19°

30°

Quartieri-Frazioni

Kebab e simpatia: Said Chabbi parla in pramzàn

Kebab e simpatia: Said Chabbi parla in pramzàn
Ricevi gratis le news
0

Oltretorrente

Chiara Pozzati
I kebab spopolano, e d’accordo. Ma solo uno «parla» il dialetto: è quello di Said Chabbi, 46 anni, algerino d’origine e parmigiano d’adozione. Il suo «Carpe Diem» è spuntato in via D’Azeglio nel 2003, primo kebab della via e tra i più popolari dell’Oltretorrente. Da oltre 20 anni nella nostra città, si è sentito talmente a casa da voler celebrare il vernacolo e non di rado si lascia scappare qualche battuta in un dialetto forse non proprio perfetto, ma che strappa il sorriso. Da sempre nella ristorazione, Said è un omone intraprendente e volitivo che ama cucinare con prodotti di qualità e passione. Ecco perché nella pausa pranzo è praticamente impossibile riuscire a trovare posto nel piccolo e accogliente locale, apparecchiato con candide tovagliette. Per chi attende, però, non manca mai un tè bollente e che profuma di lontano preparato ogni mattina direttamente dal kebabaro. «Ho lasciato l’Algeria perché non mi trovavo bene – spiega Said senza sbilanciarsi – e ammetto che quando sono arrivato ero clandestino. Ma non sono approdato in Italia a bordo di un gommone e nella disperazione: sono arrivato in aereo». Un sorriso amaro gli spunta sul viso: «ho lavorato sodo per mettermi in regola coi documenti». Dal pane fragrante al kebab che sfrigola ruotando: «ecco il mio percorso professionale e devo ammettere che ho avuto due grandi maestri a insegnarmi l’arte del pane. Si tratta di Enzo Zaccarini e della famiglia del Panificio Appiani di Colorno che mi ha accolto come fossi un figlio». Qual è il suo motto? «Carpe diem e sentiti a casa». Il sorriso spunta generoso sul viso di Said, sempre indaffarato dietro al banco. Un invito che rivolge a studenti, famiglie del quartiere, habitué e semplici sconosciuti che varcano la soglia del locale per gustarsi il maxispiedino che stuzzica anche il palato più scettico. «Desidero che tutti i miei clienti possano considerare questo luogo come una seconda casa, dove rilassarsi e concedersi un momento di svago. Ovviamente all’insegna del buon gusto». Un luogo dove saziare cibo e anima dunque, prima di riprendere il tam tam quotidiano. Padre di due figli «che adoro», Said ha un solo grande sogno «e intendo realizzarlo con tutto me stesso. Vorrei allargare il mio locale nella speranza di poter accogliere e saziare sempre più parmigiani». Un sogno, c'è da giurarci,  che diventa ogni giorno più reale. «Certo non è facile, ma non ho mai perso le speranze». E allora non resta che augurargli in bocca al lupo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori