17°

32°

Quartieri-Frazioni

I lavori alla scuola media Vicini

I lavori alla scuola media Vicini
0

COMUNICATO

Si è svolto in mattinata il sopralluogo dell’assessore ai lavori pubblici nella scuola Vicini di via Milano, per illustrare i lavori in corso d’opera che riguardano principalmente la rimozione delle lastre di cemento amianto dal tetto. Con lui erano presenti il tecnico comunale Marco Ferrari e i rappresentanti della ditta Edildomus di Fidenza che si è aggiudicata l’appalto: il titolare Giovanni Corbella, il direttore del cantiere Anna Camporini, il responsabile dei lavori l’architetto Domenico Di Meo, Andrea Rossi responsabile smaltimento amianto.
 
 “Consegneremo alla città – spiega l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi – la scuola con una copertura rinnovata, in linea con i parametri di efficienza energetica del Conto Termico, ponendo anche rimedio alle infiltrazioni del tetto della palestra. Una struttura senza amianto, quindi, a disposizione di alunni, insegnanti e dei cittadini del quartiere a garanzia del loro benessere”.
 
Il nuovo tetto della scuola è stato pensato per potervi collocare, in futuro, anche dei pannelli fotovoltaici. I lavori per la rimozione dell’amianto sono in corso in diversi plessi scolastici tra cui l’Anna Frank e la Bottego. Tali opere permetteranno la rimozione dell’eternit nel 95% degli edifici scolastici cittadini.
 
Ammonta a 2 milioni di euro la somma che l’Amministrazione ha stanziato per i lavori di riqualificazione di alcuni istituti scolastici della città. Gli interventi includono la rimozione dell’amianto nella copertura di alcune scuole ed interventi di manutenzione straordinaria volti a garantire una maggiore efficienza energetica degli immobili stessi. Fra queste, la scuola Vicini di via Milano 14/a. L’intervento interessa la scuola primaria, la secondaria di primo grado e il nido Scarabocchio e comporta il rifacimento completo della copertura della scuola, del teatro e della palestra per costi che si aggirano sui 360mila euro.
 
Per questo intervento, il Comune di Parma ha partecipato ad un bando Regionale per l’assegnazione di contributi per interventi di rimozione e smaltimento amianto per le scuole ed è in fase di istruttoria la pratica per il recupero di parte dell’investimento grazie al conto termico essendo l’intervento dal punto di vista dell’efficienza energetica aderente agli standard imposti.
 
Il progetto di manutenzione straordinaria prevede la rimozione dal tetto delle lastre in cemento amianto per una superficie di circa 1800 metri quadrati presenti sul corpo principale dell’edificio e la realizzazione di un nuova copertura con un pannello a “sandwich” con lamiera superiore in lastre a profilo grecato. Oltre alla rimozione dell’amianto l’intervento è volto ad ovviare in via definitiva  al problema legato alle infiltrazioni d’acqua piovana in corrispondenza dei tetti piani della palestra, dello spogliatoio edella centrale termica. Varrà anche incrementato il numero di pluviali presenti. Uno degli obiettivi è anche quello di migliorare l’isolamento termico ed il deflusso delle  acque piovane.
 
Per quanto riguarda la copertura del teatro e della palestra, su una superficie di 1100 metri quadrati, è in programma la sostituzione delle attuali coperture piane con un nuovo sistema di copertura a falde, tramite la realizzazione di una sottostruttura metallica leggera in modo da creare delle pendenze su cui sarà posizionata una nuova copertura in lamiera  a profilo grecato e la coibentazione a livello del solaio con contestuale realizzazione di nuove grondaie.
La zona degli spogliatoi fra teatro e palestra, per circa 400 metri quadrati, sarà interessata dal rifacimento delle coperture con l’introduzione di un sistema di impermeabilizzaizone a guaine, in pendenza.
La Centrale termica vedrà la realizzazione di un nuovo tetto piano coibentato, con la rimozione dell’attuale copertura.
 
I lavori hanno avuto inizio poco dopo la metà di luglio e si concluderanno entro la fine di agosto per quanto riguarda gli edifici scolastici. I tempi per la conclusione della copertura del teatro e della mensa, dove sarà comunque garantita la fruibilità, sono previsti entro la fine di settembre. Fra gli interventi di maggior rilievo, compresi nel piano dell’Amministrazione, anche la ristrutturazione integrale dell’asilo nido Trilly con costi pari a 500 mila euro. Per la materna Zanguidi e il nido Zucchero filato i costi di rifacimento del tetto e l’implementazazione della coibentazione della copertura e sostituzione del gruppo di contniutià saranno di circa 311mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

17commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

EMERGENZA PROFUGHI

Migranti: sbarchi 2017 a quota 60mila, +48% rispetto al 2016

1commento

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione