14°

Quartieri-Frazioni

Piazza della Pace, via le casette

Piazza della Pace, via le casette
1

Le casette in legno davanti al palazzo della Provincia presto potrebbero scomparire definitivamente.
L’annuncio arriva dall’assessore al Commercio e alla Sicurezza, Cristiano Casa, affiancato dal vicesindaco, Nicoletta Paci, nelle primissime battute dell’incontro organizzato lunedì sera dall’amministrazione comunale con i residenti del quartiere Parma centro.
«Entro fine estate contiamo di trovare una soluzione che sia definitiva e che allo stesso tempo non crei ulteriore disagio ai commercianti che da anni sono stati costretti a stare nelle casette provvisorie», spiega Casa durante l’incontro nel Palazzo del Governatore. Una soluzione precisa per la quindicina di operatori commerciali di piazza della Pace deve ancora essere trovata, anche se il Comune sta vagliando caso per caso, cercando di mantenere le attività fra il centro storico e l’Oltretorrente.
Nei mesi scorsi l’amministrazione aveva sgomberato il primo blocco di box, divenuto ormai ricettacolo di cattive frequentazioni e nascondiglio per le sostanze stupefacenti, anche se è tutta l’area che da piazzale della Pace prosegue fino in via Verdi ad essere considerata un «sorvegliato speciale» da parte delle forze dell’ordine, come ha assicurato il capitano, Marco Livio Nasponi, alla guida del comando provinciale dei carabinieri di Parma.
Altro fronte caldo sul versante della sicurezza è via Corso Corsi, definita dai residenti presenti in sala la strada a luci rosse della città, dove degrado e prostituzione stanno rischiando di compromettere in modo irreversibile la vivibilità della zona.
«Da qualche anno a questa parte abbiamo assistito ad un progressivo peggioramento della situazione di disagio dovuta al fenomeno della prostituzione, con litigi, schiamazzi e atti indecorosi in strada», afferma una residente, Lucia Abbati, prima di chiedere al Comune e alle forze di polizia di «intervenire al più presto per fermare la ghettizzazione».
Una possibile soluzione, ipotizza l’assessore alla Mobilità, Gabriele Folli, sarebbe l’installazione di un varco elettronico per impedire il continuo flusso di clienti in auto, «ma i costi di un simile impianto non sono banali e si aggirano attorno ai 50 mila euro», premette, prima di ricordare che il varco non andrebbe a limitare la circolazione in via Saffi per non penalizzare le attività commerciali.
Ma fra i residenti del centro c'è anche chi non ne vuole sapere di divieti alla circolazione, tanto che qualcuno si alza e sentenzia: «Noi siamo per riportare le auto in centro storico». Addirittura c'è chi vorrebbe riportarle in via Cavour, ma la replica di Folli lascia poco spazio al compromesso: «L'amministrazione è del parere opposto». C'è chi esprime preoccupazione per le emissioni elettromagnetiche legate alle antenne in via Mazzini, mentre la comandante della Polizia municipale, Patrizia Verrusio, ha ricordato che a breve partiranno i servizi dei vigili di quartiere: «Non gireranno in moto o in macchina, ma a piedi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlos

    08 Maggio @ 20.12

    il problema sono le casette ... nn chi spaccia e piscia come se fosse ancora nel deserto o nella savana ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

2commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv