13°

26°

Quartieri-Frazioni

Foto dei lettori - "Cartolina" da via Gibertini

Foto dei lettori - "Cartolina" da via Gibertini
11

 Ancora problemi con la raccolta differenziata: ecco questa "cartolina" inviata da un lettore da via Gibertini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Rose

    28 Novembre @ 12.40

    trovo che sia una indecenza che i cittadini debbano tenersi in casa i rifiuti per una settimana! ma stiamo scherzando? o decidono di passare almeno due volte la settimana o mettano bidoni condominiali ovunque! si tratta di una questione igienica che l'ufficio di igiene deve prendere in considerazione e farsene carico! pensiamo a ch ha bambini piccoli in casa che deve tenere lontano magari dai balconi , ma roba da matti!!

    Rispondi

  • Francesca

    07 Agosto @ 09.37

    Concordo in tutto con Flavia. Inoltre il problema nel residuo non sono solo i pannolini per i bambini, ma le lettiere degli animali, i pannoloni delle persone non autosufficienti, gli assorbenti igienici. Questo modo di fare la raccolta non è democratica. SE a molti piace aver comprato una casa non per abitarci ma per utilizzarla come sede distaccata di Iren rifiuti, buon per loro. Una casa serve per abitarci in condizioni igienico sanitarie approppriate.

    Rispondi

  • gianluca spotti

    06 Agosto @ 19.25

    consolatevi anche a Bolzano succede la stessa cosa

    Rispondi

  • Flavia

    06 Agosto @ 17.59

    @Maurizio: perchè solo ora ci sono problemi? Perchè la raccolta differenziata di adesso è mal organizzata. Non è per ripetermi, ma chi NON ha un balcone o ne ha uno piccolo e NON ha bidoni condominiali, come può tenersi in casa plastica e residuo maleodorante per una settimana? Prima il bidone del residuo lo ritiravano tutti i giorni alle 5.45 (sentivo sempre che passavano a svuotarlo), che poi i soliti furbetti ci buttassero dentro di tutto di più non è colpa di chi come me ha sempre fatto la raccolta differenziata come si deve. Adesso il residuo lo ritirano UNA volta sola e per fortuna chi ha pannolini da buttare può far richiesta per un secondo ritiro (grazie @Pier per aver specificato), che ahimè comporta comunque disagi (una trentina di pannolini puzzolenti da tenere in casa). Stessa cosa per la plastica: prima due ritiri, adesso UNO. Quando mangiamo pesce pulisco sempre il polistirolo per non avere cattivi odori, ma, credimi, non è sufficiente, la puzza c'è lo stesso. Il risultato è che adesso il pesce lo mangio solo il venerdi sera, così poi lavo la confezione e la butto nel sacco giallo che poi porto subito giù davanti al condominio senza tenermi in casa sacchi enormi e oltretutto dall'odore disgustoso acuito dal caldo di questi giorni. Mi chiedo davvero come possa certa gente dire che questa raccolta differenziata va bene: mi pongo davvero il problema e mi convinco che siano persone che 1) hanno più balconi o grandi spazi dove tenerli senza avvertire odori; 2) hanno bidoni condominiali e allora ovvio che non hanno i problemi di cui sopra; 3) hanno case singole e allora buon per loro che possono mettere tutto in giardino dove meglio credono. Ma la stragrande maggioranza della gente, credimi, si trova nella mia, di situazione. Ed essendo civile e, appunto, facendo da anni la raccolta differenziata rispettando le regole, chiede di poter continuare a rispettarle, ma con una raccolta differenziata studiata un pochino meglio. Per il bene di tutti e per il bene della città.

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Agosto @ 17.16

    Silenzioso, non è questione di pentastellati, è questione di educazione, buon senso ed altro, la differenziata, che sia spinta o semplicemente porta a porta si fa da anni in provincia e in periferia, perchè solo ora e solo a parma ci sono i problemi?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

7commenti

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

22commenti

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

teatro

Busseto punta sulla leggerezza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri