10°

Quartieri-Frazioni

Il nuovo polo socio sanitario divide il Lubiana-San Lazzaro

Il nuovo polo socio sanitario divide il Lubiana-San Lazzaro
13

Gian Luca Zurlini
«Non c'è spazio per altro cemento nel nostro quartiere»: è uno striscione che non lascia molti dubbi nell'interpretazione quello che è apparso ieri a fianco di  via XXIV Maggio  nell'area in cui dovrebbe sorgere il nuovo polo socio-sanitario Lubiana-San-Lazzaro. Un «no» secco e senza appello, dunque, spiegato analiticamente in un volantino appeso su un albero a lato della strada e che alza ancora una volta il tono delle polemiche su una struttura che sembra decisamente non trovare pace, visto che è da fine 2005 che si discute della sua realizzazione senza che si sia ancora arrivati a una conclusione della vicenda.
La questione si è improvvisamente riaperta qualche settimana fa, quando la Regione ha confermato all'Ausl 2 milioni di finanziamento per realizzare  la struttura  e la giunta Pizzarotti, tramite l'assessore al Welfare Laura Rossi, ha colto la palla al balzo riprendendo l'idea di realizzarla, sia pure con un progetto ridimensionato rispetto all'originale...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Giugno @ 11.00

    Come sperperare ancora una volta inutilmente i soldi dello stato ! chissà perché ? provate ad indovinare ?

    Rispondi

  • Andrea

    06 Giugno @ 11.57

    Mi viene proprio da ridere, o meglio da piangere ... Il comune compera il terreno? La mia famiglia negli anni 70 è stata oggetto di un esproprio nel quartiere in oggetto, che ci crediate o no non abbiamo ancora visto una lira (euro ai tempi odierni). E ora comperano il terreno? Un terreno coltivato? Uno degli ultimi polmoni verdi ai margini della città? Invece di recuperare la caserma militare citata nei commenti o recuperare un altro immobile? Io ho voluto credere in Pizzarotti, e mi ha aumentato le tasse della scuola dei miei 3 figli, e ho cercato di capire. Ora voglio credere ancora una volta in questa persona e spero che ripensi al polo sanitario di questo quartiere, dove per'altro è già presente una struttura funzionante in via Case Bianche (laterale). Ricordatevi che dove si costruisce non si torna più indietro e che io non ho ricevuto nessuna scheda per votare sulla questione ...

    Rispondi

  • stefano

    05 Giugno @ 09.25

    @l'Annamaria. guarda, ti do ragione a metà: nel senso che se io fossi stato in Pizzarotti avrei bloccato tutto e non avrei fatto neanche il polo sanitario. Questo a dimostrazione che io so anche essere obiettivo contrariamente a quelli del Pd e in questo caso me la sento di fare un critica al m5s. Vedi, io non sono uno che fa spamming come quelli delli della sinistra perchè la capacità critica è un requisito per costruire insieme a questa giunta una città migliore. Con il mio intervento precedente dicevo che il PD si era scagliato a favore di questo polo, e l'intervento di Torreggiani dello scorso anno era uno slancio da ultras a favore di questa cementificazione per costruire il Polo nel quartiere san prospero. Ci sono gli articoli di giornali e le registrazioni. Il PD voleva la cementificazione. Ma con quale coerenza Dall'olio fa documentari sul suolo? Ma cosa ci volete fare credere? Se a ciò aggiungiamo l'inceneritore del Poggio di Felino e tante altre cose credo proprio che lo spiritio green non faccia parte di quella sinistra che all'occhio della gente si definisce ecologista ma in realltà si comporta come il peggior nemico dell'ambiente. Se non ci fosse stato Pd e Pdl questo polo non ci sarebbe stato. Pizzarotti in questo caso si prende le sue responsabilità, non ho problemi a dire che secondo me ha sbagliato. Ma vorrei nello stesso tempo che i cittadini capissero che quando si è trattato di cementificare Vignali e la sinistra viaggiavano a braccetto come fratelli.

    Rispondi

  • annamaria

    05 Giugno @ 01.25

    Harris, e allora ? FORSE IL PD ERA FAVOREVOLE, MA LA GIUNTA PUò DECIDERE PER CONTO SUO, MICA DEVE FARE QUELLO CHE HANNO DECISO ALTRI. dAI NON FARE SEMPRE IL PIAGNONE E DIFENSORE D'UFFICIO. SE LA GIUNTA DECIDE DI COMPRARE QUEL TERRENO, ADESSO LA RESPONSABILITA E' SUA NON DEL PD. sE POI GLI ABITANTI NON AVEVANO PROTESTATO, FORSE ADESSO SI SONO ACCORTI CHE RAZZA DI CEMENTIFICAZIONE E' CRESCIUTA IN QUELLA ZONA. DEL RESTO NEGLI ANNI UBALDI- VIGNALI, TUTTA LA CITTA' E' DIVENTATA UN UNICO BLOCCO DI CEMENTO, MA ERA NO BEN POCHI A PROTESTARE. COMUNQUE ADESSO CI SI E' RESI CONTO CHE SI DEVE DIRE BASTA. MEGLIO TARDI CHE MAI

    Rispondi

  • oberto

    04 Giugno @ 18.35

    BASTA CEMENTO!!! ci sono una miriade di immobili vuoti, capannoni inutilizzati, costruzioni da recuperare, basta !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (Pordenone e Venezia) prende il largo

Granata, friulani e veneti: successi importanti

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

4commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti