21°

36°

Quartieri-Frazioni

Guanti, sacchi e badile: ripulita via Doberdò

Guanti, sacchi e badile: ripulita via Doberdò
0

Si sono rimboccati le maniche, hanno indossato i guanti, hanno preso in spalla badili e decespugliatori: una trentina di abitanti del quartiere San Leonardo, ieri mattina, si sono dati appuntamento sotto i piloni dell'interconnesione della Tav, in via Doberdò, per ripulire aiuole e vialetti dai rifiuti, nonché liberare alcuni incavi della struttura di sostegno dei binari, dove di notte trovano rifugio, in mezzo alla sporcizia, alcuni senzatetto.

A fine lavori, un lungo tratto di circa 500 metri aveva finalmente riacquistato decenza e dignità. Nei sacchi, tanta immondizia, bottiglie di vetro, lattine, cartacce, sul camion anche un materasso e uno pneumatico. E una quarantina di siringhe.
Promossa dal Pd, l'iniziativa, che ha visto la partecipazione di Uisp, Arci, comitato «Via Toscana svegliati», e la collaborazione di Legambiente e Cooperativa Cigno Verde, che ha fornito uomini e mezzi, e della Conad di via Venezia, che ha donato i prodotti per rifocillare i volontari, ha riportato ossigeno in una zona della città stritolata dal degrado, come segnalato da un servizio pubblicato sulla Gazzetta giovedì scorso.
A guidare la squadra di volonterosi, il capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Nicola Dall'Olio, e il compagno di partito, ed ex consigliere, Giuseppe Massari. «Il 18 aprile, in occasione dell'incontro della Giunta col quartiere - spiega Massari -, ho portato le foto che immortalavano la situazione di questa area, ma dopo due mesi, come previsto, non si è mosso nessuno. Quindi abbiamo deciso di intervenire noi direttamente». L'hanno fatto violando una proprietà privata: l'area sotto i binari, recintata, è infatti di Rfi (rete Ferroviaria Italiana): «Per ottenere un minimo di dignità e decenza, abbiamo addirittura dovuto commettere un reato», commenta Carlo Baroni, presidente di «Via Toscana svegliati». «Sia chiaro - precisa Massari, sfilandosi i guanti - che si tratta di un'azione “una tantum”: il cittadino non deve sostituirsi all'amministrazione».
Ad attaccare frontalmente il sindaco Federico Pizzarotti, non dai banchi dell'opposizione, ma direttamente dal «campo», è
Dall'Olio: «Un sindaco che non si preoccupa di tenere pulita e in ordine la città non è un buon sindaco. Pizzarotti cita spesso, e a sproposito, John Fitzgerald Kennedy, il quale diceva “non chiederti cosa può fare il tuo Paese per te, ma cosa puoi fare tu per il tuo Paese”. Ma non l'ha capito: il cittadino deve rispettare le regole del buon vivere sociale, ma non sostituirsi all'amministrazione in quei servizi che paga attraverso le tasse». Colpisce, ad esempio, l'assenza assoluta di cestini.
Terminato l'intervento di pulizia, arriva la proposta: «Il Comune - sottolinea Dall'Olio - deve trovare un accordo con Rfi per togliere la recinzione attorno alle aiuole e adibirle ad uso pubblico. Nel caso non si trovasse l'intesa, il sindaco dovrebbe emettere un'ordinanza in cui si obbliga Rfi a tenere puliti quegli spazi». Che oggi sono discariche a cielo aperto, a causa di una recinzione alta poco più di un metro, facilissima da scavalcare e non in grado di arginare il lancio dei rifiuti. Che non sono l'unico problema: l'area è terra di conquista da parte di spacciatori e delinquenti, i residenti sono in continuazione vittima di furti nelle abitazioni, nei capannoni e nelle automobili parcheggiate. «Azioni di questo tipo hanno un importante valore simbolico - riflette il presidente della Cigno Verde, Fabio Faccini -: fanno capire all'amministrazione che si può fare di più e ai cittadini che si può dare una mano. Non dimentichiamo però la concretezza di tali interventi: oggi questa zona ha un aspetto completamente diverso».a. d. b.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Cassano telefonata

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

1commento

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

3commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

Rugby

Le Zebre tornano di proprietà della Federazione Video

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

5commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

MODENA

Uccide il compagno a coltellate e lo evira

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia