14°

Quartieri-Frazioni

"Al Cinghio Sud un quartiere di livello europeo"

"Al Cinghio Sud un quartiere di livello europeo"
1

Disagi e degrado al Cinghio Sud per la presenza di un cantiere edilizio? A respingere al mittente l'accusa, mossa da alcuni residenti, è Aldo Bolzoni, responsabile marketing del Gruppo Progetto Casa Sì, che sta costruendo e promuovendo l'insediamento.
«È bene ricordare - spiega - che il progetto che stiamo attuando è un progetto di riqualificazione particolarmente complesso, che in questi anni ha dovuto affrontare varie problematiche, dovute sia al cambio di amministrazione in Comune, sia soprattutto alla terribile crisi del mercato immobiliare. Anche se va precisato che nella nostra tabella di marcia non siamo poi così indietro nella costruzione del quartiere, tenendo conto che gran parte delle opere di urbanizzazione che devono essere fatte (e che noi stiamo facendo) dipendono anche dalla scelta che il Comune farà per il suo appezzamento all'interno del nostro lotto, scelta che noi ancora non conosciamo». Un'area, quella ceduta al Comune, che è stata comunque recintata «e dove ora provvederemo a nostre spese allo sfalcio dell'erba e alla semina del prato».
Ma al di là di questo, Bolzoni ricorda che l'impresa «ha costruito al Cinghio uno dei quartieri più avanzati in Europa, perché è completamente a bolletta zero e non immette un grammo di anidride carbonica nell'aria». Sulla presunta presenza di «trivelle» in azione nel cantiere, Bolzoni nega questa circostanza, «a meno che chi ha detto questo non si riferisse ai quattro giorni in cui, nel marzo 2011, sono stati realizzati i pozzi artesiani per poter garantire la bolletta zero ai palazzi: ma non credo che questo sia stato un gran problema».
«È chiaro - spiega Bolzoni - che la presenza di un cantiere è comunque un disagio». Ma, precisa,  «i camion utilizzano una viabilità appositamente dedicata». Quanto alla mancanza di autobus che arrivano fino al nuovo insediamento, ricorda che «non dipende certo da noi, come pure la chiusura dei negozi nella zona». In compenso, ricorda, «abbiamo creato circa 900 metri quadrati  di negozi». Senza contare, aggiunge, che Progetto Casa Sì si occupa anche della ristrutturazione a proprie spese del centro sociale del Cinghio e che ha mantenuto tutti gli orti sociali: «È stata una nostra scelta etica, nonostante quel terreno sia stato pagato come edificabile».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • john

    07 Luglio @ 16.28

    Un conto è scriverle certe cose e un conto é essere costretti a vivere in un cantiere casa dove regnano indisturbati polvere e zanzare che se hai dimenticato un centimetro quadrato di pelle scoperto diventi il loro pasto europeo... Credo che nessuno voglia incolpare chi costruisce o quant'altro sul degrado, ma si voglia ricordare che esistono persone e non progetti più o meno europei!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia