-2°

Quartieri-Frazioni

Alla "Peri fratelli" vincono tradizione e innovazione

Alla "Peri fratelli" vincono tradizione e innovazione
Ricevi gratis le news
0

I segreti della «Peri fratelli» di Marano? «Rimangono top secret, specialmente dopo 75 anni».
Difficile replicare al sorriso franco di Michele Peri, ai vertici dell’impresa che abbraccia città e campagna, acque e asfalto. Già, perché il colosso che trova casa in strada Argini 250 è specializzato nella realizzazione di strade, viadotti, linee ferroviarie, ma anche trebbiatura, aratura, lavorazione del terreno.
 E nel curriculum di tutto rispetto non manca la gestione della manutenzione stradale e la pulizia delle acque, compresi i canali.
E pensare che tutto ha preso il via dal bisnonno di Michele, Giulio, che nel 1938 «utilizzava un carretto e olio di gomito per offrire il suo servizio durante la trebbiatura».
 Una flotta di tutto rispetto, con macchinari difficili da reperire in Italia, e giochi gonfiabili a disposizione dei più piccoli: la Peri decide di spegnere le 75 candeline insieme ai clienti di sempre. E il podere dell’azienda si apre alla festa con vassoi zeppi di salume, tartine e la torta fritta dorata che stuzzica il palato. Si respira un’atmosfera familiare fra i trattori tirati a lucido che suscitano la meraviglia di grandi e piccini.
Al timone dell’azienda, insieme a Michele, c’è il fratello Luca. Gian Pietro, il padre, attualmente «si gode il meritato riposo dopo aver cambiato il volto dell’azienda».
Già, perché se nonno Giulio «si è speso con anni di duro lavoro nei campi, per aiutare i piccoli agricoltori di casa nostra prostrati dalla guerra, mio padre ha dato nuovo slancio all’attività», prosegue Michele.
Era l’Italia dei favolosi anni ’60, carichi di speranza, quando Gian Pietro ha deciso di allargare i suoi orizzonti «guardando con occhi nuovi la città e il suo sviluppo». Oltre 200 clienti, una decina di dipendenti - «diventati una seconda famiglia» - l’azienda festeggia ben oltre il mezzo secolo di storia, «augurandosi altri 75 anni sulla cresta dell’onda».
Le parole chiave? «Tradizione e innovazione - dice Michele senza esitazione - la stessa che ci ha permesso di garantire qualità, serietà ed affidabilità per tutti questi anni».  Una ricetta che ha permesso di arrivare alla terza generazione dei Peri, ma forse non sarà l’ultima. Valentina ha 6 anni ed è l’orgoglio di papà Michele.
La bimba si arrampica con nonchalance sulla trincia, un bestione prezioso per la trebbiatura  targato New Holland che in Italia possiedono in cinque. E’ piuttosto indaffarata a entrare nell’abitacolo del mezzo insieme al cuginetto Jacopo. Forse un segno? «E chi può dirlo», risponde il papà facendo spallucce.ch.pozz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Tornano i primi dischi in vinile Sony dopo quasi 30 anni

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

ARABIA

Le saudite imprenditrici, non serve più il permesso dell'uomo Video

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato