19°

34°

Quartieri-Frazioni

Stazione: stop ai facchini. Arrivano gli abusivi

Stazione: stop ai facchini. Arrivano gli abusivi
Ricevi gratis le news
4

Enrico Gotti

Da due mesi non c’è più il servizio di facchinaggio gratuito in stazione. Sono invece tornati i nomadi che si offrono di portare a pagamento le valigie su per le scalinate dei binari. Alcuni di loro, più ingegnosi, hanno indossato anche delle pettorine gialle, per farsi confondere con il servizio di facchinaggio che era stato messo a punto da Stu area stazione. 
Gli improvvisati trasporta-bagagli arrivano dal campo nomadi di Bologna; non in treno regionale, ma in Eurostar, senza biglietto. Il facchinaggio di cortesia era stato attivato nel dicembre dello scorso anno. Al posto di costruire un ascensore provvisorio, che poi sarebbe diventato inutile con l’apertura della nuova stazione, era stato deciso di offrire questa possibilità ai passeggeri, per limitare i loro disagi con valigie, borsoni o passeggini. Non serviva per aiutare i disabili a raggiungere i binari, perché ci pensavano già i dipendenti delle Ferrovie, con parecchie lamentele da parte di chi è in carrozzina. Per i viaggiatori il facchinaggio era gratuito, ma per la società che sta realizzando il nuovo scalo ferroviario, è un costo, non di poco conto, visto che veniva garantita la presenza di almeno due persone, sette giorni su sette, per orari prolungati. E i risultati non sono stati quelli sperati: erano poche le persone che utilizzavano il servizio. 
C’era parecchia diffidenza, nonostante gli operatori avessero una pettorina con sopra scritto «siamo a vostra disposizione» e «facchinaggio gratuito». Alcuni non se ne accorgevano neppure della possibilità di farsi dare una mano. Trenitalia, nonostante le richieste di Stu Stazione, non ha mai annunciato dall’altoparlante l’esistenza di questo servizio ai passeggeri. Pochi mesi fa è stata bandita una nuova gara per rinnovare il servizio di facchinaggio. La società che ha vinto ha poi fatto marcia indietro. Per alcuni giorni il trasporto bagagli gratuito è rimasto così scoperto. Ma nessuno si è lamentato. Stu Stazione ha deciso perciò di non indire una nuova gara. Da due mesi non ci sono più aiutanti per le scalinate (tranne quelli abusivi). Intanto il cantiere avanza. Entro la fine del 2013 è prevista l’apertura della nuova stazione, che avrà finalmente gli ascensori: otto in tutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    08 Agosto @ 15.54

    E' uno schifo. Ho viaggiato sulla linea Parma Bologna. Zingare che ti chiedono soldi sul treno. Allora che cosa facciamo ? Non hanno il biglietto è semplice NON si fanno salire!! Diversamente anche gli altri saranno autorizzati a salire gratis ! Se vogliono li possono fermare questi zingari rompi e ladri ! E' inutile dire che se lli fanno scendere poi tornano sul treno. NON li fai saliìre se non hanno il biglietto. Basta ! Gente che ogni volta si lamenta e piange perché dicono che ce l'hanno con loro. Basta ! Le forze dell'ordine le smantelliamo ? A cosa servono ?

    Rispondi

  • civati

    08 Agosto @ 02.13

    Agli incauti viaggiatori : siete sicuri di fare una cosa intelligente affidando i vostri bagagli agli zingari ?

    Rispondi

  • sara_b

    08 Agosto @ 00.06

    E' uno SCHIFO non solo che da quest'anno per andare a Bologna tutti i giorni debba prendere un abbonamento mensile x treni regionali sempre in ritardo o soppressi da 75 euro(2€in più) mentre questi qui vanno e vengono senza biglietto e senza che nessuno(polizia compresa)faccia nulla. Risultato: ci viene tolto l'unico servizio decente che c'era. Grazie perché chi ci rimette non sono certo loro, ma chi paga le tasse e li mantiene. Qui non si parla di razzismo, si parla di triste evidenza.

    Rispondi

  • roberto

    08 Agosto @ 00.03

    NOMADI? Questore, Prefetto, ma dove siete? Forze dell'ordine andate in stazione e fate rispettare la legge!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Delitto di via San Leonardo: Solomon in Procura a Parma incontra il padre

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

5commenti

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

PARMA

"Insieme", bando della Fondazione Pizzarotti a sostegno delle famiglie fragili

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

SPORT

Tg Parma

Ritiro di Pinzolo, prime due sedute di allenamento per il Parma

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel