18°

Quartieri-Frazioni

Incuria e sporcizia: il degrado corre sulla pista da skateboard

Incuria e sporcizia: il degrado corre sulla pista da skateboard
1

Laura Ugolotti

Per i ragazzi del quartiere è un punto di ritrovo abituale: c’è il campo da calcio, il piccolo bar e una pista da skateboard su cui allenarsi e divertirsi.
La piccola area verde - si fa per dire - che si trova su via Paradigna, però, potrebbe essere molto più accogliente di così. Gli spazi, pubblici, non ricevono infatti l’adeguata manutenzione, e così le settimane spesso trascorrono tra segnalazioni al Comune e tentativi di fare ordine da soli.

«Quel muretto cade a pezzi»
«Gestisco questo bar da 6 anni - spiega Gioacchino Piedimonte, titolare del piccolo chiosco - e le lamentele non si contano più. La cosa più urgente, per cui abbiamo sollecitato più volte l’amministrazione, è la sistemazione del muretto e della seduta che si trovano sulla pista ciclabile. Cade a pezzi, ogni anno peggiora. Con quei pezzi di cemento sparsi in giro c’è il rischio che qualcuno si faccia male».
Per chi arriva nel piccolo spiazzo la sensazione di incuria è immediata. E i graffiti che colorano la pista da skateboard sono davvero l’ultimo dei problemi. I lavori per il teleriscaldamento hanno lasciato come ricordo una grossa buca nell’asfalto.
L’erba è secca e alcuni degli alberi piantumati poco più di un anno fa sono già agonizzanti, se non addirittura morti. «Per forza - dice il barista -: manca completamente l’irrigazione». Le grate che stano sotto alla pista da skateboard, poi, sembrano fatte apposta per permettere ai rifiuti di infilarsi per non uscire più.

Sono i ragazzi a pulire
«Vengono a pulire una volta ogni 15 giorni, ma spesso sono i ragazzi che si armano di buona volontà e tengono pulito il prato. Lascio sempre fuori dal bar una scopa e una paletta, apposta per loro».
«Qui - continua - si trovano tutti i giorni: hanno dai 3-4 anni ai 30-35. Fino a qualche anno fa il parco era frequentato da compagnie non proprio raccomandabili ma ora no. A volte di sera viene qualcuno, non del quartiere a fare un po’ di confusione. Ma i ragazzi, il giorno dopo, ripuliscono. Ci avevano detto che erano stati stanziati dei fondi per gli interventi più urgenti e che il muretto della pista ciclabile sarebbe stato il primo. Ma gli anni passano e qui nessuno fa nulla».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wolf

    18 Luglio @ 08.11

    Abito in prossimità di questa area e devo dire che tutta questa abnegazione da parte dei ragazzi non la vedo anzi....Manca il senso civico ed il rispetto per le cose, il muretto non si sgretola per opera dello Spirito Santo ma per opera di chi trova divertente distruggere vedi il tavolino con relative panchine collocato sotto un gazebo, la rete di recinzione del campo da calcio (rotta in più punti solo per recuperare il pallone e non fare il giro per uscire dalle apposite porte) cartacce, lattine, bottigliette e quant'altro buttato a terra anche durante il giorno e non solo di notte. Durante l'ultimo incontro di quartiere tenuto con le istituzione queste problematiche sono state presentate ma a tutt'oggi nulla è stato fatto. Comunque ribadisco il concetto MANCA IL RISPETTO DELLE COSE COMUNI per cui dopo poco tempo dalla riparazione i danneggiamenti purtroppo si ripresenteranno ugualmente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

11commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento