-5°

Quartieri-Frazioni

Piazzale Mattarella: degrado, sporcizia e allarme sicurezza

Piazzale Mattarella: degrado, sporcizia e allarme sicurezza
0

Chiara Pozzati

La «vergogna» di piazzale Mattarella è sotto gli occhi di tutti. Le aiuole sono desolanti, ostaggio di erbacce rinsecchite o cespugli indomabili, le poche panchine in legno divelte e di notte i frequentatori sono poco rassicuranti. Manca l’acqua e pure la cura.
Siamo esattamente al centro tra via Pastrengo e via Montebello. Un fazzoletto d’asfalto che diventa rovente sotto il sole estivo, ma anche nella notte. Per quanto sia illuminato, infatti, sempre più personaggi bivaccano impuniti a tutte le ore. E i residenti mal tollerano queste visite pressoché quotidiane. «Sono soprattutto extracomunitari ubriachi - chiarisce chi ci abita da sempre -. Non è un gran biglietto da visita e neppure rassicurante per i nostri figli che rincasano tardi la sera. Senza contare il disagio per gli schiamazzi e le risse notturne».
 Ma i residenti che popolano le palazzine squadrate sono divisi su molti temi: «Alcune persone hanno fatto diverse proposte all’amministrazione Vignali. La volontà di molti era quella di rilanciare la piazza, magari con una mini-movida. La questione non è stata accolta da tutti con entusiasmo: è arrivata una raffica di proteste in municipio. Abbastanza, almeno, per far desistere qualunque commerciante avesse intenzione di far fiorire una nuova attività». Però,  lo spiazzo incuneato tra i palazzi e lontano da occhi indiscreti attrae visitatori sgraditi, «che trascorrono un sacco di tempo qui a bere, senza doversi preoccupare».
Ma il degrado si misura anche dai cumuli d’immondizia abbandonati di fronte ai bidoni, spesso traboccanti. Il problema è soprattutto per i sacchetti grigi, quelli dell’indifferenziata: «Vengono portati fuori martedì sera, gli spazzini passano il giorno dopo. Nella notte, però, molti animali  entrano in azione». Si parla soprattutto di ratti che riescono a distruggere i sacchi e sparpagliarne il contenuto a destra e a manca. «La mattina dopo dobbiamo fare i conti con caos e cattivi odori. Spesso e volentieri gli spazzini non perdono tempo a raccattare i rifiuti sparsi. Si occupano dei cassonetti e dei (pochi) sacchetti che non sono stati “depredati”». Eppure, qualcuno ricorda bene la gara di idee che era stata bandita dalla passata amministrazione: «Spesso ci siamo rivolti al Comune, anche tramite i consiglieri di quartiere. Tutto questo, però, non ha portato a nulla».
Intanto,  il malcontento cresce di giorno in giorno, «specialmente perché si tratta di una piazza che ha un potenziale e potrebbe diventare anche un luogo di aggregazione per ragazzi e anziani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto