15°

28°

Quartieri-Frazioni

I due gemelli che salvarono centinaia di prigionieri

I due gemelli che salvarono centinaia di prigionieri
Ricevi gratis le news
0

 Enrico Gotti

Era un bambino, Romolo Bertini, quando, assieme al fratello gemello Remo, liberò centinaia di soldati italiani, rinchiusi dai tedeschi a San Giovanni. Era il 9 settembre 1943 e cominciava il periodo più buio per la città. Il giorno prima, l’Italia aveva abbandonato l’alleanza con la Germania, firmando l’armistizio. Hitler, di tutta risposta, occupò il Paese. 
Le truppe naziste sconfissero la resistenza dell’esercito italiano, anche a Parma, dove rinchiusero migliaia di soldati nelle caserme. Nessun uomo poteva avvicinarsi alle mura del monastero di San Giovanni, dove c’era la caserma «Ulrico Tonti». Nessun uomo, appunto. I tedeschi furono beffati dai bambini. Insospettabili protagonisti di un atto eroico.
 «Mi ricordo bene ancora tutto - ricorda Romolo - i tedeschi spararono, noi siamo scappati. Siamo scappati per borgo Retto. Ci siamo infilati dentro il portone di un palazzo e ci siamo nascosti. Ci è andata bene». 
I due fratelli avevano preso dalla bottega del padre falegname un lamone a mano. Lo usarono per tagliare il filo della recinzione e permisero a centinaia di soldati di scappare. «Almeno duecento, trecento, alcuni sono stati presi dai tedeschi, altri sono riusciti a fuggire» - ricorda Romolo. Ma c’é chi dice anche di più: settecento, sui duemila reclusi. 
Anche i monaci li aiutarono, assieme alla popolazione, dandogli vestiti nuovi, nascondendo le divise nel pozzo del monastero. Romolo ha lo sguardo fiero, mentre ricorda, come se avesse appena compiuto quel gesto. 
Con le lame ci lavora da una vita, le affila da 65 anni, da 50 nella bottega in via Dalmazia. Ha iniziato assieme al fratello Remo, morto diciannove anni fa. È nato in borgo Retto, in un quartiere che non lascerebbe mai, per nulla al mondo. Oggi continua a lavorare «dieci ore al giorno», innamorato del suo mestiere, a 81 anni e mezzo, «mia poc, eh?» dice in dialetto. 
«Non sono un arrotino, ma un affilatore» - precisa, uno degli ultimi rimasti. «I clienti non mancano mai» spiega. La sua è una bottega delle meraviglie. Alle pareti ci sono tele d’epoca, coltelli appesi sopra macchine di un altro secolo. Romolo Bertini è un artigiano capace di rendere affilata ogni tipo di lama; l’unica cosa che ha reso spuntato è il tempo, dentro al suo negozio non è più così tagliente, e la storia rimane intatta.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti