Quartieri-Frazioni

Quel cortile per le partite a carte e a calcetto

Quel cortile per le partite a carte e a calcetto
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Per la sua straordinaria normalità è già diventato un «caso metropolitano». Uno spicchio di serenità nel cuore del Montanara, in piazzale Baldrighi. Un’oasi felice dove ci si trova a giocare a carte quasi tutti i pomeriggi, il calcetto dei bimbi è all’ordine del giorno e c’è anche tempo per una grigliata al chiar di luna.
 E’ come se da queste parti il tempo si fosse fermato: i rapporti tra dirimpettai non si esauriscono in buongiorno e buonasera detti in fretta e furia sul pianerottolo, al volo per le scale, con imbarazzo dentro l’ascensore. Succede in questa costola di largo Otto marzo, dove i residenti dei palazzoni che si specchiano gli uni negli altri si godono il giardino formato famiglia. Una sorta di cortile verde su cui si affacciano i balconi, per la gioia di mamme e papà che possono controllare i pargoli dall’alto. Ma ci sono delle vere e proprie «sentinelle» d’eccezione che passano i pomeriggi giocando a briscola col sorriso. Dame super attrezzate che lasciano tutto il necessario in una cantina a poche decine di metri dal giardino.
 Così, quasi ogni giorno, ecco comparire il tavolino e le quattro - sei a volte - sedie per le esperte di assi e briscole. Unica - sopportabilissima - controindicazione: occhio ai palloni volanti che ogni tanto centrano il tavolinetto. Tutto questo a causa di bimbi che giocano serenamente a pochi passi dalle «ragazze».
 Il cortile di un tempo, insomma, non è sparito del tutto: ancor’oggi qui la vita scorre placida tra risate e quattro chiacchiere. «L’appuntamento è per le 17 - Carmela e Giulietta, insospettabili 70 e 68 anni, strizzano l’occhio - ci troviamo qua, giochiamo a carte e ci raccontiamo quel che accade». Un menù perfetto per rendere meno dormitori i quartieri della città. Ed è proprio per questo che chi vive lì si prende cura del giardino come fosse un gioiello. «Credo che il merito di questo spazio sia soprattutto unire le persone - spiega una giovane madre parmigiana che preferisce non rivelare il nome -. Ciascuno di noi si sente un po’ responsabile del parchetto». La favola di una volta, dove per essere una famiglia bastava condividere lo spazio di un pianerottolo e le discussioni fiume durante le riunioni di condominio erano lontane anni luce. «Qualche anno fa c’era il tempo anche per l’uncinetto - rincarano la dose Carmela e Giulietta - oggi però giochiamo più spesso a carte, un passatempo che ci diverte». Già, perché oltre all’inseparabile coppia di pensionate non bisogna dimenticare Carla, Vittoria, Gabriella. Vere e proprie istituzioni in questo fazzoletto verde che sa unire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande