-2°

Quartieri-Frazioni

Licenziate dopo 20 anni: ripartono a colpi di uncinetto

Licenziate dopo 20 anni: ripartono a colpi di uncinetto
1

Oltretorrente

Margherita Portelli
Sferruzzano a tempo, Marzia e Federica. Sedute sul divanetto nel loro negozio all’angolo fra strada Bixio e via Guasti di Santa Cecilia, danno seguito a una passione che sono riuscite a trasformare in lavoro, nonostante la frenesia dei tempi vada nella direzione opposta rispetto a quella tracciata dai loro ferri. «50 sfumature di lana» è un negozio, ma anche un laboratorio d’artigianato che realizza capi ad uncinetto e a maglia su misura. Vanno controcorrente, le due titolari, che dopo vent’anni di lavoro in fabbrica si sono ritrovate all’improvviso senza lavoro, causa l’acquisto dell’azienda in cui lavoravano da parte di una multinazionale americana. 
Ora realizzano berretti, borse, pizzi, orecchini, maglioni, ma anche cappottini per cani, pantofole e cuffie da notte. La richiesta più strana? Una polo in cotone per un amico a 4 zampe, con tanto di iniziali. «Lavoravamo insieme in un’azienda – racconta Federica Casali -, io ero operaia e Marzia la mia responsabile. Dopo rispettivamente 20 e 23 anni di lavoro, l’estate scorsa ci hanno licenziate, come hanno fatto con gli altri 160 dipendenti. Per qualche tempo abbiamo provato a mandare curricula in giro, ma trovare un nuovo impiego non è facile. Nel frattempo abbiamo iniziato a riprendere in mano i ferri, perché entrambe avevamo da sempre la passione del lavoro a maglia e dell’uncinetto». Figlie d’arte (la nonna di Marzia era magliaia e la mamma di Federica sarta), le due amiche decidono così di provare a fare qualche mercatino qua e là: «L’interesse c’era, la gente comprava e dimostrava di apprezzare proposte che si differenziavano dalla standardizzazione delle grandi catene d’abbigliamento - continua Marzia Risoli -, così abbiamo deciso di investire su noi stesse, e su un patrimonio di tradizione che rischia di andare perduto. Ora siamo entusiaste». La scelta dell’Oltretorrente è venuta da sé: «Un giorno eravamo venute a vedere un piccolo negozietto qui dietro, vicino a via Costituente, ma gli spazi non si prestavano alle nostre esigenze – raccontano -: così un po’ sconsolate decidemmo di andare a bere un aperitivo in centro, e passando da via Bixio ci trovammo di fronte a questa doppia vetrina e al cartello affittasi. È stato un colpo di fulmine. L’abbiamo preso e in pochi mesi arredato con le nostre forze e il nostro gusto, passo dopo passo. Il quartiere è quello giusto, ricco com’è di artigianato e saperi di una volta».La clientela è varia, assicurano «Molti uomini, signore ma anche ragazze. Una volta è capitato che un passante entrasse solo per farci i complimenti – concludono prima di tornare a lavorare a maglia -. La nostra disavventura professionale si è quindi risolta nel migliore dei modi: perché il rapporto con le persone, le due chiacchiere che puoi scambiare, i consigli sulle tecniche, rappresentano un vero valore aggiunto, per i clienti ma anche per noi». Punto, e a capo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dada

    07 Giugno @ 15.49

    Brave, brave, le donne si reinventano con disinvoltura rara!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti