17°

Quartieri-Frazioni

Foto dei lettori - "Cartolina" da via Gibertini

Foto dei lettori - "Cartolina" da via Gibertini
11

 Ancora problemi con la raccolta differenziata: ecco questa "cartolina" inviata da un lettore da via Gibertini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Rose

    28 Novembre @ 12.40

    trovo che sia una indecenza che i cittadini debbano tenersi in casa i rifiuti per una settimana! ma stiamo scherzando? o decidono di passare almeno due volte la settimana o mettano bidoni condominiali ovunque! si tratta di una questione igienica che l'ufficio di igiene deve prendere in considerazione e farsene carico! pensiamo a ch ha bambini piccoli in casa che deve tenere lontano magari dai balconi , ma roba da matti!!

    Rispondi

  • Francesca

    07 Agosto @ 09.37

    Concordo in tutto con Flavia. Inoltre il problema nel residuo non sono solo i pannolini per i bambini, ma le lettiere degli animali, i pannoloni delle persone non autosufficienti, gli assorbenti igienici. Questo modo di fare la raccolta non è democratica. SE a molti piace aver comprato una casa non per abitarci ma per utilizzarla come sede distaccata di Iren rifiuti, buon per loro. Una casa serve per abitarci in condizioni igienico sanitarie approppriate.

    Rispondi

  • gianluca spotti

    06 Agosto @ 19.25

    consolatevi anche a Bolzano succede la stessa cosa

    Rispondi

  • Flavia

    06 Agosto @ 17.59

    @Maurizio: perchè solo ora ci sono problemi? Perchè la raccolta differenziata di adesso è mal organizzata. Non è per ripetermi, ma chi NON ha un balcone o ne ha uno piccolo e NON ha bidoni condominiali, come può tenersi in casa plastica e residuo maleodorante per una settimana? Prima il bidone del residuo lo ritiravano tutti i giorni alle 5.45 (sentivo sempre che passavano a svuotarlo), che poi i soliti furbetti ci buttassero dentro di tutto di più non è colpa di chi come me ha sempre fatto la raccolta differenziata come si deve. Adesso il residuo lo ritirano UNA volta sola e per fortuna chi ha pannolini da buttare può far richiesta per un secondo ritiro (grazie @Pier per aver specificato), che ahimè comporta comunque disagi (una trentina di pannolini puzzolenti da tenere in casa). Stessa cosa per la plastica: prima due ritiri, adesso UNO. Quando mangiamo pesce pulisco sempre il polistirolo per non avere cattivi odori, ma, credimi, non è sufficiente, la puzza c'è lo stesso. Il risultato è che adesso il pesce lo mangio solo il venerdi sera, così poi lavo la confezione e la butto nel sacco giallo che poi porto subito giù davanti al condominio senza tenermi in casa sacchi enormi e oltretutto dall'odore disgustoso acuito dal caldo di questi giorni. Mi chiedo davvero come possa certa gente dire che questa raccolta differenziata va bene: mi pongo davvero il problema e mi convinco che siano persone che 1) hanno più balconi o grandi spazi dove tenerli senza avvertire odori; 2) hanno bidoni condominiali e allora ovvio che non hanno i problemi di cui sopra; 3) hanno case singole e allora buon per loro che possono mettere tutto in giardino dove meglio credono. Ma la stragrande maggioranza della gente, credimi, si trova nella mia, di situazione. Ed essendo civile e, appunto, facendo da anni la raccolta differenziata rispettando le regole, chiede di poter continuare a rispettarle, ma con una raccolta differenziata studiata un pochino meglio. Per il bene di tutti e per il bene della città.

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Agosto @ 17.16

    Silenzioso, non è questione di pentastellati, è questione di educazione, buon senso ed altro, la differenziata, che sia spinta o semplicemente porta a porta si fa da anni in provincia e in periferia, perchè solo ora e solo a parma ci sono i problemi?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche