Quartieri-Frazioni

Foto dei lettori - Via Spadolini, "dove il degrado è cronico e impunito"

Foto dei lettori - Via Spadolini, "dove il degrado è cronico e impunito"
6
La foto-segnalazione arriva da un nostro lettore, che richiama i suoi vicini di casa (di via) al rispetto delle regole. .
"Nella via fotografata (Via Spadolini zona Via Budellungo) il ritiro è pianificato il lunedì e il giovedì, ieri era mercoledì e questa scena oramai è la prassi.. anzi ieri mattina c’era anche meno materiale di altri giorni.
La domanda che più frequentemente mi faccio è, “perché se ci sono delle regole, più o meno valide, più o meno condivise, comunque non vengono rispettate o non vengono fatte rispettare a tutti?”. 
Non voglio commentare o discutere sul miglior metodo di raccolta della differenziata ma resta che i bidoni vanno esposti entro le 8 del giorno del ritiro pianificato e ritirati in giornata, NON devono stazionare sempre sul marciapiede come nelle foto che ho inviato.
Ventilatori, televisori, reti, poltrone.. io DEVO portarli in discarica in certe fasce orarie oppure chiamare l’Iren che li viene a ritirare un giorno prestabilito, io e basta devo fare cosi?! Non credo… queste io le chiamo REGOLE (=Civiltà)  e normalmente senza queste si finisce nel caos o si creano precedenti che aumentano la volontà di alcuni a trasgredire visto che rimangono impuniti.
In queste condizioni, quando si riesce a passare con un passeggino (o un disabile) sul marciapiede, dobbiamo trattenere il fiato per non respirare aria pesante oppure passare in strada per schivare queste croniche realtà impunite. Non diamo solo la colpa al “sistema” che non fa quel che deve, nella stessa via ci sono altre case, perché solo davanti a 2 case di questa via in media ci sono dai 4 ai 6 metri di bidoni e sacchetti puzzolenti perennemente esposti?! Io lo chiamo menefreghismo!
Le regole ci sono e sono per tutti! Rispettiamole e/o facciamole rispettare per poter vivere insieme in città umana.
Spero che questa comunicazioni possa essere pubblicata in modo da smuovere chi di dovere per sanzionare e/o catechizzare le persone che “non hanno capito come funziona la differenziata”.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alex

    08 Agosto @ 18.08

    Africani, magrebini, stranieri in genere o Italiani, non importa!!! Le regole sono regole e vanno seguite! Io mi tengo l'organico (e tutto il resto) sul balcone, loro no, indipendentemente dalla razza la tua spazzatura te la tieni in casa fino a quando non è il giorno di portarla fuori, PUNTO E BASTA!

    Rispondi

  • Geronimo

    08 Agosto @ 17.25

    the clansman, lo sai che alcuni miei amici parmigianissimi adorano buttare il rudo nei fossi di via langhirano? Che differenza c'è tra i due casi? A si i miei amici seocndo il tuo parere in quanto italiani fanno la cosa giusta

    Rispondi

  • Gio

    08 Agosto @ 15.45

    REGOLE UGUALI PER TUTTI ITALIANI E STRANIERI. Si deve far capire che così NON va bene !!

    Rispondi

  • the clansman

    08 Agosto @ 14.58

    caro lettore lo sa chi abita li? le case AURES sono occupate da cittadini di origine africana ( o nuovi italiani come li chiama il PD) secondo voi chi li multa? e poi chi paga? e poi arrivano le denunce per razzismo ...all'iren fa comodo cosi, il 50% degli abitanti non deve rispettare le regole, gli altri stiano stiano zitti altrimenti partono le accuse di razzismo..

    Rispondi

  • Francesco Savio

    08 Agosto @ 12.35

    Ma che pizzarotti e folli questa è la città dei parmigiani o degli italiani se vogliamo allargare l'illuminato modo di vivere per il quale si crede di essere furbi pensando solo a se' stessi senza alcun senso della comunità. Non comprendendo che ciò che danneggia la comunità alla fine danneggia se' stessi. Per stare su un luogo comune sono più furbi i tedeschi o i napoletani (leggi italiani)? Quale comportamento porta in fin dei conti più vantaggi ai singoli?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery