23°

32°

Quartieri-Frazioni

Da lunedì via i cassonetti al Lubiana e al San Lazzaro

Ricevi gratis le news
1

COMUNICATO

Prende il via il nuovo sistema di raccolta porta a porta nei quartieri San Lazzaro e Lubiana.
Un servizio in più per aumentare la quantità e la qualità di rifiuti destinati al riciclo e migliorare il decoro urbano.
Il  servizio prenderà il via il 27 di maggio nelle seguenti vie, facenti parte della «zona 5»: largo Carli, largo Broz , largo Lussu , largo Parri, piazza Basso, piazza Bauer, piazza la Pira, stradello delle Orchidee, stradello delle Violette, strada Budellungo (da via Traversetolo a via XXIV maggio), via Berlinguer, via Joseph Broz Tito, via Conti, via Gronchi, via Goria, via Longo, via Moro, via Nenni, via Oradour, via Pertini, via Pitagora, via Saragat, via Segni, via Sidoli (da via Zarotto a via Muratori), via Silone, via Spadolini, via Terracini, via Zaccagnini.


Nelle suddette vie, nelle giornate di lunedì e martedì 27 e 28 maggio, verranno ritirati i cassonetti stradali e posizionate le campane stradali per la raccolta del vetro. Il 27 maggio gli utenti potranno esporre in strada il vecchio bidoncino giallo per il ritiro definitivo da parte di Iren.
In particolare il nuovo servizio prevede che in strada arrivino le campane per il vetro, mentre la frazione umida dei rifiuti andrà raccolta come sempre nell’apposito contenitore sottolavello e conferita in quello più grande condominiale, che nelle vie sopraindicate sarà consegnato tra il 20 e il 25 maggio.
Tale contenitore sarà vuotato da Iren, una volta esposto su suolo pubblico dalle utenze, nei giorni stabiliti da calendario. Per la raccolta di plastica, tetrapak e barattolame scompariranno i contenitori gialli familiari che saranno sostituiti dai sacchetti gialli appositi, da esporre secondo le modalità indicate dagli informatori.
Al posto del classico cassonetto stradale per il rifiuto residuo (indifferenziato), nelle vie sopra indicate è stato già consegnato dagli Informatori un contenitore familiare grigio con un chip che consentirà di conteggiare il numero delle svuotature, in modo da rapportare ad esse la tariffa dei rifiuti, ma solo dall’anno prossimo, una volta che l’operazione sarà a regime in tutta la città.

Tutti coloro non fossero stati raggiunti dall’informatore per la consegna dei materiali dovranno recarsi, per il ritiro degli stessi, al punto informativo di via Terracini (presso il Centro Oradour), aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13, il giovedì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano Melani

    25 Maggio @ 07.47

    Come si coniuga la differenziata con l'inceneritore e il rincaro sulle bollette? Chi ha pagato i bidoncini gialli? Dove li butteranno? Nella plastica? Cos'altro si inventano per prendere soldi? Da oggi butto il rudo lungo le strade

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti