12°

25°

Quartieri-Frazioni

Centro Giovani di Baganzola, una seconda casa per 30 ragazzi

Centro Giovani di Baganzola, una seconda casa per 30 ragazzi
0

Laura Ugolotti

Storie, amori, problemi, passioni, chiacchiere, giochi. Dal Centro Giovani di Baganzola passa ogni giorno, da anni, tutto quello che è la vita. E forse è per questo che molti ragazzi del quartiere considerano quel piccolo spazio nell’ex Salvarani come una seconda casa: un luogo accogliente, in cui trascorrere i pomeriggi, in cui condividere i momenti belli così come quelli brutti. Aperto ufficialmente nel 2007, per quasi due anni il Centro è stato operativo solo due giorni a settimana; poi, nel 2009, la gestione è passata alla cooperativa «Terra dei colori» e da allora le porte sono aperte tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, e a volte anche la sera o nei fine settimana, in caso di iniziative particolari.
«La presenza quotidiana - spiega Sara Gigliotti, coordinatrice ed educatrice del Centro insieme a Sara Mazzieri - è indispensabile per costruire delle relazioni. Nel 2007 erano meno di una decina i ragazzi che frequentavano il Centro, oggi sono 30. Per noi è un grande risultato».
Hanno dagli 11 ai 18 anni, la fascia di età a cui è indirizzato il servizio, «Ogni anno arrivano ragazzi nuovi, e altri se ne vanno perché superano i 18 anni ma è bello vedere che non smettono di considerarci un punto di riferimento. Tornano qui per raccontarci che hanno preso la patente, che hanno trovato lavoro, che si sono iscritti all’università, ma anche per cercare conforto nei momenti difficili. Con il tempo si creano dei legami, che vanno oltre l’attività del Centro».
Un’attività che è prima di tutto ludica («Terra dei colori» è la cooperativa che gestisce il Ludobus) ma che si arricchisce ogni anno di nuove iniziative, progetti e gite: «Dipende molto dai ragazzi che frequentano il Centro - spiega Sara -, dai loro interessi, dalle loro richieste. Andiamo ogni anno alla Fiera del Gioco, a Modena, ma siamo stati anche al Lucca Comics, per gli appassionati di fumetti. Abbiamo partecipato a due serate con l’associazione Libera, al Campus di Montecatini sulla cittadinanza attiva».
Tra i progetti realizzati anche il bellissimo murales che è stato realizzato su una delle pareti esterne del Centro: «Abbiamo coinvolto con un concorso le scuole medie di Baganzola, il disegno è una raccolta delle loro idee. Negli anni siamo riusciti a creare dei bei rapporti con tutto il quartiere: i circoli, le scuole, e anche i residenti, che sono legati alla storia dell’ex Salvarani e quindi a questo posto».
«Il bello di questo lavoro? I piccoli miglioramenti che vediamo nei ragazzi; dettagli che magari sfuggono a chi non li conosce ma che sono frutto di un percorso. A volte è facile farsi prendere dallo scoramento, non siamo ingegneri che vedono quotidianamente il risultato concreto del loro lavoro. Ma le piccole conquiste sono quelle che, sul lungo periodo, formeranno il loro carattere e li faranno crescere».

Iniziative
Al lunedì la cena è etnica
Il lunedì, al Centro Giovani di Baganzola, la cena è etnica. L’idea è nata da uno dei ragazzi che ha proposto per questa settimana un menù etiope. «Si è offerto di cucinare per noi uno dei loro piatti tipici, lo zighinì - racconta sorridendo Sara Gigliotti - ma eravamo certi che non avrebbe fatto tutto da solo. Sua madre è stata così gentile da aiutarlo a preparare la cena per tutti noi».
«Vorremmo portare avanti l’iniziativa della cena multiculturale per tutta l’estate - aggiunge -; abbiamo iniziato con la cena etiope, ma la prossima settimana dovremmo avere il menù romeno, poi senegalese. E’ un modo per scoprire cucine e ricette diverse, ma è anche e soprattutto un bel pretesto per cenare tutti insieme, all’aperto. Se non ci fosse stato lo zighinì avremmo improvvisato una pasta, oppure una classica pizza». L. U. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

GOSSIP

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

«Fuocammare» è il candidato italiano

Oscar

«Fuocammare» è il candidato italiano

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata

Foto d'archivio

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata

Politica

Bosi critica la "successione dinastica" nel Movimento 5 Stelle

Il capogruppo di maggioranza in Comune si dice deluso e mette in dubbio la sua permanenza nel M5S

tg parma

Scuola di Alice: dopo i ritardi, lavori finiti Video

A breve un altro cantiere

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

9commenti

Parma

Corsie preferenziali sul Lungoparma: si parte con le nuove regole

1commento

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

Furto

I ladri del sabato sera

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

3commenti

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

INTERVISTA

Enrico Vanzina: "Sono un creatore di piccoli sogni"

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

Gazzareporter

Pecore al pascolo nel greto... a Parma Video

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

1commento

SONDAGGIO

Parma è meno ordinata di Reggio e Piacenza?

ITALIA/MONDO

Appennino reggiano

Picchia la ex e il figlio, poi si nasconde in un bosco: accerchiato e arrestato

Rimini

Auto contro tir: muore 19enne

CURIOSITA'

parma

Christo: dal lago d'Iseo alle Fiere

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

14commenti

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri