa, affiancato dal vicesindaco, Nicoletta Paci, nelle primissime battute dell’incontro organizzato lunedì sera dall’amministrazione comunale con i residenti del quartiere Parma centro.
«Entro fine estate contiamo di trovare una soluzione che sia definitiva e che allo stesso tempo non crei ulteriore disagio ai commercianti che da anni sono stati costretti a stare nelle casette provvisorie», spiega Casa durante l’incontro nel Palazzo del Governatore. Una soluzione precisa per la quindicina di operatori commerciali di piazza della Pace deve ancora essere trovata, anche se il Comune sta vagliando caso per caso, cercando di mantenere le attività fra il centro storico e l’Oltretorrente.
Nei mesi scorsi l’amministrazione aveva sgomberato il primo blocco di box, divenuto ormai ricettacolo di cattive frequentazioni e nascondiglio per le sostanze stupefacenti, anche se è tutta l’area che da piazzale della Pace prosegue fino in via Verdi ad essere considerata un «sorvegliato speciale» da parte delle forze dell’ordine, come ha assicurato il capitano, Marco Livio Nasponi, alla guida del comando provinciale dei carabinieri di Parma.
Altro fronte caldo sul versante della sicurezza è via Corso Corsi, definita dai residenti presenti in sala la strada a luci rosse della città, dove degrado e prostituzione stanno rischiando di compromettere in modo irreversibile la vivibilità della zona.
«Da qualche anno a questa parte abbiamo assistito ad un progressivo peggioramento della situazione di disagio dovuta al fenomeno della prostituzione, con litigi, schiamazzi e atti indecorosi in strada», afferma una residente, Lucia Abbati, prima di chiedere al Comune e alle forze di polizia di «intervenire al più presto per fermare la ghettizzazione».
Una possibile soluzione, ipotizza l’assessore alla Mobilità, Gabriele Folli, sarebbe l’installazione di un varco elettronico per impedire il continuo flusso di clienti in auto, «ma i costi di un simile impianto non sono banali e si aggirano attorno ai 50 mila euro», premette, prima di ricordare che il varco non andrebbe a limitare la circolazione in via Saffi per non penalizzare le attività commerciali.
Ma fra i residenti del centro c'è anche chi non ne vuole sapere di divieti alla circolazione, tanto che qualcuno si alza e sentenzia: «Noi siamo per riportare le auto in centro storico». Addirittura c'è chi vorrebbe riportarle in via Cavour, ma la replica di Folli lascia poco spazio al compromesso: «L'amministrazione è del parere opposto». C'è chi esprime preoccupazione per le emissioni elettromagnetiche legate alle antenne in via Mazzini, mentre la comandante della Polizia municipale, Patrizia Verrusio, ha ricordato che a breve partiranno i servizi dei vigili di quartiere: «Non gireranno in moto o in macchina, ma a piedi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlos

    08 Maggio @ 20.12

    il problema sono le casette ... nn chi spaccia e piscia come se fosse ancora nel deserto o nella savana ...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità