21°

28°

Quartieri-Frazioni

"Casa Biagio", un rifugio per poter ripartire

"Casa Biagio", un rifugio per poter ripartire
0

 Luca Molinari

Una casa per ripartire e riprendere in mano la propria vita. «Casa Biagio» è un appartamento che si trova in via Atene (zona via Parigi), messo a disposizione da una coppia di volontari Caritas, Elio e Paola, per permettere a chi si trova in difficoltà di tornare alla piena autonomia, passo dopo passo.
 Inaugurato nei mesi scorsi, attualmente ospita tre persone che, pur avendo compiuto cammini molto diversi tra loro, ora si trovano a condividere la stessa abitazione. 
Luca si trova a «Casa Biagio» da due mesi e dopo aver vissuto un momento di grave difficoltà, ha ripreso a vivere con entusiasmo. «Per un anno e mezzo ho attraversato una grave crisi esistenziale - spiega - durante la quale sono caduto in depressione. Per alcuni tempi ho dormito in cantina, lontano da tutti, ho fatto l’eremita e ho vissuto la dura esperienza della strada. Solo ed emarginato ho bussato alla porta di Caritas e da quel momento è iniziata la mia rinascita». 
Casa Biagio «offre l’occasione - prosegue - di potersi rialzare, diventa persone migliori. E’ un microcosmo in cui la persona può vivere la sua intimità, ma anche il confronto e il dialogo interpersonale negli spazi comuni, accrescendo i propri valori». Luca ha in programma importanti progetti per il futuro. «Quando - dichiara - assieme alla ragazza che amo e che condivide assieme a me l’esperienza di Casa Biagio, andremo a convivere, conserveremo sempre uno splendido ricordo di questo momento». 
Antonella invece vive a «Casa Biagio» da febbraio. «Ho vissuto in mezzo alla strada per due anni - racconta - sono stati momenti difficilissimi, in cui mi sono trovata completamente sola e senza l’aiuto di nessuno. Soffrivo di depressione e quando ho chiesto aiuto alla Caritas la mia vita è ricominciata». Dopo aver trascorso un periodo in dormitorio e aver iniziato un cammino di rinascita, è avvenuto il trasferimento nell’appartamento di via Atene. «Mi trovo bene - spiega - durante il giorno vado alla mensa del povero di via Turchi per offrire il mio aiuto e il resto del tempo condivido la casa con gli altri ospiti». L’obiettivo di «Casa Biagio» è quello di abituare gli ospiti - che cambiano a rotazione - ad una reale quotidianità, imparando a gestire oculatamente le proprie risorse a seconda dei bisogni che emergono. «Gli abitanti di casa Biagio - dichiara Simone Strozzi, operatore della Caritas - hanno vissuto il tempo della strada e adesso possono vivere il tempo della casa. Questa abitazione accoglie uomini e donne che erano senza speranza e che ora possono aprirsi a tutte le loro immense potenzialità di vita».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat