Quartieri-Frazioni

San Leo, il calcio come strumento di aggregazione sociale

San Leo, il calcio come strumento di aggregazione sociale
0

Gastone Giulietti

Don Ferdinando Azzali, nel 1942, era vicario della parrocchia di San Leonardo. Per avvicinare i ragazzi cercò di formare una squadretta di calcio chiedendo magliette alla casa del fascio ma l'evento bellico fece svanire il tentativo.
 Nel 1946, assieme a Egisto Corradi e Luciano Porcari raggruppò allora dei ragazzi per un torneo di calcio organizzato dal Csi in collaborazione con Fratel Cadore della chiesa di San Rocco. Il torneo si svolse sul campo sportivo della scuola di applicazione, al parco Ducale grazie alla disponibilità dell'allora comandante Keegan. La prima divisa era rosa poi venne scelto il giallo come colore sociale e nacque l'Unione Sportiva San Leo che partecipò ai tornei assieme a     Giovane Italia, Frassati, Rapid, Arsenal, Orsa, Aurora, Noceto e Audace. Nel 1950, don Ferdinando Magnani e don Umberto Tavernari, coadiuvati da Antonio Frigeri e Egisto Rinaldi, cambiarono i colori sociali in blucerchiati come la Sampdoria, l'unica squadra di quel tempo che si avvaleva di un assistente spirituale Dalla Giovane Italia approdò alla San Leo, come allenatore Italo Maccanelli e la famiglia Baratta donò un pezzo di terra dove sorse il campo da calcio intitolato alla famiglia stessa. Durante la permanenza di Maccanelli molti titoli sia provinciali che regionali furono vinti dalle squadre della San Leo. Lo storico campo «Baratta» venne poi abbandonato per  lasciare spazio per un'iniziativa immobiliare.
Nel 1970 venne assegnato alla San Leo «L'angiol d'oro» migliore e più numerosa società di Parma mentre tre anni  dopo la squadra Allievi approdò alla fase nazionale, a Cesenatico, vincendola. Successivamente la San Leo venne ospitata nella nuova sede al circolo «Molén Bass»  fin quando il comune di Parma concesse il terreno in via Guastalla dove con l'aiuto di tanti genitori e la collaborazione della scuola edile della città vennero costruiti gli spogliatoi in muratura.   Nel  1994 nacque la società sportiva San Leo-Cortile San Martino e arrivarono subito i primi risultati positivi con la promozione in Seconda categoria della squadra maggiore.  Oggi la società è guidata dal presidente Germano Villazzi coadiuvato dal direttore sportivo Roberto Degli Andrei. dal responsabile calcio  Matteo Cipelli e dalla segretaria Marina Bergomi, ideali prosecutori dell'attività, fra gli altri dell'indimenticato maestro Athos Sassi, promotore a suo tempo dei Giochi della gioventù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti