12°

23°

Quartieri-Frazioni

Il degrado abita nei piazzali Paer e Barezzi

Il degrado abita nei piazzali Paer e Barezzi
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Starebbero bene sulla Settimana Enigmistica, nella sezione «Trova le differenze», piazzale Barezzi e piazzale Paer. Due foto, una di fianco all’altra. Impresa ardua. In mezzo, magari, un’immagine del teatro Regio: il gioiello che il mondo ci invidia, circondato dal degrado. Volendo si può aggiungere un titolo che suoni più o meno così: Bicentenario verdiano.
Intanto, si può iniziare dalle analogie tra le due aree che si trovano alla sinistra e alla destra del Regio. L’odore è tipico dell’orinatoio: la minzione «en plein air» non mente. E pensare che un bagno pubblico, in piazzale Barezzi, c'è, anche se alle 19,30 chiude i battenti. Il tappetino di guano lungo i marciapiedi e sotto i portici è la pennellata d’artista. Lo sguardo, allora, non può che cadere per terra: ovunque, ci sono lastroni di marmo e ciottolato saltati dalla pavimentazione. E ancora: foglie secche, deiezioni animali, rifiuti. Alzando gli occhi, fili volanti che entrano ed escono dalle finestre: danno l’idea di temporaneità, instabilità, precarietà.
 Altra somiglianza: sotto le volte, da una parte e dall’altra, si spaccia, «anche in pieno giorno», assicura la signora Zanni, che lavora a pochi passi da lì. Poco più in là, qualcuno, un po' di tempo fa, si è costruito un’alcova: è la camporella all’ombra del Regio, filmata, come spiega una dipendente del teatro, da una telecamera di servizio.
 Non stanno meglio i portici antistanti al teatro: la compagnia di ragazzi che staziona ogni pomeriggio sui gradini porterebbe anche vitalità e colore (passi anche la musica, che poco c'entra con il tempio della lirica), se non fosse che abbandona per terra costantemente gli involucri di ciò che mangia e beve. Ma torniamo ai piazzali «gemelli», con altre analogie: i furti di motorini e biciclette sono un appuntamento quotidiano. Al Regio, i dipendenti tengono le due ruote dentro: l’ingresso della portineria, quando non ci sono spettacoli, sembra un garage. D’altra parte, è l’unica soluzione: «Me ne hanno rubate due negli ultimi giorni, ad una collega addirittura cinque - sbotta Rosaria Marino -: non se ne può più».
Tutto questo in piazzale Barezzi, di fronte all’ingresso del palcoscenico del Regio. Uno, allora, magari, dice: utilizzo il bike sharing, c'è la postazione proprio qui in piazzale. E invece no, perché ci sono le biciclette, ma anche un cartello che parla chiaro: «Postazione momentaneamente fuori servizio. Ci scusiamo per il disagio». Differenze: in piazzale Paer ci sono i bagni che servono chi lavora nelle casette di legno di piazzale della Pace. Il servizio per gli uomini è da tempo fuori uso: si è obbligati ad utilizzare quello per gli invalidi. La struttura è completamente imbrattata di scritte, mentre gli allacci delle utentze sono «volanti». Piazzale Barezzi: rastrelliere divelte. Piazzale Paer: piccione morto. Piazzale Barezzi: un paio di lampioni rotti. Piazzale Paer: zona di parcheggio e di passaggio. Piazzale Barezzi: ingressi delle portinerie di teatro Regio e Casa dell’Agricoltura e, quindi, gente furente. Anche perché, in alcuni casi, siamo al paradosso: «Hanno finalmente destinato una zona al parcheggio dei motorini – spiega un centauro -. Dove però? Sui ciottoli, dove è impossibile utilizzare il cavalletto».
Almeno dove i ciottoli non sono saltati via, perché altrimenti c'è la sabbia. Dal palazzo che ospita una serie di istituzioni pubbliche, e che guarda su piazzale Barezzi, la sopportazione è arrivata al limite: «Qui c'è un degrado inaudito e non sono da sottovalutare i problemi a livello sanitario»,  spiega un lavoratore, che preferisce non uscire allo scoperto «ma solo per ora, perché sto preparando una lettera di protesta formale da inviare alle istituzioni». «Questo piazzale - aggiunge - ormai  è un pisciatoio gigante e un’area cani dove non pulisce nessuno. Poi ci sono diversi pericoli, perché il mattonato viene via dalla pavimentazione, il ciottolato anche: ci sono dei ragazzi che giocano tirando le pietre». Insomma: sesso, droga e dodgeball in piazzale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...