19°

Quartieri-Frazioni

Stazione: stop ai facchini. Arrivano gli abusivi

Stazione: stop ai facchini. Arrivano gli abusivi
4

Enrico Gotti

Da due mesi non c’è più il servizio di facchinaggio gratuito in stazione. Sono invece tornati i nomadi che si offrono di portare a pagamento le valigie su per le scalinate dei binari. Alcuni di loro, più ingegnosi, hanno indossato anche delle pettorine gialle, per farsi confondere con il servizio di facchinaggio che era stato messo a punto da Stu area stazione. 
Gli improvvisati trasporta-bagagli arrivano dal campo nomadi di Bologna; non in treno regionale, ma in Eurostar, senza biglietto. Il facchinaggio di cortesia era stato attivato nel dicembre dello scorso anno. Al posto di costruire un ascensore provvisorio, che poi sarebbe diventato inutile con l’apertura della nuova stazione, era stato deciso di offrire questa possibilità ai passeggeri, per limitare i loro disagi con valigie, borsoni o passeggini. Non serviva per aiutare i disabili a raggiungere i binari, perché ci pensavano già i dipendenti delle Ferrovie, con parecchie lamentele da parte di chi è in carrozzina. Per i viaggiatori il facchinaggio era gratuito, ma per la società che sta realizzando il nuovo scalo ferroviario, è un costo, non di poco conto, visto che veniva garantita la presenza di almeno due persone, sette giorni su sette, per orari prolungati. E i risultati non sono stati quelli sperati: erano poche le persone che utilizzavano il servizio. 
C’era parecchia diffidenza, nonostante gli operatori avessero una pettorina con sopra scritto «siamo a vostra disposizione» e «facchinaggio gratuito». Alcuni non se ne accorgevano neppure della possibilità di farsi dare una mano. Trenitalia, nonostante le richieste di Stu Stazione, non ha mai annunciato dall’altoparlante l’esistenza di questo servizio ai passeggeri. Pochi mesi fa è stata bandita una nuova gara per rinnovare il servizio di facchinaggio. La società che ha vinto ha poi fatto marcia indietro. Per alcuni giorni il trasporto bagagli gratuito è rimasto così scoperto. Ma nessuno si è lamentato. Stu Stazione ha deciso perciò di non indire una nuova gara. Da due mesi non ci sono più aiutanti per le scalinate (tranne quelli abusivi). Intanto il cantiere avanza. Entro la fine del 2013 è prevista l’apertura della nuova stazione, che avrà finalmente gli ascensori: otto in tutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    08 Agosto @ 15.54

    E' uno schifo. Ho viaggiato sulla linea Parma Bologna. Zingare che ti chiedono soldi sul treno. Allora che cosa facciamo ? Non hanno il biglietto è semplice NON si fanno salire!! Diversamente anche gli altri saranno autorizzati a salire gratis ! Se vogliono li possono fermare questi zingari rompi e ladri ! E' inutile dire che se lli fanno scendere poi tornano sul treno. NON li fai saliìre se non hanno il biglietto. Basta ! Gente che ogni volta si lamenta e piange perché dicono che ce l'hanno con loro. Basta ! Le forze dell'ordine le smantelliamo ? A cosa servono ?

    Rispondi

  • civati

    08 Agosto @ 02.13

    Agli incauti viaggiatori : siete sicuri di fare una cosa intelligente affidando i vostri bagagli agli zingari ?

    Rispondi

  • sara_b

    08 Agosto @ 00.06

    E' uno SCHIFO non solo che da quest'anno per andare a Bologna tutti i giorni debba prendere un abbonamento mensile x treni regionali sempre in ritardo o soppressi da 75 euro(2€in più) mentre questi qui vanno e vengono senza biglietto e senza che nessuno(polizia compresa)faccia nulla. Risultato: ci viene tolto l'unico servizio decente che c'era. Grazie perché chi ci rimette non sono certo loro, ma chi paga le tasse e li mantiene. Qui non si parla di razzismo, si parla di triste evidenza.

    Rispondi

  • roberto

    08 Agosto @ 00.03

    NOMADI? Questore, Prefetto, ma dove siete? Forze dell'ordine andate in stazione e fate rispettare la legge!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017