-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Orizzonte, una strategia contro il gioco

Orizzonte, una strategia contro il gioco
Ricevi gratis le news
0

SAN LEONARDO

Chiara Pozzati
Questa volta la partita è contro il vizio. L’ultima puntata è sulla salute. Succede nel cuore di San Leonardo dove nasce un progetto per spezzare la catena dell’«azzardo». La sede dell’Orizzonte, in via Testi, invita i giocatori del quartiere – ma non solo – a partecipare a «Fuori-gioco». Tutto per uscire dalla spirale della dipendenza. Una prima consulenza gratuita, la forza di combattere la schiavitù di slot e grattini e raccontare le proprie esperienze. Ecco cosa accade nell’accogliente sede del sodalizio. Ricordano molto i gruppi di auto mutuo aiuto degli «alcolisti anonimi», ma questa volta si parla di giocatori. Funziona all’incirca così: la sede dell’Orizzonte, intima e raccolta, si apre al quartiere. Un luogo-rifugio dove potersi sfogare senza temere giudizi. Un’équipe di esperti è a disposizione degli ospiti e, una volta alla settimana, ci si riunisce per un confronto. Raccontare le proprie esperienze e ascoltare quelle degli altri. Non solo: per sostenere chi è finito nel tunnel, ma anche i familiari, esiste un percorso studiato ad hoc proprio per i parenti. Genitori, fratelli, sorelle, cugini: tutti vengono coinvolti negli incontri, possono sfogarsi e confrontarsi con gli esperti. Insomma un piano a tuttotondo per vincere la battaglia al gioco d’azzardo, che può trasformarsi in una dolorosa (grave) malattia. Ovviamente, nella grande famiglia Orizzonte, spicca la responsabile del progetto, Cristina Adravanti. «Nei periodi di crisi tutti siamo più fragili, ma molti tendono a rischiare di più – spiega con calma -. Tutto questo nell’illusoria speranza che un colpo di fortuna possa improvvisamente cambiare la sorte. Non esistono brutte storie, ma solo percorsi di vita. Qualche tonfo e la voglia di ricominciare. Non possiamo perdere la speranza, ce la metteremo tutta. Non siete soli: uscirne si può». Un appello che fa bene al cuore, ecco perché Cristina ci mette la faccia fino in fondo. Sarà lei a rispondere a chi comporrà il numero 331 6645529- da lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 – o alle mail inviate a centrostudi@csoparma.it. La responsabile risponderà alle domande e fisserà le consulenze (la prima è totalmente gratuita). «Questa è una battaglia dura  che va combattuta giorno dopo giorno. Istante dopo istante. Sapendo che c’è qualcuno che è sempre pronto ad ascoltarti, consigliarti, accompagnarti verso la fine del tunnel». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

TELEVISIONE

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

gran bretagna

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

NOSTRE INIZIATIVE

Domani lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

1commento

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

3commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

3commenti

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

2commenti

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

1commento

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

1commento

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

SORBOLO

Parma-Brescello: bus sostitutivi fino a fine estate

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Politica

Grillo separa il suo blog dal M5S: "Parliamo di futuro"

MILANO

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

tv parma

Le pagelle in dialetto di Cremonese-Parma Video

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

1commento

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video