Quartieri-Frazioni

Lubiana-San Lazzaro: rifiuti abbandonati a ogni angolo di strada

Lubiana-San Lazzaro: rifiuti abbandonati a ogni angolo di strada
44

Margherita Portelli

Vedi Napoli e poi muori. Ripensando al famoso detto, i residenti del Lubiana San Lazzaro in queste settimane staranno facendo non pochi scongiuri.

Peccato, però, che il legame tra il quartiere e il capoluogo campano non abbia nulla a che vedere con l’incommensurabile bellezza della città partenopea. Il filo conduttore, in questo caso, si chiama emergenza rifiuti. Basta un veloce giro tra alcune delle vie del quartiere per rendersi conto che il problema di cui si discute da settimane - il malfunzionamento della raccolta differenziata porta a porta (che da inizio giugno ha interessato questa zona della città) - inizia ad essere a dir poco ingombrante.
 Dalle strade principali, come via Emilia est e via Casa bianca, fino alle viuzze interne meno trafficate, le piccole discariche urbane deturpano la visuale senza distinzione. ...................L'inchiesta è pubblicata oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francy

    26 Luglio @ 15.44

    ECCO LA RISPOSTA CHE HO RICEVUTO DAL MINISTERO DELLA SALUTE Spett …, ieri ho avuto modo di esprimere le mie perplessità in merito alla correttezza della classificazione dei pannolini dei bambini contaminati da materiale organico come rifiuto secco, con il competente Ministero dell’Ambiente, anche la collega del Ministero Ambiente ha convenuto che trattandosi di rifiuti altamente putrescibili non è possibile inserirli tra il secco !!! Quindi nell’ambito delle prossime riunioni con le regioni ( esiste un tavolo tecnico al Ministero dell’Ambiente ) verrà comunicato alle regioni , che dovranno a loro volta riferirlo ai comuni , che tali rifiuti NON SONO DA CLASSIFICARE COME RESIDUO SECCO !!!!! Cordiali saluti

    Rispondi

  • lukepiz

    18 Luglio @ 08.05

    L'elemento più sconcertante è che a chi decide (Iren/Comune) non passi nemmeno nell'anticamera del cervello l'idea che il sistema di raccolta 'porta a porta', così come viene svolto, possa essere un ERRORE. SArebbe sintomo di grande intelligenza dichiarare che è stata fatta una prova, convinti che fosse valida, invece non si è rivelata tale e quindi si appotano delle modifiche. Invece................

    Rispondi

  • Francy

    17 Luglio @ 14.06

    ESPOSTO AI VIGILI URBANI SULLA QUESTIONE DI IGIENE PUBBLICA... ANCORA SENZA RISPOSTA... ALESSIO

    Rispondi

  • GIGI67

    17 Luglio @ 13.56

    Come volevasi dimostrare: stiamo diventando come Napoli!!!!! Bravi Pubblici Amministratori, bella trovata, non c'è che dire.....! La "petite-capitale" si sta trasformando nella "petite-discarique". Complimenti veramente!

    Rispondi

  • Pier

    17 Luglio @ 12.56

    Qualcuno dice che la situazione non sia poi così tragica. Certo, non abbiamo marciapiedi e strade invase dai sacchi del rudo come in altri posti, ma il "rifiuti abbandonati a ogni angolo di strada" del titolo della Gazza non è poi così lontano dalla realtà (con le debite proporzioni). Nelle mie scorribande con passeggino e piccolo sono solito girare molto per le vie del quartiere (da via Zarotto a via Muratori) e da quando è iniziata la differenziata spinta di sacchetti buttati a casaccio di fianco alle campane o di fianco ai cestini (come quello rosso in foto) se ne vedono anche troppi. In via Callani addirittura un paio di settimane fa oltre a sacchi vari c'era pure un divano. In via Cassio oltre a sacchetti maleodoranti, pure vestiti e stracci. Insomma, come già detto ieri, perchè andarsi a cercare il freddo per il letto? Devo pagare il servizio di smaltimento e raccolta rifiuti? Ok, nessun problema, l'ho sempre fatto. Ma voglio pagare per i miei, non per quelli dei furbi che magari, un giorno, verranno a infilare il loro pattume nei miei bidoncini. Ribadisco, BUONSENSO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Calcio

Brodino per il Parma

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti