-1°

Quartieri-Frazioni

Il nuovo polo socio sanitario divide il Lubiana-San Lazzaro

Il nuovo polo socio sanitario divide il Lubiana-San Lazzaro
13

Gian Luca Zurlini
«Non c'è spazio per altro cemento nel nostro quartiere»: è uno striscione che non lascia molti dubbi nell'interpretazione quello che è apparso ieri a fianco di  via XXIV Maggio  nell'area in cui dovrebbe sorgere il nuovo polo socio-sanitario Lubiana-San-Lazzaro. Un «no» secco e senza appello, dunque, spiegato analiticamente in un volantino appeso su un albero a lato della strada e che alza ancora una volta il tono delle polemiche su una struttura che sembra decisamente non trovare pace, visto che è da fine 2005 che si discute della sua realizzazione senza che si sia ancora arrivati a una conclusione della vicenda.
La questione si è improvvisamente riaperta qualche settimana fa, quando la Regione ha confermato all'Ausl 2 milioni di finanziamento per realizzare  la struttura  e la giunta Pizzarotti, tramite l'assessore al Welfare Laura Rossi, ha colto la palla al balzo riprendendo l'idea di realizzarla, sia pure con un progetto ridimensionato rispetto all'originale...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Giugno @ 11.00

    Come sperperare ancora una volta inutilmente i soldi dello stato ! chissà perché ? provate ad indovinare ?

    Rispondi

  • Andrea

    06 Giugno @ 11.57

    Mi viene proprio da ridere, o meglio da piangere ... Il comune compera il terreno? La mia famiglia negli anni 70 è stata oggetto di un esproprio nel quartiere in oggetto, che ci crediate o no non abbiamo ancora visto una lira (euro ai tempi odierni). E ora comperano il terreno? Un terreno coltivato? Uno degli ultimi polmoni verdi ai margini della città? Invece di recuperare la caserma militare citata nei commenti o recuperare un altro immobile? Io ho voluto credere in Pizzarotti, e mi ha aumentato le tasse della scuola dei miei 3 figli, e ho cercato di capire. Ora voglio credere ancora una volta in questa persona e spero che ripensi al polo sanitario di questo quartiere, dove per'altro è già presente una struttura funzionante in via Case Bianche (laterale). Ricordatevi che dove si costruisce non si torna più indietro e che io non ho ricevuto nessuna scheda per votare sulla questione ...

    Rispondi

  • stefano

    05 Giugno @ 09.25

    @l'Annamaria. guarda, ti do ragione a metà: nel senso che se io fossi stato in Pizzarotti avrei bloccato tutto e non avrei fatto neanche il polo sanitario. Questo a dimostrazione che io so anche essere obiettivo contrariamente a quelli del Pd e in questo caso me la sento di fare un critica al m5s. Vedi, io non sono uno che fa spamming come quelli delli della sinistra perchè la capacità critica è un requisito per costruire insieme a questa giunta una città migliore. Con il mio intervento precedente dicevo che il PD si era scagliato a favore di questo polo, e l'intervento di Torreggiani dello scorso anno era uno slancio da ultras a favore di questa cementificazione per costruire il Polo nel quartiere san prospero. Ci sono gli articoli di giornali e le registrazioni. Il PD voleva la cementificazione. Ma con quale coerenza Dall'olio fa documentari sul suolo? Ma cosa ci volete fare credere? Se a ciò aggiungiamo l'inceneritore del Poggio di Felino e tante altre cose credo proprio che lo spiritio green non faccia parte di quella sinistra che all'occhio della gente si definisce ecologista ma in realltà si comporta come il peggior nemico dell'ambiente. Se non ci fosse stato Pd e Pdl questo polo non ci sarebbe stato. Pizzarotti in questo caso si prende le sue responsabilità, non ho problemi a dire che secondo me ha sbagliato. Ma vorrei nello stesso tempo che i cittadini capissero che quando si è trattato di cementificare Vignali e la sinistra viaggiavano a braccetto come fratelli.

    Rispondi

  • annamaria

    05 Giugno @ 01.25

    Harris, e allora ? FORSE IL PD ERA FAVOREVOLE, MA LA GIUNTA PUò DECIDERE PER CONTO SUO, MICA DEVE FARE QUELLO CHE HANNO DECISO ALTRI. dAI NON FARE SEMPRE IL PIAGNONE E DIFENSORE D'UFFICIO. SE LA GIUNTA DECIDE DI COMPRARE QUEL TERRENO, ADESSO LA RESPONSABILITA E' SUA NON DEL PD. sE POI GLI ABITANTI NON AVEVANO PROTESTATO, FORSE ADESSO SI SONO ACCORTI CHE RAZZA DI CEMENTIFICAZIONE E' CRESCIUTA IN QUELLA ZONA. DEL RESTO NEGLI ANNI UBALDI- VIGNALI, TUTTA LA CITTA' E' DIVENTATA UN UNICO BLOCCO DI CEMENTO, MA ERA NO BEN POCHI A PROTESTARE. COMUNQUE ADESSO CI SI E' RESI CONTO CHE SI DEVE DIRE BASTA. MEGLIO TARDI CHE MAI

    Rispondi

  • oberto

    04 Giugno @ 18.35

    BASTA CEMENTO!!! ci sono una miriade di immobili vuoti, capannoni inutilizzati, costruzioni da recuperare, basta !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto