15°

29°

Quartieri-Frazioni

La splendida Villa del vescovo profanata da bivacchi e graffiti

La splendida Villa del vescovo profanata da bivacchi e graffiti
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

Che sia una delle meraviglie architettoniche della città, con oltre tre secoli pieni di storia, di certo non lo sanno gli adolescenti che hanno riempito di graffiti due pareti esterne. Eppure Villa Picedi, conosciuta come la «Villa del vescovo» è uno dei simboli del quartiere. Non ne conosce la storia neppure chi, oltrepassando la recinzione, usa i fabbricati vicini come rifugio, accatastando rifiuti. Tre giorni fa sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, perché era scoppiato un incendio nella struttura accanto alla villa. Un cumulo di assi di legno nere per il fumo è   visibile sul terreno, ai piedi dell’abitazione, costruita nella seconda metà del Seicento. Villa Picedi si staglia di fronte al ponte Dattaro, che anticamente rappresentava il limite meridionale delle mura cittadine. Fu costruita dalla famiglia piacentina dei Fioruzzi. Nel 1700 venne ceduta alla famiglia Castelli e poi alla fine del secolo ai conti Picedi che iniziarono la creazione dell’attuale complesso, realizzando due nuovi edifici.  Alla fine del 1800 ospitò spesso il vescovo di Parma Francesco Magani, e da qui prese il  nome. La villa è di proprietà privata, e oggi l’intero complesso architettonico è disabitato.
Alcuni anni fa era stato predisposto un progetto di restauro, approvato dalla Sovrintendenza, che prevedeva il rispetto dei vincoli storici ed architettonici della villa, ad uso residenziale, e la possibilità di realizzare uffici nei fabbricati più recenti. Ma i lavori si sono fermati, il proprietario ha dovuto vendere l’intero complesso architettonico.
Oggi è di proprietà dell’azienda Marella, intenzionata - si legge nel sito internet della società - a proseguire nel restauro. Lo stile è neoclassico, con aspetti tipici dell’architettura parmigiana: l’intonaco giallo Parma, il bugnato al piano terra e la simmetria delle finestre. All’interno le stanze sono decorate di affreschi e decorazioni floreali.
Nel frattempo, però, alcuni giovani hanno rotto la rete e sono entrati all’interno del giardino, incuranti delle telecamere, riempiendo i muri con graffiti e con scritte.
I residenti di via Terranova riferiscono di aver sentito rumori, di sera, provenienti dalla villa e dai fabbricati vicini, e solo pochi giorni fa hanno visto l’incendio, con il fumo che si è alzato sopra le mura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti