Quartieri-Frazioni

Community garden di via Bizzozero: un sogno infranto

Community garden di via Bizzozero: un sogno infranto
Ricevi gratis le news
3

Chiara Pozzati

«A guardarlo si stringe il cuore». Doveva essere il giardino a misura di quartiere, gioiello verde per chi sognava un fazzoletto da coltivare, teatro di eventi suggestivi. «E invece le erbacce hanno ormai divorato tutto – chiariscono alcuni habitué del «community garden» di via Bizzozero -. Gli unici sopravvissuti – per un soffio – sono gli striminziti appezzamenti di terreno curati dai parmigiani che popolano i dintorni».
 Ognuno ha il suo piccolo orto e ogni giorno, verso sera, c’è chi annaffia, chi vanga la terra, chi controlla frutti e primizie. Tutto intorno però è il degrado. Erbacce alte mezzo metro dilagano nel parco, portando con sé un esercito di sgraditi visitatori. Dai ratti alle bisce, senza contare insetti di ogni tipo. Tant’è che qualcuno grida al rischio zecche. «E ricordiamoci che c’è una porzione di rete che confina direttamente con la scuola».
 Ma il degrado non finisce qui. «Ogni tanto abbiamo raccattato fazzoletti sporchi, bottigliette di plastica, resti di cibo – spiega un pensionato – per un certo periodo abbiamo temuto che qualche malintenzionato entrasse di notte nei giardini». Tutte paure che avvelenano l’umore di questo spicchio di Cittadella. «Ma com’è potuto accadere? – si sfoga una signora che ancora lo considera un progetto avveniristico -. Ricordo che poco meno di quattro anni fa, al momento del lancio, quest’iniziativa ha raccolto grandi consensi. Specialmente tra i residenti del quartiere».
Si tratta di coloro che popolano accoglienti appartamenti, ma non smettono di sognare l’orto da curare. Nato come progetto pilota, sullo sfondo delle community garden europee, il giardino condiviso era stato il fiore all’occhiello di Angela Zaffignani e dell’assessorato al Verde guidato da Cristina Sassi, allora assessore. Parma è stata una delle prime città a sperimentare questa formula di «gestione pubblica» degli spazi verdi. Con una superficie di circa 2.500 metri quadrati, il primo community garden ha preso il nome de «Il Giardino dell’agronomo» – il medesimo dell’associazione di cittadini che l’ha gestito fino ad oggi – in omaggio al noto agronomo Antonio Bizzozero. La questione del giardino (sfiorito) solleva anche i «vicini di casa», i «ragazzi» del Centro Bizzozero che già in passato avevano storto il naso. «Ci hanno tolto uno spicchio d’asfalto per allargare questo parco – dicono alcuni pensionati – quando non sono in grado di gestirlo e lasciano che tutto vada in malora».
Eppure gli instancabili residenti del quartiere sono decisi a trovare tutte le soluzioni possibili per far rifiorire l’orto abbandonato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara pozzati

    27 Luglio @ 15.53

    gentilissimo Giorgio prima di tacciare i giornalisti di pressapochismo la invito a riprendere quella pagina di Gazzetta in cui spicca anche l'intervista con la presidente dell'associazione. Insieme abbiamo affrontato -punto per punto- ogni testimonianza raccolta. il pezzo che riporta le parole della presidente è stato pubblicato fin dal principio anche sul sito. Giusto per la cronaca, non è mia abitudine costruire articoli che non corrispondono alla realtà e basati su commenti maligni. cordialmente Chiara Pozzati

    Rispondi

  • Giorgio

    24 Luglio @ 16.06

    Trovo l'articolo della giornalista Pozzati assolutamente fuori della reale situazione e basato su commenti in libertà più o meno maligni dovuti al "resistere" di una Associazione che si trova a dover combattere sin dall'inizio contro un ambiente non certo favorevole sotto molti aspetti.L'unica cosa vera è l'erba alta, dovuta anche alle abbondanti piogge cadute nelle scorse settimane; il resto sono inesattezze che la giornalista potrebbe chiarire con la Presidente.

    Rispondi

  • strajè

    23 Luglio @ 19.27

    Quanti abitanti hanno votato per il nuovo del comune che avanza???Forse non sapevate che avreste avuto la "decrescita felice" ora sarete contenti di averla ottenuta

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande